Martello

NEWS DI Fai da te11 Febbraio 2013 ore 10:48
Il martello è uno degli strumenti indispensabili e più diffusi per il fai da te, suddiviso in diverse tipologie che si differenziano a seconda dell'utilizzo.
martello , mazzuolo , mazza , martello da falegname

Caratteristiche e tipologia di martelli



Il martello è stato e rimane uno degli strumenti principali nell'evoluzione umana. L'uso principale è quello di percuotere meccanicamente sia in maniera diretta sia attraverso un utensile.

martelloIl martello è composto di due parti: la massa battente e il manico.

Della massa si distinguono, anche in questo caso, due parti, la testa o bocca e la penna che, di regola, serve per operazioni legate all'utilizzo del martello (operazioni complementari come estrarre chiodi o altro).

In commercio esistono diversi tipi di martello, che si differenziano, oltre che per la forma, anche per il materiale con cui sono fatti.

Il manico del martello può essere in legno, in acciaio o in plastica. Nel primo caso risulta essere un po' fragile e nel contempo anche leggero, ma il legno permette di assorbire le vibrazioni senza trasferirle al braccio durante l'uso.
Il manico in acciaio invece, è molto resistente ma, al contrario del legno, trasmette troppe vibrazioni al braccio della persona che lo sta utilizzando; per questo motivo spesso è rifinito con un'impugnatura in gomma, che migliora nel contempo anche la presa.

martello da tappezziereNel caso del manico in plastica si ha a che fare con martelli piuttosto economici o da carpentiere, ovvero non necessariamente super resistenti. In ogni caso, qualsiasi sia il materiale che lo compone, il manico deve essere ben saldo e fissato, in modo da non creare danni o problemi in fase di martellamento.
Tra le varie tipologie in commercio, le più comuni sono i martelli in metallo che si dividono in martelli, mazzuoli e mazze.


Martello


I primi, ovvero i martelli, sono quelli di utilizzo più comune, che normalmente si usano sia in meccanica che in falegnameria e che, spesso, sono dotati di due ardiglioni sul versante non utilizzato per martellare utilizzati per rimuovere i chiodi, per lisciare o come strumento di battuta di dimensioni più ridotte.


Mazzuolo


I mazzuoli sono dotati di due lati battenti e vengono normalmente utilizzati in muratura o in falegnameria. Possono essere usati direttamente oppure come elemento battente su scalpelli o punteruoli.


martello da caprentiere Arex

Mazze


Le mazze sono dei mazzuoli di dimensioni ancora più grandi e sono utilizzate sia in giardino per piantare pali, sia in muratura per lavori di smantellamento.

Esistono poi tutta una serie di martelli per utilizzi specifici.


Martello da carpentiere


Il Martello da carpentiere è dotato di pratica penna con scanalatura per estrarre i chiodi o spingerli per raddrizzarli ed ha generalmente un lungo manico e la testa quadra. Proprio ai fini dell'utilizzo con una sola mano, esistono anche degli inserti magnetici, in grado di bloccare il chiodo all'interno della scanalatura, evitando che si muova.


martello da fabbroMartello da fabbro o da meccanico


È uno dei martelli più pesanti in circolazione; viene utilizzato per battere il ferro o per lavorare il metallo; in questo caso la penna la troviamo a cuneo o a palla, in modo da avere la possibilità di effettuare lavori di precisione anche in posizioni scomode o a sbalzo.
Nel caso di martelli per meccanici spesso la testa è anche intercambiabile in modo da averne di diversi tipi a seconda del materiale che viene utilizzato, specie se si tratta di operazioni di precisione.


Martellina da muratura


martellina da muratoreIn questo caso si ha a che fare con martello di piccole dimensioni dotato di penna piccina in grado di rompere i mattoni. Il peso medio è compreso fra 500 e 600 grammi, anche se si trovano di diverse misure.

Le ridotte dimensioni consentono di eseguire lavori di precisione, come scalpellare, scanalare o piantare cunei. In alcuni casi sono vendute anche con doppio utilizzo, con da un lato la penna e dall'altro una penna piana, molto tagliente che funge da paletta e consente, ad esempio, di scrostare gli intonaci dal muro.


Mazzuolo in legno da falegname


martello da falegnameIl mazzuolo in legno del falegname viene utilizzato per battere sugli scalpelli o per estrarre dei chiodi dal legno. In circolazione se ne trovano di varie misure e di differenti pesi, a seconda delle operazioni da effettuare, anche se generalmente sono caratterizzati da una penna biforcuta, disponibile sia curvata che dritta.


Esistono poi tutta una serie di martelli per utilizzi vari ma con massa battente in materiale diverso dal ferro. I martelli in teflon o in gomma servono normalmente perché evitano di danneggiare la superficie che viene battuta e per ragioni di peso, come nel caso del martello da campeggiatore che ha la testa in gomma.


Utilizzo e acquisto del martello


Qualunque sia l'utilizzo, anche se a prima vista il martello sembra davvero un arnese elementare, in realtà non sempre viene usato nel modo corretto, rischiando a volte anche di farsi del male.
L'impugnatura deve essere ben salda ed effettuata all'estremità del manico. La faccia battente che lo compone deve colpire in modo piatto e con energia. Ricordate che più l'impugnatura viene effettuata vicino alla testa, più si riduce la forza con cui colpire. Per questo quella corta viene indicata di solito idonea per colpetti leggeri e ripetuti.

Per acquistare i diversi tipi di martelli potete rivolgervi ai principali negozi di fai da te come Leroy Merlin o nei brico center, dove un martello può spaziare da poche decine di euro, fino anche ad un centinaio, per modelli specifici e aprticolari.

riproduzione riservata
Articolo: Martello
Valutazione: 4.64 / 6 basato su 11 voti.

Martello: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Emmezeta_costruzioni
    Emmezeta_costruzioni Emmezeta Costruzioni Srl
    Martedì 12 Febbraio 2013, alle ore 18:45
    Per anni ho fatto il carpentiere edile, e posso confermare che un manico in legno è la soluzione ideale, in quanto assorbe le vibrazioni che invece verrebbero trasmesse al braccio, causando un affaticamento che diminuisce la produttività dell'operaio a lungo termine.
    Vorrei aggiungere poi che la lunghezza consigliabile del manico per un martello da carpenteria è almeno 50 cm, per meglio sfruttare la forza centrifuga del gesto del braccio.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Martello che potrebbero interessarti
Verificare l'integrità dei materiali

Verificare l'integrità dei materiali

Ristrutturazione - Alcuni semplici accorgimenti per verificare la solidità e lo stato di conservazione di alcuni materiali della nostra casa.
Martelli e chiodi nel bricolage

Martelli e chiodi nel bricolage

Bricolage legno - Eseguire piccoli lavori in casa è una condizione tipica della vita casalinga e per svolgerla ci si ritrova ad impiegare i caratteristici attrezzi del fai-da-te
Realizzare un vialetto in giardino con pietre irregolari

Realizzare un vialetto in giardino con pietre irregolari

Arredo giardino - Disegni a mano libera illustranti la realizzazione di vialetti con pietre irregolari: un tocco d'estro per decorare il giardino, in semplice modalità fai da te.

Coltivare e conoscere i frutti antichi

Giardino - Ci sono varietà di frutti antichi abbandonati per estetica e a volte gusto particolare, che però possono essere utilizzati per piccole coltivazioni domestiche.

Attrezzi utili per eseguire lavori di muratura

Fai da te Muratura - Quando si decide di realizzare dei lavori di muratura, per un buon risultato è fondamentale servirsi degli strumenti più adatti: ecco una guida per fare chiarezza.

Bagni modulabili

Bagno - Il bagno, luogo dedicato alla cura del corpo, merita di essere arredato con materiali pregiati e tecnologicamente avanzati.E' importante, però, utilizzare

Installare un citofono

Impianti domotici - Tecnologicamente evoluti dai design moderni o classici, i citofoni moderni possono essere facilmente installati seguendo le semplici regole del fai da te.

Pavimentazione con autobloccanti

Fai da te Muratura - Si definiscono usualmente autobloccanti i blocchetti variamente sagomati di calcestruzzo, che vengono posati in esterno per la copertura di vialetti, cortili ecc.

Minigolf in giardino

Giardino - Divertimento assicurato per grandi e piccini con le nuove piste colorate in vetroresina da installare in giardino.
REGISTRATI COME UTENTE
295.571 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cucine cucina su misura profondita 50 cm profondita ridotta
    Cucine cucina su misura profondita...
    1000.00
  • Cucina cucine su misura mmilano, progettazione e vendita
    Cucina cucine su misura mmilano,...
    1200.00
  • Manutenzione Stabili, Condomini, Uffici Milano
    Manutenzione stabili, condomini,...
    100.00
  • Appendiabiti in ferro battuto forgiato
    Appendiabiti in ferro battuto...
    150.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.