Antilia: la residenza più costosa del mondo

NEWS DI Architettura14 Gennaio 2011 ore 18:19
Poco più di un mese fa a Mumbai è stata completata una residenza monofamiliare da 1 miliardo di dollari: Antilia
case famose , casa più costosa , india , residenza

È una notizia che ha fatto il giro del mondo circa un mese fa ed è di quelle che colpiscono sicuramente per l'unicità e la bizzarria: il completamento della residenza privata più costosa mai realizzata, localizzatanel cuore della città di Mumbai, un tempo conosciuta come Bombay, cioè la più grande e complicata metropoli del sub-continente indiano.

Antilia, la casa più costosa al mondo

Il proprietario di questa costosissima bizzarria, denominata Antilia, è Mukesh Ambani, l'uomo più ricco d'India ed il quarto nel mondo secondo la classifica stilata annualmente dalla rivista Forbes, erede di una ricca dinastia di imprenditori, che ha affidato la progettazione architettonica dell'edificio allo studio statunitense Perkins+Will, mentre gli interni sono stati curati da dagli espeti di Hirsch Bedner & Associates.
I numeri che identificano questa operazione di architettura ed ingegneria sono a dir poco impressionanti: l'altezza raggiunge ben 175 metri, con ben 27 piani utili, e la superficie calpestabile complessiva supera addirittura quella della reggia di Versailles; è dotata di un parcheggio su 6 livelli in grado di ospitare ben 168 auto ed un piano è esclusivamente dedicato alla manutenzione dei veicoli.

Antilia la residenza più costosa al mondo

Le dotazioni eccentriche e sfarzose non si fermano qui: ci sono ben tre piste di atterraggio per elicotteri e addirittura una centrale di controllo aereo; i collegamenti verticali sono assicurati da 9 ascensori; naturalmente l'intrattenimento è assicurato: è presente un teatro- cinema con capienza di 50 posti, oltre all'immancabile spa, una sala da ballo, una palestra personale per ciascun membro della famiglia, diverse piscine e svariati giardini pensili, che abbelliscono l'edificio e contribuiscono al miglioramento del suo microclima.


Naturalmente l'aspetto dell'ospitalità è centrale nella residenza Antilia: infatti 2 piani sono destinati ad appartamenti per gli ospiti, che, come gli appartenenti della famiglia Ambani, possono usufruire di tutti i servizi necessari ad una perfetta permanenza quali lavanderia e diverse cucine disponibili; la parte residenziale privata, destinata in via esclusiva al proprietario di casa ed alla sua famiglia, è completamente allocata nei piani più alti.

Per la gestione di una struttura di tali dimensioni e con le dotazioni di cui è fornita serviranno ben 600 unità di personale a tempo pieno... che dedicheranno le loro attenzioni ad un nucleo familiare di soli 6 occupanti!!! Aldilà dell'evidente disequilibrio tra occupanti e superficie a disposizione (oltre 36.000 mq complessivi) la cosa che in assoluto colpisce più di tutte è il costo finale dell'opera: oltre un miliardo di dollari.

Interno di Antilia residenza di Mukesh Ambani


Sebbene sia pur vero che la zona in cui sorge la residenza privata della famiglia Ambani sia una delle più ricche di tutta Mumbai ed anche del mondo, a quanto sembra, ciò che ha attirato critiche sull'intera operazione è la coscienza che, nonostante tutto, Mumbai è anche la città delle enormi disparità sociali, sede di alcune delle più grandi slum (baraccopoli) emblematiche della assoluta povertà in cui versa una grossa fetta della popolazioni indiana.

In tanti hanno letto indifferenza e superficialità nella decisione dell'imprenditore indiano di costruire una residenza così costosa ed abnorme, e così incredibilmente visibile ad occhio nudo grazie ai suoi 175 metri di altezza.

La curiosità ed indignazione sociale in tutto il mondo hanno fatto passare in secondo piano, giustamente, l'analisi della qualità architettonica dell'opera; la cosa strana è che i progettisti americani Perkins+Will, da tutte le fonti riportati come autori del progetto architettonico, non hanno inserito sul proprio sito alcuna informazione in merito a questa commessa, neanche in un elenco cronologico delle attività dello studio.

riproduzione riservata
Articolo: La residenza più costosa del mondo
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.

La residenza più costosa del mondo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano La residenza più costosa del mondo che potrebbero interessarti
Architettura con i LEGO

Architettura con i LEGO

Fai da te - Tanti di noi hanno giocato da bambini con i famosi mattoncini della Lego e a qualcuno, come la sottoscritta, è nata proprio allora la passione per le
Tessuti orientali

Tessuti orientali

Arredamento - La casa orientale
Opuntia, Fico d'India

Opuntia, Fico d'India

Giardino - Le piante note come fichi d'india si caratterizzano per la bellezza e qualità dei fiori e per la crescita rapida che le rende adattabili a molti ambienti

Google investe nell'eolico

Impianti rinnovabili - Google non è solo Internet, infatti l'ultima iniziativa riguarda un investimento imponente ammonterebbe a 5 miliardi di dollari nel campo dell'energia eolica.

La scacchiera che arreda

Arredamento - Scacco matto in poche mosse!

Il Giardino Mediterraneo

Giardino - Si svolgerà domani pomeriggio a Bari, con inizio alle ore 17,30, a Villa La Rocca, il quarto appuntamento del ciclo di incontri: Il Giardino Mediterraneo,

Social Home Design

Arredamento - Il Social Housing è un tema di grande attualità ed in forte sviluppo. Infatti molti enti, pubblici e privati, stanno puntando sul settore dell?edilizia

Decorare la casa in stile velico

Arredamento - Qualche spunto per appassionati velisti e non, per decorare un angolo della propria abitazione con modellini, mezzi scafi e oggetti provenienti dall'antiquariato navale.

Case a spese zero

Progettazione - A circa due anni dalla sua costruzione, un insediamento abitativo eco-sostenibile mostra tutti i suoi pregi e vantaggi.
REGISTRATI COME UTENTE
295.533 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tenda 182 palloncino
    Tenda 182 palloncino...
    460.00
  • Tenda 379 melody
    Tenda 379 melody...
    493.00
  • Ferplast casita 80 gabbia per porcellini d'india
    Ferplast casita 80 gabbia per...
    59.78
  • Sollevatori per disabili
    Sollevatori per disabili...
    1.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.