Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Marze: ovvero la base degli innesti

A gennaio, in fase di potatura, si tagliano, dalle piante da frutto, alcuni rametti ottimi per essere innestati e duplicare, quindi, la pianta, mediante l'innesto a marza.
15 Gennaio 2018 ore 14:52 - NEWS Giardinaggio

A gennaio, in fase di potatura, si tagliano, dalle piante da frutto, molti rametti che sono ottimali per essere innestati e duplicare, quindi, la pianta da frutto dalla quale provengono.

Innesto a marza

Il nome esatto di questi rametti è marze e, probabilmente, il nome deriva dal periodo in cui tali rametti devono essere utilizzati, ossia a marzo, quando avverrà poi l'innesto a marza.


CONSIGLIATO amazon-seller
Coltello per innesti
Coltello da innesto a penna pieghevole per vari lavori di innesto, Adatto per tagliare e rifinire alberi da frutto o...
prezzo € 11.89
invece di € 21.99 COMPRA



Questa pratica agronomica avviene mediante moltiplicazione agamica delle piante e viene realizzata con la fusione fisiologica di due individui differenti.

Con l'innesto, infatti, si ottiene una riproduzione della pianta da frutto da cui proviene il rametto stesso, perfettamente uguale all'originale.

marze per innestiQuesto procedimento dà luogo ad una riproduzione per via vegetativa e non per via sessuata.

Normalmente con questo processo si ottengono piante più vigorose e più produttive proprio perché all'innesto si garantisce (attraverso una pianta vigorosa detta porta-innesto) una grande vitalità, cosa che difficilmente si ottiene partendo da una pianta seminata.

Preparazione della marza



Il problema più significativo nella gestione delle marze è quello della loro conservazione.

Innestando immediatamente il rametto, avendo ancora numerose sostanze nutritive al suo interno, non è motivato a cercarne altrove, se invece la marza è in riposo vegetativo, allora cercherà più facilmente il nutrimento nel portainnesto e le percentuali di attecchimento aumentano notevolmente.

Ma per la conservazione è importante anche una corretta preparazione.

In primo luogo occorre disporle in una cassa mettendo delle corde all'interno con i due capi che fuoriescono, sistemare i rametti all'interno della cassa e procedere a legare i rametti in mazzi molto compatti.

CONSIGLIATO amazon-seller
Mastice per innesti
Zapi...
prezzo € 8.5
invece di € 8.99 COMPRA



Le marze devono avere una lunghezza compresa tra i 50 e gli 80 cm in modo da poter essere facilmente innestati.

Innesto a marza attecchito

Innesto su marzaImportante, inoltre, è che la potatura alla base del rametto sia fatta con cesoie affilate in modo da avere un taglio netto inclinato intorno ai 45° rispetto alla perpendicolare del rametto (in pratica il taglio deve essere leggermente inclinato per facilitare il passaggio della linfa dalla pianta porta innesto al rametto).

La fascina ottenuta con la legatura di cui sopra, deve essere interrata e ricoperta con cura in un luogo riparato dalle intemperie e non soggetto a gelate per poi essere sterrata e ripulita prima dell'innesto che avverrà nel mese di marzo.

È bene ricoprire, sia il portainnesto che la marza, in prossimità dell'innesto con del mastice per innesti, così da cicatrizzare più velocemente, evitando infezioni e sbalzi di temperatura.

riproduzione riservata
Articolo: Innesto a marza
Valutazione: 4.17 / 6 basato su 12 voti.

Innesto a marza: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.121 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Innesto a marza che potrebbero interessarti


Tipi di innesto

Giardino - L'innesto è una delle tecniche più diffuse per la riproduzione delle piante. Generalmente il portainnesto conferisce alla generata nuova pianta robustezza e resistenza.

Margotta e propaggine

Giardino - La margotta e la propaggine sono due possibili metodi di riproduzione vegetali, particolarmente adatti per le specie legnose, con esse non si ha il radicamento critico.

Flora Expo a Taipei

Giardino - Dal 6 novembre, fino ad aprile 2011, Taipei ospita la prima fiera internazionale del settore, con ampio spazio per costruzioni ed eventi collaterali: un evento culturale a 360 gradi.

Orti casalinghi comodi e trasportabili

Orto e terrazzo - Soluziuoni originali e comode, per gestire un piccolo orto, anche in città, sul balcone o addirittura sul davanzale della cucina.

Le fasi lunari in giardino da Marzo a Maggio

Giardinaggio - Che la luna con le sue fasi influenzi gli organismi viventi è noto da millenni, la cultura agricola ha redatto un vero e proprio calendario per le piante.

Animali e piante esotiche, tenerli in casa a norma di legge

Animali - C'è tempo fino al 31 agosto 2019 per mettersi in regola con la normativa europea e dichiarare il possesso in casa di animali e piante esotiche considerate invasive

Come usare i trabattelli nei lavori faidate

Fai da te - L'uso corretto dei trabattelli durante i lavori.

Glossario Giardinaggio: Piante

Giardino - L'utilizzo della corretta terminologia permette di svolgere con maggiore consapevolezza l'attività di giardinaggio, segue un glossario per le parti delle piante.

Sistemi d'irrigazione automatici

Irrigazione giardino - Realizzare un impianto d'irrigazione automatico è un buon escamotage per tutti coloro che amano il giardino, ma che non hanno molto tempo libero da dedicargli.