In arrivo il Modello Unico Super DIA

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche26 Luglio 2015 ore 00:03
Dopo CIL e CILA, anche per il deposito di una Superdia, i professionisti potranno utilizzare un modello unico standardizzato, valido su tutto il territorio nazionale.

Modelli unici semplificati: in arrivo quello per la super DIA


Nuovo modello unico super DIADopo i Modelli Unici CIL e CILA, è in arrivo il Modello Unico Super DIA per gli interventi più pesanti; la novità rientra tra le misure, previste dal Governo, per garantire una maggiore semplificazione nel sistema burocratico del nostro Paese, soprattutto nel campo edilizio, dove, a causa della ripartizione delle competenze tra Stato e Regioni, le normative e le relative procedure sono molto frammentate.

Nello specifico, a seguito dell'Accordo tra il Governo e le Regioni e gli Enti locali, concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione della Denuncia di inizio Attività alternativa al permesso di costruire (Accordo ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n 281), entro 90 giorni da esso, le Regioni dovranno adottare i nuovi modelli standardizzati.

In sostanza, dal 16 ottobre 2015 tutte le Regioni metteranno a disposizione di professionisti e cittadini un modulo unico, valido su tutto il territorio nazionale, per il deposito di una Super DIA.

La novità rientra all'interno di un più ampio processo volto a uniformare e semplificare i diversi iter in edilizia: in questo modo non ci saranno più sensibili differenze procedurali da Regione a Regione e i professionisti incaricati di un progetto edilizio non dovranno più destreggiarsi tra la modulistica, soprattutto quando si troveranno a operare in una Regione diversa dalla propria.

Il Decreto Legge Semplificazioni n. 90/2014 prevede, infatti, la stesura di modelli unici per il deposito di comunicazioni e per il rilascio di autorizzazioni.

Dopo il recente arrivo nel marzo 2015 dei Modelli Unici per Comunicazione di Inizio Lavori (CIL) e Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA), e i precedenti modelli per Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) e per il Permesso di Costruire (PdC), anche per la Superdia, alternativa al Permesso di Costruire, sarà possibile compilare i relativi modelli unici.

Ma per quale tipo di intervento bisognerà usare il modello unico super DIA?


Modello unico super DIA: quando utilizzarlo


Progetti con super DIAIl Testo Unico dell'Edilizia, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, riporta tutte le definizioni e le disposizioni in materia; in merito ai titoli abilitativi, parla di Attività edilizia libera, Permesso di costruire, Segnalazione certificata di inizio attività e Denuncia di inizio attività.

Della super DIA non viene fatta menzione: questo perchè si tratta di un termine, coniato dagli addetti al settore, per indicare un ampliamento dell'applicazione della DIA anche agli interventi prima soggetti al Permesso di costruire.

Ma vediamo, nello specifico, quali interventi risultano soggetti al deposito della super DIA, come riportato dall'art.22 comma 3:

1. gli interventi di ristrutturazione che portano a un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente con modifiche della volumetria complessiva degli edifici o dei prospetti; per gli immobili compresi nelle zone omogenee A, quelli che comportano mutamenti della destinazione d’uso, nonché gli interventi che comportino modificazioni della sagoma di immobili sottoposti a vincoli, ai sensi del Decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modificazioni;

2. gli interventi di nuova costruzione o di ristrutturazione urbanistica, qualora siano disciplinati da piani attuativi;

3. gli interventi di nuova costruzione, qualora siano in diretta esecuzione di strumenti urbanistici generali recanti precise disposizioni plano-volumetriche.

Tale ampliamento costituisce una semplificazione nell'iter burocratico con il deposito, allo Sportello Unico dell'Edilizia o allo Sportello Unico delle Attività Produttive, di una semplice comunicazione, senza bisogno di attendere il rilascio di un titolo autorizzativo; nel caso, infatti, del Permesso di Costruire è necessario attendere il parere del Responsabile Unico del Procedimento, il quale deve esprimersi entro 60 giorni dal deposito della domanda.

Tutto ciò si traduce in minori tempi di attesa per i cittadini e maggiore snellezza procedurale per gli uffici competenti, spesso oberati di lavoro e con poche unità al lavoro.


Contenuti del modello unico per la super DIA


Il modello unico è redatto sulla base degli altri modelli unici già in circolazione e contiene tutte le informazioni e i documenti necessari al fine di identificare l'intervento nella sua completezza.

Modello unico super DIANello specifico sono presenti i dati dei soggetti coinvolti nell'intervento, quindi committente, progettisti e tecnici vari, nonchè le imprese a cui saranno affidati i lavori; è inoltre necessario descrivere accuratamente l'area con i dati catastali, l'individuazione territoriale e i dati geometrici del progetto.

È indispensabile la redazione della relazione tecnica asseverata dal progettista, nella quale si descrive l'intervento e si assevera la doppia conformità, urbanistica ed edilizia, del progetto, nonchè l'assenza di vincoli (paesaggistici, ambientali, storici, etc).

Viene attestato l'abbattimento delle barriere architettoniche, descritti i consumi energetici e le strutture portanti, avendo assolto l'obbligo di deposito delle verifiche strutturali all'Ufficio del Territorio competente (Ex Genio Civile); è attestato, inoltre, il rispetto della normativa per la sicurezza sui luoghi di lavoro, con l'invio della notifica preliminare agli organi competenti, qualora necessario.

Infine, è necessario allegare tutti gli elaborati grafici descrittivi del progetto corredati da attestazione del pagamento dei diritti di segreteria e degli oneri commisurati al tipo di intervento.

riproduzione riservata
Articolo: Modello Unico Super DIA
Valutazione: 2.13 / 6 basato su 8 voti.

Modello Unico Super DIA: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Modello Unico Super DIA che potrebbero interessarti
In vigore i modelli unici CIL e CILA

In vigore i modelli unici CIL e CILA

Leggi e Normative Tecniche - Da oggi possono essere utilizzati i modelli unici per la compilazione della Comunicazione Inizio Lavori (Cil) e Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (Cila).
Modello Standard per SCIA e Permesso di Costruire

Modello Standard per SCIA e Permesso di Costruire

Leggi e Normative Tecniche - Con la pubblicazione in G.U. del Decreto Semplificazioni, entra in vigore il modello unico per Permesso di Costruire e Segnalazione Certificata di Inizio Attività.
Circolare di chiarimento per la SCIA

Circolare di chiarimento per la SCIA

Leggi e Normative Tecniche - Con la circolare del 16 settembre 2010 il Ministero per la semplificazione normativa conferma l'applicabilità della SCIA in edilizia.

Interventi di edilizia libera

Normative - Conseguenze possibili e reazioni effettive al DDl Brunetta-Calderoli sulla sempificazione in materia amministrativa applicata alle procedure edilizie

Semplificazione delle procedure edilizie

Leggi e Normative Tecniche - I decreti attuativi della legge Madia prevedono diverse semplificazioni per avviare un'attività: modelli unici più semplici e un unico sportello a cui rivolgersi

La sesta edizione di REbuild punta sui nuovi sistemi di produzione dell'ediliza off-site

Bioedilizia - La sesta edizione di ReBuild punta sull'Edilizia off-site per ottenere elevati standard qualitativi e sviluppare nuove opportunità di business nel settore edile

Piano Casa Puglia: prorogato per tutto il 2018

Piano casa - Approvata dal Consiglio regionale della Puglia la proposta di legge che proroga le misure del Piano Casa a dicembre 2018. Approvate modifiche alla legge 1472009

Nuovo Sportello Unico Edilizia

Normative - Prende oggi il via il Nuovo Sportello Unico per l'Edilizia, che prevede alcune novità per una maggiore semplificazione delle procedure in ambito edilizio.

Frazionamento e accorpamento sono manutenzione straordinaria

Catasto - Il Decreto Sblocca Italia ha modificato la definizione valida a livello nazionale di manutenzione straordinaria incorporando anche il frazionamento e l'accorpamento.
REGISTRATI COME UTENTE
295.653 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ideal standard parete laterale fissa per doccia
    Ideal standard parete laterale...
    215.00
  • Ideal standard miscelatore vasca gio'
    Ideal standard miscelatore vasca...
    190.00
  • Ideal standard sanitari sospesi vaso wc sedile
    Ideal standard sanitari sospesi...
    627.00
  • Ideal standard bidet a terra filo parete
    Ideal standard bidet a terra filo...
    238.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.