Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

L'umidità nelle costruzioni

Cause e conseguenze dell'umidità in eccesso, come le abbondanti precipitazioni, nelle costruzioni. Umidità nei vecchi edifici.
09 Marzo 2009 ore 18:04 - NEWS Ristrutturazione
umidità , edifici , edificio , immobile

Il 2009 verrà ricordato come uno degli anni più piovosi degli ultimi 50 anni.
L'umidità nelle costruzioni: smottamento con conseguente cedimento fondale
Le precipitazioni abbondanti accompagnate da forti raffiche di vento, hanno messo a dura prova ogni tipo di edificio provocando danni di vario genere che vanno dalle inondazioni con conseguenti allagamenti, alle infiltrazioni anche in edifici che normalmente hanno ben reagito in circostanze analoghe, anche se di portata minore.

Negli edifici vecchi (edifici con strutture portanti in muratura) l'umidità è sempre di invasione ed ha carattere cronico, negli edifici nuovi (con strutture in calcestruzzo armato o acciaio) l'umidità è quasi sempre da costruzione ed ha carattere acuto, transitorio.

La differenza di comportamento fra l'una e l'altra tipologia di edifici è sostanziale, sebbene il risultato del danneggiamento è identico per persone e cose.

Nel muro nuovo, l'acqua è portata e distribuita dalll'umidità nelle costruzioni: umidità da risalita a malta (ecco perché i mattoni sono bagnati perimetralmente ed asciutti all'interno) mentre nelle vecchie murature la distribuzione dell'acqua è uniforme.Va inoltre considerato che l'umidità di costruzione nei nuovi edifici è diffusa uniformemente in tutto l'edificio, con minore intensità dall'alto in basso, essa ha dei tempi di esaurimento abbastanza brevi.

L'umidità neiL'umidità nelle costruzioni: umidità da condensa negli edifici in Cemento armato vecchi edifici, denominata umidità di invasione, distribuita irregolarmente, in alcune parti dell'edificio, è stazionaria o più spesso progressiva nel tempo.

Dal punto di vista igienico sanitario è importante dunque accertare il grado di umidità relativa all'interno di un locale abitato al fine di scongiurare danni a cose e alla salute di persone.

L'umidità assoluta dell'aria è funzione della temperatura.

Più la temperatura è alta, maggiore è la quantità di vapor acqueo necessaria perché avvenga la condensazione con conseguente formazione di goccioline d'acqua (100%).

Per questo motivo si prende in considerazione l'umidità relativa (rapporto umidità/temperatura), da verifiche effettuate nel tempo si è stabilito che l'umidità relativa ideale dovrebbe essere contenuta tra il 42% e il 55% a secondo del periodo dell'anno.

L'umidità nelle costruzioni: formazione di sali di salnitro Il raffreddamento dell'aria, causato dall'evaporazione superficiale di pareti e pavimento può essere di parecchi gradi, in sintesi si può affermare che a parità di temperatura esterna gli ambienti con muri umidi sono sempre più freddi di quelli identicamente esposti ed ubicati, ma con muri asciutti.

Una volta verificato (attraverso opportune misurazioni ) che il grado di umidità relativa di un locale abitato supera la soglia consentita, occorre intervenire per rimediare a ciò e qui la domanda nasce spontanea: agire sulla muratura o sull'aria ?

Normalmente gli interventi consigliati prevedono:

  1. Ventilazione, la quale asporta l'aria troppo umida e ne introduce altra asciutta dall'esterno;
  2. Riscaldamento che rende igienicamente tollerabile la permanenza nei locali umidi;
  3. Lavori di intercettazione del passaggio d'acqua o all'entrata o all'uscita della muratura umida;
  4. Lavori che riducono l'eccessiva perdita di calore.

I primi due interventi (anche abbinati ) sono consigliabili per le costruzioni moderne, mentre gli altri due sono da impiegarsi nel risanamento delle vecchie costruzioni in muratura.

Un buon metodo per calcolare con esattezza l'umidità relativa di un ambiente è quello che impiega lo psicrometro a fionda.

L'umidità nelle costruzioni: psicrometro a fionda Lo psicrometro è costituito da due termometri affiancati, di cui uno è chiamato bulbo secco e misura la temperatura dell'aria, mentre l'altro, avvolto in una garza di cotone imbevuta d'acqua, è chiamato bulbo umido e misura la temperatura dell'acqua a contatto con l'aria (ovvero la temperatura di bulbo umido): l'evaporazione dell'acqua sottrae calore abbassandone la temperatura in misura inversamente proporzionale all'umidità dell'aria.

La lettura contemporanea dei due termometri permette di conoscere con apposite tabelle o diagrammi l'umidità relativa e assoluta dell'aria.

Il valore così ricavato consentirà di individuare il tipo di intervento più adatto a riportare i valori dell'umidità all'interno di un intervallo normale.

riproduzione riservata
Articolo: L'umidità nelle costruzioni
Valutazione: 3.50 / 6 basato su 2 voti.

L'umidità nelle costruzioni: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.092 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano L'umidità nelle costruzioni che potrebbero interessarti


Ventilazione Contro Umidità

Risanamento umidità - L'eliminazione dell'umidità nei locali adibiti a tavernette con la ventilazione dei pavimenti e delle pareti perimetrali si realizza con economici tubi e poggioli.

Danni da umidità di risalita: cosa dice la Legge

Risanamento umidità - Se l'immobile non è stato costruito secondo la regola dell'arte, l'umidità di risalita manifestatasi può essere considerata grave difetto ai sensi dell'art. 1669.

Per un buon isolamento termico: umidità, dispersioni e termografia

Isolamento termico - La presenza e le prestazioni dell'isolamento termico di un edificio possono essere verificate grazie alla termografia, tecnica sempre più diffusa di recente

Termografia, parte 1

Impianti - La Termografia è una foto ad infrarossi di oggetti e manufatti che ne descrive le caratteristiche termiche e ne individua i punti di dispersioni di calore.

L'importanza della manutenzione negli edifici

Pulizia e manutenzione - Come rimediare ai danni di una manutenzione inadeguata.

Superbonus 110%: nessuna detrazione in caso di unico proprietario di edificio

Affittare casa - Non potrà beneficiare del Superbonus 110, introdotto con il Decreto Rilancio, il proprietario di un edificio costituito da più unità immobiliari. Vediamo perché

Software per progettare edifici efficienti

Progettazione - Dal 1° Luglio è entrato in vigore l?obbligo di redigere l?Attestato di Certificazione Energetica per tutti gli edifici oggetto di compravendita e

Pericolo muffa da umidità di condensa

Risanamento umidità - Le nuove abitazioni o quelle con recente ristrutturazione sono sempre più iperisolati, da qui la controindicazione è che questa eccessiva impermeabilità comporta la formazione di muffe.

Certificato energetico internazionale degli edifici

Leggi e Normative Tecniche - Arriva in Italia il Leed, Leadership in Energy and Environmental Design.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img inesferello
Buonasera. Possiedo una casa ormai fatiscente e non abitabile che andrebbe demolita e ricostruita.Esisteva impianto elettrico e il riscaldamento era fatto da stufe tipo putage. Ci...
inesferello 14 Dicembre 2020 ore 09:54 1
Img amo74
Buongiorno. Il nuovo Decreto Rilancio Ecobonus parla di installazioni di Impianti fotovoltaici su edifici. Se installo una pensilina fotovoltaica per alimentare una villetta, in...
amo74 18 Novembre 2020 ore 23:07 5
Img mellino
Sono il proprietario di un'edificio costituito da due unità immobiliari (una a piano terra e una al primo piano) distintamente accatastate e funzionalmente indipendenti e...
mellino 30 Settembre 2020 ore 14:55 5
Img laurarossi71
Devo ristrutturare il mio appartamento che si trova in condominio (11 appartamenti) sottoposto a vincolo, per cui non si può realizzare un cappotto esterno. Il condominio...
laurarossi71 29 Settembre 2020 ore 08:34 2
Img sandrob69
Buongiorno, vorrei conoscere se in qualche maniera il Sismabonus possa essere applicato ad un edificio al grezzo realizzato prima del 2008, al fine di attribuire al fabbricato...
sandrob69 14 Settembre 2020 ore 16:21 1