Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Lavori nell'orto di Luglio

Tra i lavori da fare nell'orto nel mese di luglio, molta attenzione bisogna prestare alle annaffiature, da praticare nelle ore più fresche della giornata.
03 Luglio 2014 ore 20:02 - NEWS Orto e terrazzo
orto , ortaggi , semina orto , irrigazione orto

Annaffiature di Luglio


Il mese di luglio è ricco di raccolti sia nell' orto che nel frutteto ma, a causa del caldo ormai intenso e della scarsa frequenza di pioggia, tra i lavori da affrontare bisogna prestare particolare attenzione alle annaffiature.

innaffiare a luglioSia le piantine dell'orto che quelle in vaso richiedono almeno una annaffiatura giornaliera, da effettuare preferibilmente nelle ore più fresche, quindi di mattina presto o di sera, ma senza esagerare.
È importante non utilizzare acqua troppo fredda, in modo da evitare uno shock termico all'apparato radicale delle piante.

Particolare attenzione bisogna prestare, per l'innaffiatura, alle giovani piantine appena trapiantate, che vanno anche difese dai raggi diretti del sole.

Per le piante in vaso, che possono essere innaffiate con uno spruzzino, bisognerà avere cura di eliminare l'acqua di ristagno nei sottovasi.
I vasi possono essere spostati, nelle ore più calde della giornata, in un angolo ombreggiato del balcone o del giardino .

Dare da bere alle piante sarà quindi una delle occupazioni principali per tutta l'estate, ma ci sono tanti altri piccoli lavoretti da fare nell'orto. Tra questi non bisogna trascurare la pulizia da erbacce infestanti che impediscono alle piante di crescere liberamente e tra l'altro sottraggono anch'esse risorse idriche.


Semina di Luglio


Dopo la raccolta si libera dello spazio da utilizzare per la semina tardiva. Prima di impiantare o trapiantare qualcosa, però, è importante eliminare le piante giunte al termine del loro ciclo vegetativo e aggiungere al terreno un po' di humus.

È consigliabile utilizzare concimi poveri di azoto e ricchi di potassio, che favoriscono lo sviluppo delle piante e migliorano il gusto degli ortaggi.
La concimazione va effettuata con interventi limitati, ma frequenti nel tempo, in particolare rivolti alle specie a lunga produttività.

carote nell'orto di luglioA luglio è possibile seminare biete, carote, cavolfiori, cavoli, cavolo cappuccio, cavolo verza, cavolo di Bruxelles, cicoria, fagioli, fagiolini, finocchi, indivia, lattuga, lattughino da taglio, piselli, porro, prezzemolo, rapa, radicchio, ravanelli, rucola, scarola, spinaci, zucchine.
Si tratta quindi soprattutto di ortaggi che andranno raccolti in autunno. La loro germinazione sarà favorita dalle temperature calde di questo periodo.

Cicoria, indivia lattuga, porro, radicchio, scarola, andranno seminati all'aperto, ma in semenzaio. Per realizzarlo si potranno utilizzare materiali di recupero, come barattoli di cui forare il fondo.

Invece biete, piselli, fagioli, fagiolini, finocchi, ravanelli, carote, zucchine, cavolo, cavolo cappuccio, lattuga e lattughino da taglio possono essere seminati direttamente in piena terra, senza passare per il semenzaio.


Raccolto di Luglio


Luglio è uno dei mesi dell'anno più ricchi per il raccolto, che continuerà fino ad agosto, ma molti dei prodotti dell'orto vanno velocemente a maturazione per cui bisogna stare attenti a consumare tutto in tempo, per non sciupare niente.
La verdura matura deperisce presto per cui è necessario raccoglierla quando serve, tuttavia bisogna impedire allo stesso tempo che marcisca nell'orto.
Comunque frutta e ortaggi che non si possono consumare subito possono lo stesso essere raccolti, per essere trasformati in marmellate o messi sott'olio, e quindi conservati più a lungo.


Si possono raccogliere ortaggi come biete, carote, cavolo cappuccio, cetrioli, cipolle, fagioli, fagiolini, indivia, lattuga, melanzane, peperoni, piselli, pomodori, ravanelli, zucchine; ma anche erbe aromatiche come basilico, salvia, erba cipollina, prezzemolo, rosmarino, origano, menta, timo, senape, melissa, lavanda e cumino.
Dal frutteto si potranno raccogliere albicocche, fragole, pesche, lamponi, limoni, uva spina, mirtilli, more, ribes, susine, mele.

È preferibile eseguire le operazioni di raccolta la sera, così come quelle di potatura ed eliminazione delle foglie secche.


Altri lavori nell'orto del mese di Luglio


Oltre ad innaffiatura, semina e raccolto a luglio ci sono anche altri lavoretti importanti, come detto, da affrontare.

pomodori dell'orto di luglioTra questi, per la coltivazione dei pomodori, una pratica importante è quella della cosiddetta sfemminellatura, che consiste nell'asportare i germogli principali, quelli che crescono tra il fusto e le foglie, senza però asportarne troppi ed evitando di danneggiare il raccolto.
Pertanto si tratto di un lavoro che va affrontato con molta pazienza e moderazione, perché si tratta pur sempre di una piccola potatura. Di solito questa operazione viene sconsigliata per i pomodori ciliegino.

Melanzane, sedano, zucchine, cipolle, cardi e cavoli richiedono di essere, invece, rincalzati con un po' di terreno sulle radici, in modo da resistere a periodi di siccità.

Con il caldo bisogna poi prestare attenzione ai parassiti, in particolare al pidocchio e al tonchio, un piccolo coleottero che danneggia fave, fagioli e piselli.

Nelle zone soggette a grandinate bisogna proteggere le piante dai chicchi di grandine, coprendole con appositi teli.

Infine ricordiamo che, poiché luglio per molti è un mese di vacanza, chi ha un orto non deve dimenticare di affidarne a qualcuno la cura durante i giorni di assenza.

riproduzione riservata
Articolo: Lavori nell'orto di Luglio
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.

Lavori nell'orto di Luglio: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.943 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Lavori nell'orto di Luglio che potrebbero interessarti


Aprile nell'orto

Giardino - Aprile è il mese della ripresa delle attività dell'orto, con i primi trapianti, le semine a scalare e la preparazione idonea del terreno di coltura.

Orto su ruote per prodotti a Km zero

Orto e terrazzo - Soluzioni originali per il proprio orto ne sono giunte parecchie, questa ci mancava, parliamo spesso di prodotti a km zero, con Truck Farm sembra sia fattibile.

Lezioni di Orto

Giardino - Avere a disposizione anche pochi metri quadrati di terreno è già sufficiente per poter concretizzare il sogno di molti: realizzare un orto in casa.Infatti

Ortaggi di attesa e a rapido sviluppo

Orto e terrazzo - Come predisporre il nuovo orto, sfruttando gli ortaggi di attesa e quelli a rapido sviluppo, garantendosi prodotti freschi per motlo tempo.

Lavori nell'orto di febbraio

Orto e terrazzo - Il mese di febbraio, per i lavori dell'orto, con le temperature che diventano più miti, è caratterizzato dalla preparazione della semina dell'imminente primavera.

Orto o giardino

Giardino - La possibilità di avere un orticello accanto casa, sta diventando un valore aggiunto notevole per gli edifici, tuttavia è spesso bistrattato rispetto al giardino.

Orticoltura da viaggio

Giardino - Originali soluzioni di orticoltura da viaggio, con coltivazioni di ortaggi e fiori in valigia e in borsa, da portare sempre con sè.

Ristoranti immersi nel verde con l'orto

Orto e terrazzo - È l'ultima moda in fatto di locali e cucina. Non più prodotti a km zero, ma addirittura a metri zero. Già diffusi in Europa e negli Stati Uniti, locali immersi nel verde.

Beta vulgaris, barbabietola da orto

Giardino - La barbabietola da orto è un'arbacea di facile coltivazione, utilizzata in cucina in inverno e da seminare a rotazione proprio in qesto periodo dell'anno.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mario carletto
Ciao,un mio cliente vuole sostituire la terra dell'orto ormai improduttiva, con una maggiormente ricca.Per fare questo vorrebbe sbancare circa 32 mQ (8 x 8 x 0,5 metri).Quale...
mario carletto 26 Aprile 2021 ore 15:47 1
Img bedocasa
Buonasera,nel mio condominio dobbiamo sostituire il portone comune che da accesso ai garage.Al momento abbiamo un portone sezionale che ci ha dato ben poche soddisfazioni...
bedocasa 14 Aprile 2021 ore 10:54 1
Img authentic1
Salve,vengo dalla Germania e ho ereditato una casa in Lombardia da mio nonno.Ora sto cercando da molto tempo di capire il sistema con l'alimentazione a GPL, ma non vado molto...
authentic1 24 Marzo 2021 ore 14:25 2
Img spizzy
Buongiono a tutti, mi presento: mi chiamo Tiziano sono un semplice operaio. Prossimamente acquisterò un televisore da 65 pollici e ho deciso di fissarla al soffitto. Mi...
spizzy 25 Gennaio 2021 ore 11:28 6
Img klikkete
Ho provato CADCASA su 3 macchine con windows 10 e windows 7 ma non riesco a farlo funzionare.Installo Java e poi faccio partire il software CADCASA ma nulla. Non mi appare la...
klikkete 15 Gennaio 2021 ore 16:38 2