Materiali per i caloriferi

NEWS DI Impianti di riscaldamento23 Maggio 2007 ore 15:57
L?ultimo elemento che compone l?impianto di riscaldamento, cioè il radiatore, viene scelto non solo in base alle sue caratteristiche tecniche e prestazioni,

640cc209488f378b4fe579225fbcb3058.jpgL'ultimo elemento che compone l'impianto di riscaldamento, cioè il radiatore, viene scelto non solo in base alle sue caratteristiche tecniche e prestazioni, perchè l'efficienza di un impianto dipende anche da esso, ma anche per l'aspetto esteriore, visto che si va a inserire nell'arredamento di casa .

Oggi infatti i caloriferi non vanno più nascosti dietro le porte o sotto i copritermosifoni, sia perchè questo andrebbe ad incidere negativamente sul rendimento energetico dell'impianto, sia perchè i prodotti in commercio sono esteticamente piacevoli e "arredano" gradevolmente.

prodotti_120_196_imgprinc.jpgIl materiale più usato in passato per la produzione di caloriferi è stato la ghisa, che possiamo tuttora trovare, soprattutto per termosifoni dal gusto rètro che ben si adattano ad ambienti classici.

La ghisa ha un'elevata inerzia termica, quindi si riscalda molto lentamente, ma allo stesso tempo mantiene il calore molto a lungo, raffreddandosi altrettanto lentamente.

Quindi questo può essere considerato un suo aspetto positivo, insieme al fatto che è un materiale di grande durata nel tempo, e i vari elementi possono essere sostituiti anche singolarmente.

In pratica è una soluzione consigliabile per immobili dove è previsto un soggiorno continuativo nel tempo.

L'acciaio, al contrario della ghisa, è un materiale che si riscalda velocemente e altrettanto velocemente si raffredda.

È consigliabile quindi in radiatorelavorato.jpgambienti che vengono abitati saltuariamente, come le seconde case, o in zone dove il riscaldamento viene acceso solo per poche ore.

Ha però il pregio di aver un minor ingombro spaziale, inoltre è possibile trovare tali radiatori in una vasta gamma di forme e dimensioni.

Anche l'alluminio si scalda e raffredda molto velocemente, quindi valgono le stesse considerazioni fatte per l'acciaio.
I radiatori in alluminio sono comunque piuttosto leggeri, e possono essere realizzati con forme molto particolari.

Infatti si ottengono per pressofusione o da barre estruse, processi industriali che permettono di produrli in formati di notevole altezza.

Per maggiori informazioni su articoli e prezzi contattare: Runtal, Ideal Clima, Brandoni.

riproduzione riservata
Articolo: Materiali per i caloriferi
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 10 voti.

Materiali per i caloriferi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Materiali per i caloriferi che potrebbero interessarti
Manutenzione del calorifero

Manutenzione del calorifero

Fai da te - Per non arrivare impreparati al ritorno della stagione autunnale e all'uso del riscaldamento, qualche linea guida per la pulizia dei termosifoni domestici.
Riaccensione dei termosifoni

Riaccensione dei termosifoni

Impianti - Una piccola lista di consigli per mantenere sempre efficiente il proprio impianto di riscaldamento con la semplice manutenzione dei caloriferi.
Dimensionamento radiatori e caldaia

Dimensionamento radiatori e caldaia

Impianti di riscaldamento - Raccogliendo informazioni sugli ambienti e sul tipo di radiatori da utilizzare è possibile stimare il numero di elementi necessari e scegliere anche la caldaia.

Pregi e difetti materiali per radiatori

Impianti di riscaldamento - Esistono radiatori in ghisa, in acciaio, in alluminio ed anche in polipropilene, ma quale di questi materiali è preferibile scegliere per riscaldare casa nostra?

Impianto Termico a Radiatori

Impianti - I radiatori, o termosifoni, sono la tipologia di terminale di riscaldamento più comune ed antica nei quali la trasmissione del calore avviene per convezione.

Riverniciare i termosifoni

Decorazioni - La verniciatura dei termosifoni di casa è un lavoro che si può tranquillamente fare da sé facendo solamente attenzione a utilizzare gli attrezzi e le vernici giuste.

Verniciare i caloriferi

Decorazioni - L'aria calda e la polvere che si deposita sui caloriferi possono rovinarli con il passare del tempo: ecco come riverniciarli per dare loro nuova vita e aspetto.

Dimensionamento termosifoni, tutto quello che c'è da sapere

Impianti di riscaldamento - In corso di ristrutturazione potrebbe essere necessario ridimensionare i termosifoni esistenti o sostituirli. Il calcolo può essere effettuato semplicemente online.

Radiatori Ecosostenibili

Impianti - Nuove tecnologie al servizio dell'ambiente mettono a disposizione per il riscaldamento delle abitazioni radiatori ecosostenibili, detti anche ecoradiatori.
REGISTRATI COME UTENTE
295.627 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pannelli termoriflettenti per caloriferi Termoflex PLT
    Pannelli termoriflettenti per...
    28.60
  • Ercos radiatore termosifone calorifero in ghisa a
    Ercos radiatore termosifone...
    41.54
  • Edilkamin termostufa pellet stufa kw 32 6
    Edilkamin termostufa pellet stufa...
    4760.00
  • Edilkamin termostufa pellet stufa kw 23 meg
    Edilkamin termostufa pellet stufa...
    3324.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.