Manutenzione del Guardaroba

NEWS DI Fai da te02 Aprile 2012 ore 00:19
Chi si occupa della casa e delle faccende domestiche sa molto bene quanto sia faticoso e dispendioso tenere in ordine l'armadio ed effettuare i cambi di stagione.
guardaroba , armadio , grucce , appendiabiti

Chi si occupa della casa e delle faccende domestiche sa molto bene quanto sia faticoso e dispendioso tenere in ordine l'armadio ed effettuare almeno due volte l'anno il cambio di stagione. Oggi, avvalendosi delle moderne tecnologie, è più facile anche la manutenzione dei capi d'abbigliamento e della biancheria: se si incomincia con l'apprendere alcune buone abitudini quest'attività diventerà più semplice con un notevole risparmio di tempo e di fatica.

il cambio di stagione può stressareInnanzitutto, bisognerebbe evitare di accatastare indumenti sulle sedie e riporli, piuttosto, al loro posto nell'armadio; la biancheria lavata, poi, va stesa con attenzione, evitando che si formino pieghe, così che sia più semplice stirarla. È utile separare i capi riposti nell'armadio, destinando alcune zone a determinati tipi di indumento in modo che sarà più facile, in un secondo momento, ritrovarli quando servono.

Le ante dell'armadio devono chiudere perfettamente, per evitare l'accumulo della polvere, e in ogni caso quando si effettua il cambio di stagione, i cassetti e gli scomparti vanno svuotati e ripuliti accuratamente con un panno umido per eliminare residui ed accumuli di polvere.

Per tenere l'armadio sempre in ordine e trovare con più facilità quello di cui abbiamo bisogno, ci sono alcuni accessori indispensabili di cui dovremmo imparare a servirci: molto utili, se lo spazio è poco, sono gli appendiabiti multipli, molto pratici e che consentono di recuperare spazio in quanto vi si possono appendere più indumenti nello spazio destinato ad uno solo - ad esempio gonne, pantaloni, camicette - ognuno dei quali resta ben visibile.

L'asta estensibile è comoda per riporre o prendere gli indumenti nella parte alta dell'armadio, evitando di ricorrere alla scala; esistono, inoltre, anche contenitori da appendere all'asta portabiti e che contengono più ripiani sovrapposti nei quali si possono riporre golfini, camicie ed altri piccoli capi di dimensioni contenute.

Utili anche i portaborsette ed il portacravatte, che si può applicare all'interno dell'anta dell'armadio o anche all'asta portabiti. Le grucce vanno scelte in base al tipo di abito da appendervi: per gli abiti femminili sono da preferire quelle con spalle arrotondate e con uno strato antiscivolo alle estremità, per gli abiti maschili, ma anche per giacche o pellicce, ci vogliono quelle con estremità ampie e larghe in modo da sostenere le spalle imbottite e non creare false pieghe. È importante che gli indumenti che riponiamo nell'armadio siano sempre puliti in modo da evitare la formazione di cattivi odori, che attirano le tarme.

Mettere un prodotto antitarme nell'armadio è buona norma, però si deve fare attenzione a non tenerli in contatto con i tessuti bensì bisogna avvolgerli in carta o in sacchetti; questi prodotti sprigionano odori molto intensi per cui è opportuno, prima di indossare i capi, lasciarli per un po' all'aria aperta. In commercio è possibile trovare antitarme con profumi più delicati a base di erbe, oppure si possono impiegare anche le foglie dell'alloro o dell'ippocastano e la lavanda, e anche questi vanno sempre avvolti in della fogli di carta o strisce di garza per poi disporli tra gli indumenti.

Quando si effettua il cambio di stagione va tenuto presente che i capi non vanno conservati con macchie o con bottoni mancanti, orli rovinati e così via, ma è buona abitudine effettuare le piccole riparazioni necessarie prima di riporli, così che si guadagnerà tempo, nella stagione successiva, quando si riprenderanno gli stessi abiti per indossarli e li si ritroveranno pronti e puliti, senza sorprese sgradevoli.

Se si ripongono abiti sporchi, il cattivo odore attirerà più facilmente le tarme, persisterà nell'armadio e sarà più difficile da eliminare dopo alcuni mesi. Gli indumenti troppo vecchi o rovinati, che comunque non mettiamo più, vanno scartati e messi via, per permetterci di recuperare ulteriore spazio nel nostro armadio.

guardaroba maschile I capi di cuoio e pelle vanno sistemati in sacchi di tela. Per togliere lo sporco il cuoio naturale può essere lavato usando dell'acqua a temperatura ambiente con detersivi specifici, in caso non sia lavabile, invece, va unto con olio d'oliva e passato con grasso di foca. I capi in pelle lavabile vanno passati con uno strofinaccio inumidito e successivamente lucidati con lucido da scarpe.

I capi in camoscio e renna, dopo essere stati ben spazzolati, vanno strofinati con la gomma specifica nei punti critici come polsi e collo. Abiti, giacche e cappotti invernali vanno conservati in buste di plastica a chiusura ermetica e poi collocati sulle grucce; le camicie ed i golfini vanno piegati bene e riposti in sacchetti di plastica mentre i golf è meglio avvolgerli in sacchetti antitarme.

Le gonne vanno appese agli appendini con pinze laterali facendo in modo da tenere ben tesa la vita; i pantaloni si conservano piegandoli a cavallo della barra della gruccia dopo aver disposto su di essa una spugna o la cartavelina per evitare che si formi la piega.

Infine, coperte e piumoni vanno ripiegati con attenzione - avendo cura di inserire tra le pieghe gli antitarme racchiusi nei sacchetti o nella garza - e poi vanno inseriti in buste di plastica a chiusura ermetica dalle quali, per ricavare spazio, bisognerà far uscire tutta l'aria possibile.

riproduzione riservata
Articolo: Manutenzione del Guardaroba
Valutazione: 4.33 / 6 basato su 6 voti.

Manutenzione del Guardaroba: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Silvana Martini
    Silvana Martini
    Mercoledì 28 Agosto 2013, alle ore 18:08
    Buona la spiegazione.
    Una cosa difficile da fare è convincere tutti noi a "buttare" i vestiti che "da anni" conserviamo in attesa di: dimagrire, che cambi la moda, apportare delle piccole modifiche.
    Sono tutte cose che difficilmente faremo e, intanto, i nostri armadi scoppiano da quanto sono zeppi.
    rispondi al commento
    • Ing.granato
      Ing.granato Silvana Martini
      Venerdì 30 Agosto 2013, alle ore 10:21
      Per Silvana Martini: anche io sono affezionato ad alcuni vecchi capi.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Manutenzione del Guardaroba che potrebbero interessarti
Grucce appendiabiti

Grucce appendiabiti

Armadi e cabine armadio - Sono indispensabili per allestire al meglio sia il guardaroba che lo spazio d'ingresso alla casa o all'ufficio, tenendo sempre in ordine i nostri capi preferiti.
Grucce in casa: idee fantasiose da realizzare col riciclo creativo

Grucce in casa: idee fantasiose da realizzare col riciclo creativo

Idee fai da te - Siete sommersi dalle grucce? Non buttatele ma riutilizzatele in modo creativo. Le nostre idee, semplici e originali, per dare agli appendiabiti nuove funzionalità
Idee estive colorate ed ecologiche

Idee estive colorate ed ecologiche

Arredamento - Idee colorate, funzionali e spiritose per i picnic e le escursioni estive ed eleganti proposte di complementi di arredo per abbellire gli armadi estivi.

Scelta delle porte per cabina armadio

Armadi e cabine armadio - La scelta della porta della cabina armadio deve tenere in considerazione la tipologia di apertura e il materiale più adatti al luogo dove deve essere installata.

Guardaroba e librerie componibili

Librerie - Librerie e guardaroba di grande versatilità compositiva, capaci di accogliere oggetti vari e di assolvere a più funzioni strutturali con grande impatto estetico

Illuminare camera da letto e guardaroba

Zona notte - Luci che favoriscono il rilassamento e il riposo per la camera da letto e luci funzionali per illuminare bene gli armadi e poter distinguere i colori dei vestiti.

Guardaroba per ordinare la camera

Arredamento - Uno spazio per il guardaroba ben organizzato permette di mantenere sempre in ordine gli abiti, evitando che questi rimangano sparsi nella camera da letto.

Camera da letto con armadio angolare

Armadi e cabine armadio - Disegno a mano libera per armadio angolare in camera da letto stretta e lunga. Suddivisione in due zone: gruppo letto e luminoso armadio angolare a tutta parete.

Come progettare un funzionale e accessoriato locale guardaroba

Armadi e cabine armadio - Idea d'arredo per un locale guardaroba: appenderia, ripiani, cassetti, specchio con bancone penisola per il trucco, creano una versatile cabina multifunzionale.
REGISTRATI COME UTENTE
295.527 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Detergente vinylclean 2
    Detergente vinylclean 2...
    22.00
  • Aerotech copricamper
    Aerotech copricamper...
    251.00
  • Detergente sunclean ii
    Detergente sunclean ii...
    21.00
  • Cabina armadio angolare, su misura, personalizzabile
    Cabina armadio angolare, su misura...
    1299.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.