Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Microtessere da rivestimento

BRIX è uno stile, semplicemente un punto di vista portato avanti con coerenza. E la coerenza, e quindi una forte identità, genera interesse creando una
03 Aprile 2008 ore 13:37 - NEWS Ristrutturazione
blog casa
BRIX è uno stile, semplicemente un punto di vista portato avanti con coerenza. E la coerenza, e quindi una forte identità, genera interesse creando una domanda in chi si riconosce e si rispecchia in questo stile.Il pensiero di Brix sui prodotti nasce sull'idea che il materiale ceramico è sempre stato trattato come surrogato di altri materiali. BRIX fa materie desiderando trattare la materia ceramica per quello che è, amplificandone le caratteristiche estetiche e restituendole dignità.degre-black.jpgBrixsystem è il nuovo sistema prodotto, inaugurato ad inizio 2007, che ha modificato radicalmente l'assetto di gamma Brix. Non più singole collezioni indipendenti tra loro ma un unico progetto di gamma basato su due sole variabili (MATERIA e FORMA) dove ad ogni MATERIA viene applicata ogni FORMA.Per materia si vuole intendere ogni texture di superficie realizzata nei formati base (square/quadrato - half/rettangolo - bar/listone). La forma è invece ogni elaborazione della materia, cioè ogni mosaico, taglio o intervento fatto sulla materia stessa.Brix, riguardando alla propria storia, ha selezionato all'interno delle collezioni realizzate dalle proprie origini ad oggi le MATERIE e le FORME più rappresentative, più significative.Intersecando le due variabili e ragionando in termini di forma e materia, non di collezioni, ha dato vita ad un sistema prodotto in continua implementazione dove andranno a confluire anche i futuri progetti realizzati in collaborazione con designers ed archittetti, secondo la consolidata prassi Brix.nudo-coal.jpgBrixsystem, all'interno del quale sono presenti progetti di architetti e designers quali, tra gli altri, Claudio La Viola, Andràe Putman, Claudio Silvestrin, Ludovica e Roberto Palomba, è un sistema flessibile che permette la massima scelta di gamma. Questa è l'evoluzione Brix: consentire ad ognuno di esprimere al massimo la propria libertà progettuale.Presentato nel 2005, il progetto I Frammenti dell'architetto Claudio Silvestrin viene quest'anno riproposto con due significative varianti.Alle dieci tinte unite già presenti in gamma si sommano cinque varianti MIX e sette varianti LUCIDE.Nel primo caso ci troviamo di fronte a moduli 30x30 ospitanti 2.304 microtesserre cubiche di 5mm di lato in tre varianti colore, posate casualmente su rete senza una logica di disegno. La miscela di tre differenti tinte crea una superficie maggiormente animata, nel rispetto dell'idea originale del progettista: la perdita totale del giunto a favore di una superficie senza soluzione di contiuità.Le varianti mix: sand/grey/black - blue/white/azure - white/grey/black - white/sand/black - blue/grey/azure.A queste si sommano sette varianti in tinta unita che, diversamente dal carattere opaco e naturale i-frammenti-brix.jpgdegli altri articoli, si presentano con una superfice brillantemente vivace a seguito della vernice lucida di cui è ricoperta la materia. Le vairanti lucide sono disponibili nei colori: white, black, sand, gold, silver, green, red.L'incontro tra Brix e Claudio Silvestrin nasce da una consonanza di visione: un'idea di design che nella sua assoluta contemporaneità, affonda le proprie radici in una classicità senza tempo che non si presta ai dettami della moda nà desidera stabilirli.Una necessità di elegenza mai sfacciata o esibita. Una cura per il dettaglio nella semplicità ed essenzialità del progetto. Provocatoriamente Brix ha chiesto a Claudio Silvestrin di cimentarsi nella progettazione del nulla.L'imput iniziale ha dato vita ad una ricerca durata quasi due anni cha ha portato, attraverso una serie di fasi successive, alla realizzazione di un micromosaico di dimensioni mai raggiunte: piccolissimi cubi di 5mm di lato. Il raggiungimento del risultato finale è stato possibile grazie ad una innovazione radicale del sistema produttivo per il quale è stato depositato un brevetto di invenzione.i-frammenti-mix.jpgI giunti non mi hanno mai entusiasmato. Il giunto mi comunica divisione, separazione, l'impossibilita' di una fusione. Considerare il giunto come unita' fra due cose è un' illusione. Trovo invece stimolante la fluidita' immateriale delle energie, dello spazio, dei liquidi.È questa fluidita' che mi ha ispirato per il progetto delle ceramiche Brix. Ceramiche senza disegno, senza grafica, senza design, per rivelare il materiale nella sua purezza ed essenza. L'ho pensato come un campo di frammenti per dargli leggerezza, per togliere il peso della materia. Claudio SilvestrinPer maggiori informazioni consultare il sito: http://www.brixweb.com/
riproduzione riservata
Articolo: Microtessere da rivestimento
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Microtessere da rivestimento: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.322 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Microtessere da rivestimento che potrebbero interessarti


Lampade in pizzo

Arredamento - Il pizzo è una lavorazione particolare di filati con la quale si ottengono tessuti leggeri e preziosi.Di antichissima tradizione, i pizzi e i merletti

Lampade a forma di calici

Arredamento - Eleganza ed esclusività. Sono i concetti che evoca il calice, il bicchiere delle occasioni speciali. La sua forma di tulipano chiuso sorretto dallo stelo

Lampade snodabili

Arredamento - Si snodano grazie a una particolare struttura che si può definire vertebrata, raggiungendo con precisione l?area da illuminare. Le lampade orientabili

Mobili per il living

Arredamento - Liv?it caratterizza la propria produzione con una serie di elementi d?arredo pensati per un pubblico giovane e grintoso, che vive la metropoli e arreda

La casa del Ben-Essere

Arredamento - Fino al 4 luglio, presso i giardini Indro Montanelli a Milano, è possibile visitare la casa del Ben-Essere. È un progetto ideato dallo studio Paolo Bodega

Formati ceramici speciali

Ristrutturazione - Tra i paesi che maggiormente stanno conoscendo una crescita in campo internazionale nel settore della produzione ceramica, c?è da annoverare senz?altro

Dai poliedri alla luce

Arredamento - Il matematico greco Archimede di Siracusa descrisse in una sua opera poi andata perduta tredici poliedri semiregolari che da lui hanno preso il nome di

Frutteti in città

Giardino - Di orti urbani ne abbiamo sentito parlare parecchio.Di community sulle coltivazioni libere

Design giocoso

Arredamento - DailyDesign nasce dal rifiuto di quel design autoreferenziale che non sa essere giocoso e lieve e dal tentativo di recuperare dal passato forme e funzioni