Nuovi materiali per le librerie

NEWS DI Librerie28 Aprile 2015 ore 09:46
I materiali, così come le forme, danno l'impronta a un ambiente, soprattuttto quando si parla di librerie e mobili, caratterizzanti l'area giorno di un'abitazione.

Materiali alternativi per le librerie moderne


Se i libri dicono molto di chi siamo, lo stesso si può dire anche delle librerie che li contengono.
Materiali pregiati, o umili, lavorazioni artigianali al limite dell'artistico o macchine a controllo numerico, ecosostenibilità o petrolio, rappresentano solo alcune delle dicotomie che sono coinvolte in questo campo.

libreria Quetza di Pirwi
Un settore che vanta numeri significativi, sia in termini di mercato che di ricerca tecnologica e soprattutto deve fornire prodotti emozionanti, considerata la loro collocazione in spazi fisici e mentali, decisamente importanti nelle nostre vite.

In quest'ottica si collocano diversi prodotti realizzati da grandi firme o da piccoli studi tutti però accomunati da una rilevante componente di ricercatezza.


Librerie di design, dai materiali ecosostenibili


Pirwi
propone una gamma di librerie che racchiudono molti degli elementi a cui abbiamo fatto cenno.

Si parte dall'utilizzo di materiali ecosostenibili, con particolare cura sia della loro provenienza, con un processo di produzione che rispetti l'ambiente e la dignità degli addetti.

Si prosegue con un attento studio del loro utilizzo e montaggio, con pochi collanti, altamente controllati; infine, si termina valutando l'impatto anche del loro smaltimento. Questa attenzione al dettaglio si presenta in tutte le librerie a catalogo.

La linea SP è caratterizzata da una particolare conformazione del fondo, che garantisce grande stabilità a una struttura caratterizzata da un look molto sobrio.

La libreria SAK, invece, è il prodotto della collaborazione di tre designer che hanno realizzato una composizione di dodici pezzi identici, tenuti insieme senza collanti, formando un mobile che si amplifica nelle tre dimensioni.

libreria maroma di Pirwi
Maroma, invece, è realizzata dal giovane designer Daniel Romero ed è una libreria modulare formata da tre elementi quasi cubici in legno, connessi tra loro in modo da poter anche ruotare e garantire alla composizione la massima versatilità.

L'ispirazione per questa libreria discende direttamente da un tradizionale gioco messicano che consente l'unione di vari elementi. Anche con Maroma si possono formare composizioni adatte a ogni situazione di forma e spazio.

Sinuosa e decisamente particolare è Quetza, ovvero una libreria che richiama la sagoma di un serpente e si ispira alla divinità Azteca Quetzalcoatl. La libreria è disponibile in due diverse misure e può essere utilizzata in verticale e in orizzontale.

libreria La spiga di Enygma
Interessanti anche le proposte di Enzyma che affronta il tema delle librerie, rivedendo il senso della verticalità.

Il modello Sigma riproduce lo sfogliare delle pagine in una costruzione che asseconda il movimento del libro, mantenendo comunque un'ottima corrispondenza tra look e funzionalità. Realizzata in ABS laccato è disponibile in tutta la gamma dei colori RAL e realizzata su indicazione del cliente che potrà acquistarla soltanto attraverso il sito.

Pisa
, invece, si contraddistingue per un'inclinazione che conferisce alla libreria un andamento mosso, anticonvenzionale, e si propone come rivisitazione del normale concetto di libreria.
Come per la proposta precedente, la struttura in legno e ABS è disponibile in tutti i colori RAL.


Nuovi materiali per librerie molto funzionali


Brillante anche la soluzione utilizzata per Ridà, la libreria disegnata da Joel Karlosson per Karl Andersson & Söner
Una libreria in feltro tenuta in piedi da una struttura in legno, disponibile sia in rovere che in betulla, che si caratterizza per un limitatissimo ingombro.

libreria Ridà di Karl Andersson & Söner
Infatti i libri possono essere inseriti nelle tasche che fungono, così, da ripiano e da segnalibro. Utile anche come portariviste, la libreria, inoltre, è componibile con altri accessori che la possono rendere più completa e personale.

Per Ridà, infatti, sono disponibili uno specchio, un fondo in vetro, una bacheca sia in tessuto sia sotto forma di lavagna.
Una gamma di accessori rende questo progetto particolarmente versatile e funzionale per ambienti diversi, dalle hall degli alberghi alle camere dei ragazzi.
La libreria in questione è utilizzabile tanto come struttura autoportante bifacciale che con montaggio a parete, in verticale oppure in senso orizzontale.

libreria Cheeky Boxes di Process
In tema di praticità, sicuramente molto ingegnosa è la proposta di Lucie Koldova per Process, formata da un sistema di scatole aventi come unità di base in legno la forma del trapezio rettangolo e che consentono una infinita serie di combinazioni.
Cheeky Boxes, infatti, può diventare mobile, scaffale, parete divisoria, libreria o altro in base alle vostre esigenze e fantasia.

Una specie di gioco di costruzioni e di incastri per modificare e adattare il mobile in base alle esigenze di grandezza, ma rimanendo ancorati a una geometria lineare e cromaticamente assolutamente mutevole visto che si può giocare con i pannelli colorati di ogni componente per creare un mobile unico e mutevole così come sono i nostri gusti.

Questo sistema modulare finisce quindi per dare uno spunto al cliente per ottenere quello che desidera andando al di là di un oggetto precostituito, dando così sfogo a quell'innata vena artistica che, più o meno, alberga in tutti noi.


Librerie in cartone


Un tocco da artista contraddistingue anche la libreria Dikens di Fashion for Home che porta la firma del designer tedesco Reinhard Deines.

libreria Dikens di Fashion for Home
Realizzata in cartone multistrato, questa libreria consente diverse soluzioni per riporre dischi, libri e riviste su una struttura caratterizzata da linee tondeggianti e retrò sia per gli scomparti che per il mobile.

A complemento della libreria è disponibile, sempre dello stesso designer, anche la credenza Georgia, ovvero una struttura con tre ampi contenitori e una superficie piana come ripiano.

riproduzione riservata
Articolo: Materiali diversi per le librerie
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Materiali diversi per le librerie: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Materiali diversi per le librerie che potrebbero interessarti
Librerie ad albero

Librerie ad albero

Librerie - Le librerie ad albero si prestano ad essere integrate perfettamente nell'ambiente domestico, donando carattere a pareti spoglie, anche in camera dei bambini.
Le librerie autoportanti

Le librerie autoportanti

Librerie - Le librerie autoportanti, dette anche freestanding, separano gli ambienti senza bisogno del fissaggio a una parete di sostegno. Basta appoggiarle a pavimento.
Separare gli spazi con librerie trasparenti

Separare gli spazi con librerie trasparenti

Librerie - Librerie trasparenti diventano separè in vetro o in plexiglas per suddividere ampi ambienti o open space, regalando l'effetto di ripiani sospesi per libri e oggetti.

Arredare e suddividere gli spazi con le librerie passanti

Librerie - Le librerie passanti, o bifacciali, consentono di arredare lo spazio con originalità, ricreando quinte senza la necessità di dover realizzare opere in muratura.

Alberi per la camera dei bimbi

Camerette - Vi suggeriamo alcune idee e ispirazioni per arredare e decorare la camera dei bimbi ma non solo, con alberi di tutte le forme e fogge, con funzionalità e allegria.

Librerie insolite

Librerie - Il mobile libreria può essere scelto oltre che per il suo aspetto funzionale, anche per il carattere insolito di cui alcuni prodotti in commercio sono dotati.

Idee progettuali per librerie su misura

Librerie - Librerie su misura: soluzioni progettuali per scaffalature che vestono le pareti o fungono da divisori spaziali, creando giochi plastici e dinamismo funzionale.

Motivi curvilinei nelle seducenti librerie a spirale

Librerie - La libreria più scenografica replica il movimento della spirale e può essere addossata alla parete, usata come separè, oppure ancorata come una mensola al muro.

Librerie innovative di design

Arredamento - Per chi ama la lettura le librerie sono uno spazio personale molto importante nella propria casa: ecco alcuni modelli particolarmente innovativi e ricercati.
REGISTRATI COME UTENTE
295.527 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cartongesso milano, antonio liso
    Cartongesso milano, antonio liso...
    45.00
  • Libreria in cartongesso Milano
    Libreria in cartongesso milano...
    1700.00
  • Strutture di cartongesso zona Milano e provincia
    Strutture di cartongesso zona...
    35.00
  • Cartongesso montaggio parete lodi crema milano e province limitrofe
    Cartongesso montaggio parete lodi...
    35.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.