Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Martì Guixè: designer multitasking e visionario

NEWS Architettura10 Dicembre 2011 ore 19:54
Designer eclettico e interdisciplinare, quasi provocatorio, rilancia un nuovo modo di vedere e interpretare gli oggetti, spingendosi fino al food design.
design , marti guixe , food design , cibo

Martì Guixè è uno degli esponenti più interessanti del pensiero critico contemporaneo sul design.

Martì Guixè
Artista catalano, autore di installazioni e di performance, progettista di negozi, creatore di libri illustrati, è stato uno dei primi ad approcciare il mondo del Food Design.

Negozio Camper _ MiamiIn un'epoca dove il confine tra cuochi e progettisti è ormai molto labile ed evanescente, Guixè apporta con i suoi progetti ergonomia e funzionalità al mondo del cibo, con idee innovative e rivisitazioni fuori dal comune e con un approccio decisamente provocatorio.

Fin dagli anni '90 Guixè ci mostra come sia possibile, applicare al cibo gli strumenti classici del progettista: ergonomia, funzionalità, usabilità, problem solving.

Anche il food infatti può essere progettato: Guixè ce ne lascia innumerevoli esempi, squadrando patate, costruendo strutture molecolari a base di olive e stuzzicadenti, dando immagine alle torte decorandole con il grafico della percentuale dei loro ingredienti, persino ideando cibi sponsorizzati.




Stessa cosa applica nell'ambito del product design; invece di reinventare ogni volta, applica alle tipologie esistenti delle nuove forme legate a interpretazioni tradizionali della funzione: una ricerca di nuove modalità di vedere e di pensare gli oggetti.

Gli oggetti diventano uno strumento per percepire la realtà di tutti i giorni: con essi si può comunicare con le persone.

Una partecipazione attiva, che coinvolge il suo pubblico, anche nella parte del suo lavoro legata all'interior design.

Seed Safe_ AlessiNato nel 1964, ha studiato interior e industrial design a Barcellona e a Milano.

Nel 1997 comincia a esporre i propri lavori, basati sul mondo del food e la presentazione attraverso il concetto di performance, che gli ha fatto ottenere importanti riconoscimenti, come il Ciutat de Barcelona Price (1999) e il National Design Price of the Generalitat de Catalunya (2007).

Ha esposto le sue opere in alcuni fra i più importanti musei del mondo, come il MoMA di New York, il MuDAC di Losanna, il MACBA di Barcellona e il Centre Pompidou di Parigi.

Progetti funzionali e spiazzanti allo stesso tempo.
Difficile infatti inquadrarlo sotto un unico profilo.

Marti GuixeMartì Guixè sembra piuttosto stufo di qualsiasi definizione e continua ad operare con successo in molti campi, disegnando nuove funzioni, prima ancora che nuove forme.

Attualmente vive tra Barcellona e Berlino e collabora con aziende di livello internazionale come Authentics, Camper, per la quale ha curato l'interior design di molti negozi, (compreso il recente FoodBALL, nuovo concept di food-shop), Galeria H2O, Cha-Cha, Chupa Chups, Desigual, Droog Design, Saporiti, Watx.

I suoi interni sono spazi originali e autentici, caotici e vitali, in alcuni casi influenzati da alcune regole base del Feng Shui:
Food Designing_Marti Guixeniente marchi in terra da calpestare e nemmeno sulle porte scorrevoli a vetro automatiche, che aprendosi li scompongono e li fanno sparire.

Guixè ritiene infatti che uno degli errori più diffusi, sia la brutalità con cui gli spazi commerciali di oggi assalgono i possibili acquirenti, quasi volessero iniettare una pozione che istiga agli acquisti e al comprare compulsivo.

Uno degli ultimi progetti in ordine di tempo è l'eclettico shop a Milano di Alessi che approfittando del cambio di locali, ha riaperto in una nuova veste in via Manzoni a Milano, lo scorso mese di maggio, con con un allestimento affidato alla creatività estrosa di Martì Guixè, già peraltro autore dell'Alessi Shop Museum di Parigi.

riproduzione riservata
Articolo: Martì Guixè: designer multitasking e visionario
Valutazione: 5.57 / 6 basato su 7 voti.

Martì Guixè: designer multitasking e visionario: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
316.612 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Martì Guixè: designer multitasking e visionario che potrebbero interessarti


Kashigata e corzetti, stampi di legno alimentari

Casalinghi - Stampi in legno per la produzione alimentare di dolcetti, che si perdono nella tradizione medioevale e nipponica, oggi ancora replicabili.

Edit Napoli, la fiera dedicata al design d'autore

Complementi d'arredo - Edit Napoli, la fiera del design d'autore, avrà luogo a Napoli dal 7 al 9 giugno, per creare un'armoniosa amalgama tra i designer e la produzione manufatturiera.

Food design per arredare casa con gusto

Complementi d'arredo - Arredo a forma di cibo, oggetti commestibili, accessori per la cucina stravaganti. Le strade del food design sembrano infinite: vediamone insieme qualche esempio

Florence Design Week 2011

Architettura - Torna a Firenze la settimana del design nella città del giglio, vetrina del Made in Italy.

Slow Design

Tavoli e sedie - Sulle orme della lumachina di Slow Food, il movimento della lentezza abbraccia il design, considerando l'approccio sociale e ambientale dei progetti.

Cena in piedi

Cucina - Soluzioni originali, comode e chic, per organizzare una perfetta e scenografica cena in piedi.

Food Photography: le tecniche e i consigli per decorare casa

Complementi d'arredo - La Food Photography, con le sue immagini originali ma soprattutto colorate, permette di decorare tutti gli ambienti della casa valorizzando ogni stile d'arredo.

Roma: Mia Market

Progettazione - Nel quartiere Monti a Roma un nuova concezione di negozio, incentrato sulle esperienze del cibo e sulla convivialita'.

Temperaverdure in cucina per visual food

Casalinghi - Nuovi strumenti in cucina: temperini e coltellini dalle lame particolari, che trasformano anche il semplice gesto di tagliare le verdure in un'arte di visual food.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img elesalento
Salve, ho un termosifone che vorrei spostare più in alto, sempre sulla stessa parete, perché nella posizione in cui è ora aderisce al divano (che non posso...
elesalento 25 Maggio 2020 ore 10:56 1
Img lucia.zanone
Buongiorno a tutti!!Vorrei ricevere dei consigli da qualcuno che abbia avuto esperienze di progettazione e design nel proprio appartamento in Francia.Se conoscete qualche azienda...
lucia.zanone 19 Settembre 2015 ore 09:43 1
Img velmez
Vorrei realizzare una parete scorrevole che separi la cuicna dalla sala da pranzo.Al momento è presente un foro di 210 cm di altezza per 270 di larghezza.L'idea è di...
velmez 15 Maggio 2015 ore 17:03 1
Img frombole
Buongiorno,devo procedere a lavori di ristrutturazione nel mio bilocale per farlo diventare un trilocale recuperando la cucina abitabile.Ci siamo affidati ad un architetto per il...
frombole 01 Luglio 2014 ore 17:40 1
Img vale71
Salve, quando ci siamo trasferiti in questa casa abbiamo messo ovunque (eccetto bagni, ripostigli e cucina) un parquét flottante direttamente sulle vecchie piastrelle.Il...
vale71 05 Febbraio 2014 ore 15:30 1