Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Materiali sistemi Fumari

Il diffondersi delle caldaie a combustibili gassosi e di tecnologie per la riduzione delle spese energetiche degli edifici, hanno influenzato anche i sistemi fumari.
06 Gennaio 2012 ore 15:51 - NEWS Impianti

caminoIl diffondersi delle caldaie a combustibili gassosi, in particolar modo a gas metano ed il diffondersi di tecnologie finalizzate alla riduzione dei consumi e delle spese energetiche degli edifici, come quelle delle caldaie a condensazione, hanno determinato anche il diffondersi di materiali come l'acciaio inox e la plastica per la realizzazione dei condotti fumari;
tali materiali hanno sostituito rapidamente la realizzazione dei sistemi fumari in muratura.

Indipendentemente dai diametri che hanno una range variabile, attraverso dei passi standard, da 130mm ad oltre 800mm, i migliori sistemi fumari sono generalmente costituiti da una struttura a sandwich, di sezione cilindrica, caratterizzata all'interno, tra i due cilindri, da uno spessore di materiale isolante;
spessore dipendente dalle condizioni di riferimento come la località geografica e le relative temperature massime, il tipo di generatore, il tipo di combustibile, la temperatura dei fumi etc.

La condizione di massimo tiraggio per il sistema fumario, si ha prima di raggiungere lo stato di regime, ossia inizialmente all'attivazione del generatore;
in tale condizione risulta infatti massima la differenza tra la temperatura dei fumi e quindi la temperatura della parte interna del sistema fumario, rispetto alla temperatura dell'aria esterna pressoché pari alla temperatura superficiale esterna del sistema fumario.
L'isolante è generalmente costituito in lana roccia con lo scopo di mantenere a temperatura uniforme la struttura interna del sistema fumario.

scarichi in acciaioL'acciaio utilizzato per i condotti fumari ha uno spessore di 0,4 mm mentre l'isolante ha uno spessore che può variare da 2,5 cm a 5 cm, gli acciai sono classificati secondo dei riferimenti internazionali, generalmente quelli adottai per gli scarichi fumari sono AISI 304 o AISI 316.

Il raggiungimento della condizione di regime per il sistema fumario, prevede un gradiente di temperatura circa nullo, tra la superficie interna del sistema fumario e quella esterna, condizione che nel caso dei camini realizzati in muratura è raggiungibile anche dopo qualche ora.

La realizzazione dei sistemi fumari per le caldaie a condensazione, può avvenire anche con plastica o acciaio, generalmente in caso di esistenza di vecchi condotti fumari in muratura, questi ultimi possono fungere da cavedi all'interno dei quali vengono intubati i nuovi sistemi di scarico fumari in acciaio o in plastica;
il vecchio sistema fungerà da sostegno, contenimento e protezione del nuovo sistema fumario, quest'ultimo se realizzato in acciaio inox potrà essere soggetto a significative dilatazioni termiche in funzione della temperatura dei fumi, della quale bisognerà tenere in conto in fase di progettazione e di valutazione dell'intubamento.

I scarizo a  tettomoderni sistemi fumari in acciaio inox, sono costituiti da elementi prefabbricati che vanno installati ad incastro e da opportuni giunti di dilatazione per contenere le variazioni della struttura interna in acciaio rispetto a quella esterna.

La presenza di condensato, dovuto al vapore acqueo presente nei fumi di scarico delle caldaie a gas metano, che inizia a manifestarsi a circa 50°C, nel caso di sistemi fumari in muratura potrebbe provocare seri danni agli stessi sistemi realizzati in muratura attraverso le infiltrazioni.

riproduzione riservata
Articolo: Materiali sistemi Fumari
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Materiali sistemi Fumari: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.092 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Materiali sistemi Fumari che potrebbero interessarti


Manutenzione dei camini e canne fumarie

Impianti di riscaldamento - Come effettuare una corretta manutenzione dei camini e delle relative canne fumarie.

Caratteristiche Sistema Scarico Fumi

Normative - Il corretto funzionamento o tiraggio di un camino può essere minato da innumerevoli e disparate cause che possono compromettere il sistema di scarico dei fumi.

Definizioni Sistemi Fumari

Impianti - Conoscere la corretta terminologia dei sistemi fumari per l'interpretazione di norme e progetti relativi agli impianti a combustione.

Dati Tecnici Sistema Fumario

Normative - Tutte le canne fumarie devono essere dotate di una targa che ne riporta le principali caratteristiche tecniche, utili in fase di progettazione e di manutenzione.

Sistemi Fumari, Caratteristiche Tecniche

Impianti di riscaldamento - Le principali caratteristiche tecniche dei sistemi fumari rispettano i principi del contenimento della spesa energetica degli edifici e della sicurezza.

Sistemi Fumari Intubati

Impianti - La tecnologia della condensazione ha richiesto ed offerto nuove possibilità di soluzioni per la gestione dei fumi di scarico, ad esempio sistemi fumari intubati.

Funzionamento Sistemi Fumari

Impianti - I sistemi fumari nelle principali caldaie ad uso civile, le più diffuse delle quali sono quelle di tipo C, si distinguono per tipologia nei generi a secco ed a umido.

Sistemi Fumari: Tiraggio

Progettazione - Un buon tiraggio e' la caratteristica chiave di un sistema fumario funzionante, molti sono i fattori geometrici e climatici che influenzano il tiraggio.

Dimensionamento Sistemi Fumari

Progettazione - Le norme di dimensionamento dei sistemi fumari cambiano con le tecnologie e le esigenze di risparmio energetico.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img theluca
Buonasera a tutti, spiego brevemente il mio problema: avrei una camera in cui il precedente inquilino ha fumato per anni tenendo quasi sempre le finestre chiuse. Risultato?La...
theluca 25 Novembre 2020 ore 22:41 2
Img elym
Ciao a tutti,Ho un camino in muratura modificato ormai anni fa con l'aggiunta di un sistema di canalizzazione dell'aria calda. Il problema è che spesso, non sempre, dalle...
elym 13 Novembre 2020 ore 11:38 1
Img danieledilucca
Buonasera, il mio vicino ha installato da qualche anno una stufa a legna sostituendo la precedente a metano, ho il problema che continuamente il fumo viene verso casa mia e rende...
danieledilucca 29 Ottobre 2020 ore 17:37 2
Img gs66
Buongiorno, Abito in una villetta bifamiliare al piano superiore. Il mio vicino abita in una villetta di fronte alla mia, e ci divide solo la strada. Non riesco più a...
gs66 25 Agosto 2020 ore 12:29 4
Img simonecet
Salve, da due anni sono in affitto in un appartamento in un condominio che però non ha amministratore.La camera da letto da al disimpegno/terrazzino del piano di sotto che...
simonecet 09 Ottobre 2018 ore 13:15 5