La casa in stile vittoriano

NEWS DI Architettura20 Novembre 2009 ore 17:32
Le case vittoriane sono ornate con arredi di vario genere con un eccessivo utilizzo di carte da parati, moquette, caminetti decorati e colori dai toni scuri.
stile vittoriano , arredo vittoriano , età vittoriana
Archivio Lavorincasa.it

L'epoca vittoriana (o età vittoriana) comprende comunemente il periodo della storia inglese La casa in stile vittorianocompreso nel lungo regno della Regina Vittoria (1837 al 1901).

Un periodo di grandi cambiamenti: Londra divenne la capitale di un Impero e la rivoluzione industriale portò la produzione del consumo di massa.

Iniziò a formarsi così una classe media borghese, dall'atteggiamento perbenistico, che emarginò il proletariato ed amava circondarsi, per riflettere il proprio status, di arredi in stile.

Lo stile si caratterizzava non per una determinata corrente precisa e nuova, ma per la voglia di riproduzione ed imitazione del gotico e del rococò.
Sedie in stile vittoriano: www.thudorhouse.it
Le case vittoriane furono dunque ornate con arredi di vario genere con un eccessivo utilizzo di carte da parati, moquette, caminetti decorati e colori dai toni scuri e luminosi.
I colori ricchi sono la vera essenza di questo stile con un largo utilizzo delle tinte rosse, viola, gialle e blu.

L'architettura vittoriana di tipo residenziale è caratterizzata da un tetto a tegole in ardesia ed una facciata a tre vetrate con una forma semi-esagonale.


Si possono distinguere all'interno dello stile vittoriano le correnti:

Rivisitazione Gotica (Gothic Revival);
Stile Vittoriano con tendenze italiane (o Bracketed style);
Stile Secondo Impero (Second Empire);
Vittoriano di Campagna (folk Victorian);
Stile regina Anna (Queen Anne Style).

Nella metà del XVI secolo, nel nord Europa precisamente in Germania, ebbero un momento di larga diffusione le doll's house che riproducevano in miniatura, grazie alla presenza di illustri ed abilissimi artigiani, gli interni e gli esterni delle case vittoriane con tutti gli arredi e l'oggettistica di cui la borghesia amava circondarsi. www.magicdollshouse.it

Nate a scopo educativo, per mostrare alle adolescenti il compito delle padrone di casa , esse vennero ben presto collocate nelle vetrine e nelle credenze, divenendo una raccolta destinata alla borghesia ed alle mogli dei ricchi mercanti in quanto estremamente preziose.

All'interno dei modellini, a volte alti fino a 2 mt, possiamo ammirare con una ottima fattura piatti, coltelli, candelieri, cestini, scope arredi tutti collocati nei rispettivi locali quali: sala di ricevimento, locali di servizio, magazzini, cantine ed ambienti domestici.

Le doll's house sono considerate dagli storici un ottimo punto di riferimento per le ricerche sulla vita quotidiana di quel secolo che ebbe il boom proprio in epoca vittoriana.

Ancora oggi nei paesi anglosassoni le doll's house sono per definizione lo stile vittoriano.

www.magicdollshouse.com
www.dollshouseworld.com
www.dollshouse.com
www.tudorhouse.it

riproduzione riservata
Articolo: La casa in stile vittoriano
Valutazione: 3.83 / 6 basato su 12 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

La casa in stile vittoriano: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano La casa in stile vittoriano che potrebbero interessarti
Arredare con il Decoupage

Arredare con il Decoupage

Il Dècoupage è una antica tecnica di decorazione e di restauro di piccoli oggetti o anche di mobili e complementi d'arredo.
Decorare il legno con il pirografo

Decorare il legno con il pirografo

Il colore brunito ottenuto con il pirografo sulla superficie del legno è un interessante stimolo per abbellire la propria casa, con qualche lavoretto fai da te.
Vestire la casa con tessuti

Vestire la casa con tessuti

Colorati, innovativi, tecnologici, i nuovi tessuti per la casa, permettono con tappeti e rivestimenti, di cambiare con facilita' il mood dei nostri ambienti.
Arredi del Bauhaus

Arredi del Bauhaus

Il Bauhaus, abbreviazione di Staatliches Bauhaus, la scuola di arte e architettura della Germania, intendeva unire tutte le discipline in una nuova arte del costruire.
Ascensori esterni e distanze minime tra le costruzioni

Ascensori esterni e distanze minime tra le costruzioni

Una sentenza del Consiglio di Stato esclude dal concetto di costruzione gli ascensori esterni ritenendo non applicabili le disposizioni sulle distanze tra immobili.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.456 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Panchina in ghisa Alessandria
    Panchina in ghisa alessandria...
    540.00
  • Credenza italiana in stile luigi xvi
    Credenza italiana in stile luigi...
    443.00
  • Scrittoio francese laccato e dorato in stile
    Scrittoio francese laccato e...
    1575.00
  • Scrittoio tavolino francese intarsiato in stile luigi
    Scrittoio tavolino francese...
    1013.00
  • Maxi box mobile
    Maxi box mobile...
    8700.00
  • Tavolino francese legno laccato a cineseria del
    Tavolino francese legno laccato a...
    480.00
  • Box modulare eco
    Box modulare eco...
    1050.00
  • Vaso luminoso pandora
    Vaso luminoso pandora...
    269.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.