Lavatrice: come risparmiare energia

NEWS DI Lavatrici13 Novembre 2011 ore 19:20
L'energia è sempre più cara e generalmente è l'uso degli elettrodomestici a incidere maggiormente sulla bolletta di casa; la lavatrice in particolare.

Lavatrice fotoLe bollette di casa, a causa dell'energia sempre più cara, sono sempre più salate e gli elettrodomestici sono i primi a incidere fortemente sui consumi.

La lavatrice in particolare è praticamente indispensabile e viene usata molto spesso, soprattutto nelle famiglie numerose;
ma facendo attenzione ad alcuni aspetti e scegliendo bene il modello si può arrivare a consumare decisamente meno.



È sempre meglio acquistare modelli recenti che hanno consumi inferiori di energia oltre che di acqua e detersivo;
è bene verificare che ci sia il marchio IMQ o un altro marchio riconosciuto a livello europeo, che ne garantisce la conformità con la normativa in materia di sicurezza.

Sulle lavatrici in vendita deve, per direttiva UE, essere apposta l'etichetta energetica che fornisce indicazioni sui consumi energetici, sull'efficacia di lavaggio e sulle altre caratteristiche tecniche dell'apparecchio. Alcuni apparecchi poi possiedono anche l'Eco-label (ecoetichetta), un marchio europeo che indica un prodotto più rispettoso dell'ambiente e che quindi, generalmente, consuma anche meno.

Lavatrice greenAlcune accortezze aiutano a risparmiare come scegliere con attenzione il programma più adatto, preferire lavaggi a temperature non troppo elevate (evitare i 90°), far funzionare la lavatrice solo a pieno carico, porre attenzione alla durezza dell'acqua per la quantità di detersivo da usare.
Inoltre non bisogna dimenticarsi della manutenzione costante, come la pulizia del filtro e del cassetto del detersivo e l'uso di prodotti decalcificanti.

Quando è possibile, per ridurre i consumi, bisognerebbe usare l'acqua fredda per il risciacquo invece di quella calda, lavare nelle ore serali e nei festivi quando l'energia costa meno, eliminare il prelavaggio che aumenta di un terzo il consumo di energia e non usare l'asciugatura automatica della macchina preferendo il gesto tradizionale di stendere i panni al sole.


Consigli utili e pratici si trovano sull'opuscolo dell'ENEA scaricabile.

Alcune lavatriLavatrice ecolavaggio slim di samsungci di ultima generazione sono in grado di controllare i consumi con una funzione molto utile di risparmio energetico:
sono infatti in grado di calcolare il consumo di energia in base al peso del carico e se questo è inferiore al carico massimo il lavaggio verrà dosato per risparmiare energia elettrica.
Alcuni modelli poi prestano particolare attenzione anche al consumo d'acqua.

Le lavatrici della serie ecolavaggio di Samsung assicurano un risparmio energetico importante, praticamente il 30% in più rispetto a una normale classe A; questa tecnologia permette di massimizzare le performance minimizzando i consumi ma nello stesso tempo rispettando i capi.


Prima di iniziare il normale ciclo di lavaggio, bolle d'aria disperdono il detergente unitamente all'acqua, accelerandone il discioglimento e accrescendone l'efficacia, a soli 15°C si ottiene un risultato paragonabile a quello di una macchina tradizionale a 40°, con un risparmio energetico di circa il 70%.

Le lavatrici sono inoltre dotate del Cestello Diamond, con fori più piccoli di quelli tradizionali che garantiscono un drenaggio dell'acqua più lento che non rovina i tessuti ed evita che questi subiscano sfregamenti eccessivi.
Samsung ha infine studiato un pannello di controllo intuitivo di facile lettura per un uso agevolato dei comandi.Lavatrice i-DOS di Siemens

Un modello di questa serie è la lavatrice WF1802XEC Slim, che permette un carico di 8 kg pur essendo profonda solo 45 cm adattandosi quindi anche a spazi ridotti

Anche Siemens, con la serie di lavatrici ed asciugatrici ecoGenius, contribuisce al risparmio energetico riducendo i consumi del 30% rispetto a una classe A standard, questo senza compromettere i risultati e il rispetto dei tessuti.

i-DOS
è una lavatrice completamente automatica con sistema di dosaggio detersivi intelligente e di altre utili tecnologie come iQdrive, che è un motore senza spazzole ad elevato risparmio energetico e con performances di lunga durata, il design antivibrazioni, che garantisce maggiore stabilità e silenziosità, il sistema aquaGenius che permette un'intelligente gestione dell'acqua e infine il sistema ecoGenius con due opzioni a scelta: ecoWash per il massimo risparmio di energia e turboWash per il massimo risparmio di tempo.

Un altro modello particolare è la lavatrice a vapore Direct drive di LG, che permette un carico più capiente (11 - 13Kg) e quindi riduce il numero di lavaggi, consentendo un maggiore risparmio di acqua ed energia elettrica.

Inoltre, Direct drive di LGla forza del vapore, igienico e delicato sui capi, riesce a garantire un lavaggio perfetto anche a 30°, oltre che permettere un consumo energetico inferiore del 30% rispetto ad una Classe A.

Rispetto al sistema tradizionale, il motore Inverter Direct Drive ha un elemento in meno, motore e cestello sono direttamente collegati senza l'aggiunta della cinghia. Grazie a questo metodo la lavatrice è più affidabile e più efficiente, senza sprechi di energia e senza preoccupazioni. Le lavatrici LG Direct Drive, infatti, sono garantite per 10 anni.

Il modello F1258FD ha una capacità di carico di 13 kg e garantisce un risparmio energetico del 10% rispetto ad una classe A.

riproduzione riservata
Articolo: Lavatrice: come risparmiare energia
Valutazione: 4.67 / 6 basato su 15 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Lavatrice: come risparmiare energia: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Antoniospa
    Antoniospa
    Giovedì 9 Aprile 2015, alle ore 14:13
    Ciao, per risparmiare sul consumo dei energia della lavatrice esistono alcune tecnologie che permettono alla lavatrice di adattarsi alle dimensioni del carico inserito. Inoltre, si può automaticamente far partire il meccanismo che spegne lo standby risparmiando un pò.Altre informazioni le trovate qui:http://bit.ly/1NVTAIs
    rispondi al commento
  • Hellen
    Hellen
    Mercoledì 13 Novembre 2013, alle ore 14:42
    Non c'e' dubbio che queste nuove lavatrici siano ecologiche, ma lavano bene come quelle tradizionali?
    Devo comprare una lavatrice e sarei tentata dalla samsung di cui si parla nell'articolo, ma sono stata scottata da una rex che lavava con cosi poca acqua che i capi non venivano puliti.
    Chi mi assicura che non avrò lo stesso problema con la samsung (infatti mi chiedo come mai si possano digitare fino a 5 risciacqui)?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Lavatrice: come risparmiare energia che potrebbero interessarti
Risparmio energetico

Risparmio energetico

Quante persone quotidianamente si crucciano nel fare la lavatrice.E quanto pesa economicamente nella vita domestica delle famiglie  il lavaggio con l?acqua...
Bollette luce: ecco le città con maggiori consumi di energia elettrica

Bollette luce: ecco le città con maggiori consumi di energia elettrica

Ecco la classifica con le città italiane che registrano i consumi di energia più alti. I consigli per consumare meno evitando salassi nelle bollette della luce...
Bolletta della luce: i consigli per risparmiare

Bolletta della luce: i consigli per risparmiare

Dalla scelta tra mercato libero o a maggior tutela, alla tariffa bioraria ad un uso consapevole degli elettrodomestici: ecco come tagliare i costi della bolletta.
Verifica funzionamento contatore elettricità

Verifica funzionamento contatore elettricità

Nel caso in cui sorgano dubbi sul funzionamento del contatore dell'energia elettrica è possibile contattare il venditore del servizio per chiederne una verifica.
Una Bolletta A++

Una Bolletta A++

Risparmiare sulla bolletta elettrica con nuove abitudini ed elettrodomestici di ultima generazione, soprattutto con classe energetica A++.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.402 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Copriletto agnes
    Copriletto agnes...
    124.00
  • Copriletto keops
    Copriletto keops...
    124.00
  • Copriletto hera
    Copriletto hera...
    124.00
  • Euroacque filtro anticalcare magnetico caldaia lavatrice lavastoviglie
    Euroacque filtro anticalcare...
    26.10
  • Divano letto
    Divano letto...
    1100.00
  • rifacimento uffici
    Rifacimento uffici...
    100000.00
  • Mitsubishi climatizzatore 9000 btu a+++ kirigamine zen
    Mitsubishi climatizzatore 9000 btu...
    910.00
  • Kit di manovra
    Kit di manovra...
    48.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.