Lavori in casa: quali sono le opere senza permessi

Flash News DI Leggi e Normative Tecniche28 Febbraio 2018 ore 09:58
Approvato l'elenco delle opere che potranno essere eseguite senza dover richiedere delle autorizzazioni al Comune o inviare delle comunicazioni. Ecco quali sono

Le opere senza permesso


Con l'approvazione da parte della Conferenza Unificata Stato-Autonomie delle opere per le quali non si dovrà chiedere alcun permesso sarà più facile fare lavori in casa.
Si potrà procedere senza dover affrontare quei problemi burocratici che talvolta costituiscono motivo di rallentamento nell’esecuzione dei lavori.
È stato infatti approvato l’elenco delle opere e degli interventi in ambito edilizio che possono essere eseguiti senza dover chiedere autorizzazioni al Comune e senza dover comunicare l’inizio dei lavori.

Si tratta di un elenco di 58 opere completamente liberalizzate, a loro volta ripartite in 3 o 4 sottocategorie, individuate con provvedimento dello Stato, emesso d’intesa con Regioni e Comuni, in attuazione dell’articolo 1 del decreto legislativo n. 222 del 2016.
Siamo di fronte a interventi che non richiedono alcun titolo abilitativo ma che devono pur sempre essere eseguiti nel rispetto delle normative di settore (ad esempio antisismiche, antincendio, ecc..).

Opere senza autorizzazioni e comunicazioni
La lista ha valore su tutto il territorio nazionale ed è riportata in un allegato al decreto del Ministero delle Infrastrutture, di concerto con il Ministero per la Semplificazione (datato 21 febbraio scorso) che sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale.
Si tratta del primo stralcio di un glossario più ampio che dovrà essere completato nei prossimi mesi.

Quali tipologie di lavori rientrano nell'elenco?

Manutenzione ordinaria

Si pensi alla riparazione, sostituzione, rinnovamento di pavimentazione esterna e interna; rifacimento, tinteggiatura intonaci interni e esterni; riparazione, sostituzione, rinnovamento di elementi decorativi delle facciate; riparazione, sostituzione, rinnovamento di serramenti e infissi interni ed esterni; installazione, riparazione, sostituzione, di inferriate e altri sistemi anti intrusione, di controsoffitti non strutturali.

Impianti

Per quanto riguarda gli impianti, citiamo la riparazione, integrazione, efficientamento, rinnovamento e/o messa a norma di impianti elettrici; riparazione, integrazione, efficientamento, rinnovamento di impianti per la distribuzione e l’utilizzazione di gas, igienico, idro-sanitario e impianti di scarico; messa a norma di impianti di climatizzazione.

Barriere architettoniche. Fanno parte dell’elenco gli interventi per la eliminazione delle barriere architettoniche come rampe e montacarichi, servo scale.

Pertinenze. Rientrano ancora nella lista le serre mobili stagionali e le aree pertinenziali. Si pensi alle opere per l’arredo del giardino come barbecue in muratura, muretti, fioriere, sculture e fontane, pergolati, gazebo.
Via libera anche all’installazione di pannelli fotovoltaici, antenne e parabole.

riproduzione riservata
Articolo: Lista delle opere senza permessi
Valutazione: 4.63 / 6 basato su 8 voti.

Lista delle opere senza permessi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Lista delle opere senza permessi che potrebbero interessarti
Comunicazione Inizio Lavori (CIL)

Comunicazione Inizio Lavori (CIL)

Leggi e Normative Tecniche - La Comunicazione inizio lavori (CIL) introdotta nel 2010 dalla Legge 73/10 permette di semplificare l'iter per alcuni interventi tra cui la manutenzione straordinaria.
Interventi di edilizia libera

Interventi di edilizia libera

Normative - Conseguenze possibili e reazioni effettive al DDl Brunetta-Calderoli sulla sempificazione in materia amministrativa applicata alle procedure edilizie
Gli interventi edili eseguibili senza autorizzazione

Gli interventi edili eseguibili senza autorizzazione

Leggi e Normative Tecniche - Edilizia libera: ecco la lista dettagliata degli interventi edili eseguibili senza alcun titolo abitativo riportati nel glossario allegato al DM del 2 marzo 2018

Cosa si intende per attività edilizia libera

Leggi e Normative Tecniche - Alcuni interventi possono essere realizzati senza titolo abilitativo: vediamo quali sono e di quale documentazione bisogna munirsi per la redazione della pratica.

Dia, Denuncia di inizio attività

Leggi e Normative Tecniche - La Dia (Denuncia di inizio attività), oggi sostituita dalla SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), è ancora richiesta in molti Comuni.

Abuso edilizio: secondo la Cassazione è responsabile anche il progettista

Leggi e Normative Tecniche - In caso di abuso edilizio per l'opera realizzata senza permesso di costruire è responsabile anche il progettista dei lavori. È quanto affermato dalla Cassazione

Eliminazione barriere architettoniche

Normative - La sentenza n. 38360/2013 della Corte di Cassazione ha chiarito che non è necessario ricorrere al permesso di costruire per eliminare barriere architettoniche.

Lavori edili senza Dia

Normative - All'interno del decreto-incentivi presentata, a sorpresa, la norma che abolisce la Dia per molti interventi edilizi.

CILA: Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata

Leggi e Normative Tecniche - La CILA è lo strumento che consente di iniziare lavori edilizi contestualmente alla presentazione dell'istanza, aggiornata e ampliata oggi con il Decreto Madia-
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.