Muri e divisori con fiori

NEWS DI Fioriere e vasi22 Maggio 2015 ore 19:34
Per decorare, nascondere un muro spoglio o dividere idealmente ambienti esterni, esistono dei divisori pratici, in cui inserire verde decorativo e rampicanti.
divisorio , muro , divisorio fiorito

Muri fioriti


Deroma, treille, divisorio fiorito

Si può far fiorire i muri?
Una soluzione per rendere meno tristi e incombenti le pareti dell'edificio confinante con il proprio terrazzo o balcone è quella di utilizzare dei rampicanti.

Non sempre è possibile, però, in quanto attaccarsi ai muri del vicinato, soprattutto con strutture che possono rovinarne la superficie, non è sempre concesso.

Per ovviare a questo inconveniente, si può ricorrere a un'idea alternativa e anche colorata. Si può infatti utilizzare una rete o un graticcio, sui quali attaccare vasi e vasetti con piante annuali, aromatiche o piccole ricadenti, miste a bulbose, da sostituire poi a piacere durante l'anno. In questo modo, senza ancorarsi in maniera definitiva alla struttura, si può coprire l'area per diversi periodi dell'anno.


Coprire e decorare i muri esterni


Ci sono vari modi per decorare i muri esterni. Per coprire l'area in maniera totale, si usano graticci, e piante a crescita veloce.

Per un effetto allegro, si possono scegliere dei vasi colorati e poi verniciare della stessa tinta il graticcio.

Se invece non si è molto portati per il faidate, in commercio ci sono molte soluzioni per arredare il proprio muro esterno.


Pareti dinamiche verdi


nautinox, greenwall divosrio fiorito

Tra le soluzioni per decorare i muri esterni più moderne, troviamo le pareti dinamiche verdi. Queste sono delle strutture free standing, in grado di schermare certe zone verticali, grazie all'uso del verde. Come la dinamica parete Greenwall, in acciaio smaltato bianco, che può fungere da vaso, da cachepot ma anche da sostegno per rampicanti, dove la trasparenza è regolata dalla disposizione e dal tipo di piante scelte.

Creata da Nautinox Living, è un vero e proprio muro verde, una parete divisoria mobile in alluminio verniciato verde e profumata; è un buon contenitore per piante fiorite e rampicanti, ottenuta lavorando la struttura tubolare inox.

Oltre a Greenwall, il marchio ha anche tutta una serie di altri prodotti, che mischiano il verde e la vegetazione, con forme di arredi e complementi per il giardino e il terrazzo . Come Greenbook, disegnata da Luca Pegolo, una libreria che nello stesso tempo può contenere piante e vasi, con rampicanti e fiori. Realizzata sempre in inox tubolare al titanio, è rivestita in tessuto tecnologico ed è disponibile in più colorazioni diverse.

I prodotti della linea green di Nautinox, si possono acquistare sull'e-store di Nautinoxliving.


Vasi come pareti divisorie fiorite


treille, teracrea, divisorio fiorito

Un altro modo per dividere e nascondere muri rovinati e divisori, è quello di usare dei vasi o un sistema di vasi. In commercio ce ne sono molti adatti a questo scopo.

Come Treille, prodotto da Deroma, un sistema di vasi di forma cilindrica, disposti in orizzontale e legati tra loro con cinghie di nylon e tutori d'acciaio verniciato.
Questi vasi sono regolabili in altezza, e permettono di creare una composizione di tre contenitori, che vanno a formare una scaletta da sospendere al soffitto o appendere al muro. Il verde inserito nei vasi cilindrici trova così facilmente un supporto per crescere in altezza e svilupparsi fino a coprire interamente l'oggetto.

Sempre di Teracrea, c'è un altro prodotto interessante che permette di creare mediante sovrapposizione, un muro fiorito e vegetale, senza troppa fatica. Si chiama Tuttisuperterra, del designer Marco Ferreri.

Il prodotto si presenta come una fioriera a sistema modulare, ideale sia per interni che per esterni, con dimensioni contenute, ma sovrapponibili. L'idea è quella di utilizzare il vaso come un mattone, per creare dei veri e propri muri verdi, semplicemente accostando i diversi elementi che costituiscono l'ossatura del sistema modulare di Tuttisuperterra.

Gardenwall, Viteo, divisorio fiorito

Da un lato fioriera, dall'altro struttura verticale per creare pannelli molto decorativi, anche Gardenwall di Viteo, progettato dal designer australiano Gordon Tait, consente di creare spazi sempre diversi, semplicemente giocando con il singolo elemento modulare. Impilabili e allineabili come scatole, questi elementi possono contenere piante, anche di una certa dimensione, che continuano a crescere attraverso le apposite aperture fantasiosamente distribuite.

Gardenwall è realizzato in materiale plastico inalterabile e resistente e le superfici sono trattate come un ricamo con fori di diverse forme e dimensioni, che consentono l'espansione vegetale e anche, con apparecchi adeguatamente sistemati, interessanti giochi di luce.

Se poi si ha posto a sufficienza per mettere una sedia o una poltroncina, lo spazio esterno diventa quasi un locale in più.

E allora per rendere tutto più personale e intimo, si può puntare su arredi semplici, anche da riporre, ma ipercolorati. In vendita se ne trovano anche giallo limone o rosa.


Piante per i muri e i divisori fioriti


E perché non abbinarci anche i fiori?

Firecracker è una fucsia eretta il cui fogliame screziato valorizza i suoi fiori tubolari, che si schiudono da giugno a tutto novembre. Preferisce la mezz'ombra, ma tollera anche il sole. E ha dei bellissimi fiori rosa shocking. Ottimi da abbinare allora a ricadenti con fogliame grigio, come Ballota, Plectranthus Silver Shield, salvia, lavanda, così da smorzare un po' i toni, altrimenti troppo forti.

Oltre a questa specie, sono molte le piante che si prestano a essere utilizzate come riempimento rapido di vasi e muri verdi. Le più gettonate sono le piante rampicanti, ovvero quelle piante caratterizzate da fusto molto lungo e flessibile, che per crescere necessitano di una struttura a cui appoggiarsi. L'ideale, per avere una composizione compatta, è disporre le piante alla distanza giusta, in modo che, crescendo, si sviluppino in modo uniforme.

Tra le principali specie rampicanti, perfette per i muri di divisione, ci sono la Bouganville, la Passiflora, l'Edera, il Glicine e il Gelsomino.

riproduzione riservata
Articolo: Muri e divisori fioriti
Valutazione: 4.33 / 6 basato su 6 voti.

Muri e divisori fioriti: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Muri e divisori fioriti che potrebbero interessarti
Realizzare un muro divisorio

Realizzare un muro divisorio

Fai da te Muratura - Con le giuste precauzioni, poche ed attente operazioni e gli attrezzi giusti chiunque può realizzare un piccolo muro divisorio in casa o un muretto in giardino.
Divisorio doccia su vasca da bagno

Divisorio doccia su vasca da bagno

Vasche e docce - Alcune linee guida e suggerimenti per trasformare, all'occorrenza, la propria vasca da bagno in un box doccia, attraverso l'installazione di una parete divisoria.
Struttura a T in cartongesso per dividere cucina e soggiorno

Struttura a T in cartongesso per dividere cucina e soggiorno

Soluzioni progettuali - Soggiorno e angolo cottura separati da una struttura a T in cartongesso: una mensola aerea trasversale e un setto espositore verticale creano una free division.

Divisori verdi

Sistemazione esterna - Sistemi pratici e belli, per dividere e ombreggiare terrazzi e piccole aree del giardino, in modo discreto ed elegante, con l'aiuto della vegetazione e dei rampicanti.

Un semplice intervento di allestimento

Arredamento - Proposta per dividere lo spazio adibito al pubblico da quello prospettante sulla sede stradale di un bar.

Arredi scultura per le abitazioni

Camerette - Gli oggetti che i designers propongono per le nostre abitazioni hanno un significato che va oltre la funzione per la quale sono concepiti.

Costruire un divisorio in vetromattone

Fai da te Muratura - Parete di vetrocemento: illustrazioni delle fasi costruttive di setti decorativi che consentano la libera divisione tra gli spazi, diffondendo la luce naturale.

Una vetrata scorrevole divide l'ingresso dal soggiorno

Soluzioni progettuali - Idea per dividere ingresso e soggiorno: una porta vetrata ad ante scorrevoli e una vetrina con ikebana danno un tocco decorativo, lasciando trasparire la luce.

Parete divisoria in vetrocemento curvo per il salone

Soluzioni progettuali - Divisorio curvo in vetrocemento tra salone e cameretta: un riequilibrio spaziale dove l'area pranzo è complementare alla curvatura, per un effetto a tutta luce.
REGISTRATI COME UTENTE
295.713 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Walky barrier divisorio per auto
    Walky barrier divisorio per auto...
    62.83
  • Tenda separè
    Tenda separè...
    198.00
  • Tenda separè in tessuto trevira
    Tenda separè in tessuto...
    139.00
  • Separeapos in trevira
    Separeapos in trevira...
    125.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.