Librerie asimmetriche

NEWS DI Arredamento02 Aprile 2013 ore 12:45
L'attuale produzione di librerie mostra modelli in cui la loro semplice linearità appare sempre più scardinata e destrutturata, a vantaggio dell'asimmetria.
libreria , libreria asimmetrica , mensola , mobile
Arch. Carmen Granata

Quando si pensa ad un mobile libreria lo si immagina nella sua forme più elementare, come un insieme di montanti verticali, intervallati da mensole orizzontali su cui poggiare i libri, a giorno, cioè aperte, oppure chiuse da ante o vetri.

Invece l'attuale produzione mostra modelli in cui questa semplice linearità appare sempre più scardinata e destrutturata, con le mensole che non formano più angoli retti, e le dimensioni delle varie parti che vanno al di là della statica forma del parallelepipedo.


Libreria a 3 dimensioni


Ligne Roset: TolbiacLa libreria Tolbiac di Ligne Roset è stata progettata dall'architetto francese Grégoire de Lafforest.

Questa libreria introduce la terza dimensione nell'universo delle librerie. Infatti, su di un lato si sviluppa come un triangolo per poi ritrovare la dimensione tradizionale delle mensole una volta arrivati al quinto livello. La costa anteriore è lavorata a chiocciola, in modo da seguire la pendenza del fianco e conferire purezza all'insieme.

La parte a scala è disponibile a scelta sul lato destro o sinistro del mobile.

Attenzione, però: il motivo a scala della libreria che ha uno scopo puramente estetico può costituire pericolo in presenza di bambini. Ovviamente questa forma in nessun caso può essere utilizzata per accedere alla parte superiore della libreria.

La cellula base, che misura in larghezza 131 cm per 76 cm di profondità, può essere utilizzata da sola oppure in abbinamento con delle parti modulari e componibili, disponibili nelle dimensioni da 75 o 131 cm.

La libreria è disponibile in due altezze, da 215 cm e da 260 cm. Quest'ultima può essere adattata fino a 220 cm.

È realizzata in impiallacciato rovere naturale o nero, con struttura in MDF 40 mm impiallacciato.

Il montaggio delle mensole è reso invisibile mediante scanalature laterali.


Sistema di mensole


Al prossimo Salone Internazionale del Mobile di Milano, in scena dal 9 al 14 aprile, Lago presenterà il progetto DiagoLinea, un sistema di mensole ideato da 4P1B e progettato nel corso di uno dei workshop 2012 di Lagostudio, laboratorio creativo dell'azienda.

Lago: DiagoLineaQuesto sistema di mensole appare come un qualcosa di dinamico, in grado di assecondare le esigenze dell'utilizzatore, che possono cambiare nel corso del tempo, nell'ottica di un concetto di modularità già sperimentato dall'azienda.

Un innovativo sistema di fissaggio a parete permette infatti di ruotarle e di mutarne la posizione, anche dopo che sono state installate, creando infinite composizioni. In tal modo è possibile riconfigurare in maniera semplice ed intuitiva le pareti di casa .

Le mensole possono assumere qualunque inclinazione, ma rimangono sempre sfruttabili in tutte le posizioni, grazie a dei reggilibri praticamente invisibili, che sembrano sfidare la forza di gravità.

DiagoLinea va naturalmente ad integrarsi e a dialogare con gli altri prodotti dell'azienda, anche attraverso l'abbinamento di linguaggi differenti. Ma in particolare il rapporto più stretto è quello con il sistema di mensole LagoLinea, di cui in un certo senso costituisce una estrema rielaborazione, come affermano gli stessi progettisti: Abbiamo fatto nostro il sistema geometrico LagoLinea, ne abbiamo assorbito le potenzialità, le infinite configurazioni e infine, per creare un nuovo linguaggio abbiamo deciso di farlo esplodere.


Libreria bifacciale


I 4 Mariani: BeatAnche nel caso della libreria Beat disegnata da Alessandro Dubini per I 4 Mariani, anche questa in scena alla prossima Milano Design Week, possiamo dire che la monotonia delle forme consuete di questo mobile sono spezzate dall'adozione di angoli diversi da quelli retti, creati dall'assemblaggio di moduli componibili di differenti dimensioni.

In più, interviene ad arricchire la composizione e a creare un ritmo allegro ed intermittente, la presenza di cassetti rivestiti in cuoio che si alternano ai vani a giorno.

La struttura è impiallacciata in essenza di rovere sbiancato o tinto nei colori marrone scuro e grigio antracite ed anche alcuni schienali sono rivestiti in cuoio, materiale caratteristico della produzione dell'azienda.

Sia la modularità che l'estetica ricercata della libreria, la rendono adatta all'inserimento in qualsiasi tipo di spazio.


Libreria autoportante


Estel: Giano KompactMassima espressione di ciò che intendiamo per capovolgimento dei tradizionali canoni estetici che identificano il concetto di libreria è rappresentato da Giano Kompact, libreria autoportante di Estel, design Norberto Delfinetti e Monica Bernasconi.

La libreria è disponibile in tutta la gamma di preziose laccature opache, che permettono infinite possibilità di abbinamento e donano carattere a questa elegante famiglia di librerie a parete pensata per la casa.

I ripiani sono realizzati in listellare di 18 mm di spessore.

riproduzione riservata
Articolo: Librerie asimmetriche
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 6 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Librerie asimmetriche: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Librerie asimmetriche che potrebbero interessarti
Mobili fluttuanti

Mobili fluttuanti

La ditta Lago propone sul mercato la linea Air, disegnata da Daniele Lago, costituita da una nuova coppia di prodotti, un tavolo e una libreria, generati...
Motivi curvilinei nelle seducenti librerie a spirale

Motivi curvilinei nelle seducenti librerie a spirale

La libreria più scenografica replica il movimento della spirale e può essere addossata alla parete, usata come separè, oppure ancorata come una mensola al muro.
Librerie insolite

Librerie insolite

Il mobile libreria può essere scelto oltre che per il suo aspetto funzionale, anche per il carattere insolito di cui alcuni prodotti in commercio sono dotati.
Il posto per i libri

Il posto per i libri

Chi ama leggere sa che il numero di libri che si possiede tende inevitabilmente a crescere nel tempo, per cui è indispensabile pensare allo spazio in cui conservarli.
Arredare e suddividere gli spazi con le librerie passanti

Arredare e suddividere gli spazi con le librerie passanti

Le librerie passanti, o bifacciali, consentono di arredare lo spazio con originalità, ricreando quinte senza la necessità di dover realizzare opere in muratura.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.252 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Antico baule matrimoniale indiano del xix secolo
    Antico baule matrimoniale indiano...
    3600.00
  • Vetrata mobile scintilla
    Vetrata mobile scintilla...
    251.00
  • Antica vetrina olandese in mogano
    Antica vetrina olandese in mogano...
    1150.00
  • Credenza doppio corpo italiana intarsiata
    Credenza doppio corpo italiana...
    2400.00
  • Coppia di sedie francesi laccate e dipinte
    Coppia di sedie francesi laccate e...
    800.00
  • Icma testa testina termostatica a cera 985
    Icma testa testina termostatica a...
    15.50
  • Tempo select programmatore claber
    Tempo select programmatore claber...
    53.92
  • Montante centrale
    Montante centrale...
    51.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.