Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Al Salone del Mobile, Kartell presenta la prima sedia creata da un algoritmo

Flash News Tavoli e sedie11 Aprile 2019 ore 11:27
Da una collaborazione tra Kartell, Philippe Starck e Autodesk nasce la prima sedia progettata da un algoritmo. La presentazione al Salone del Mobile di Milano.

È di Kartell la prima sedia disegnata da un computer


Design e tecnologia viaggiano da tempo in un abbraccio sincronico. Ce lo ricorda Kartell, il grande marchio che in 70 anni di storia personale è stato sempre in campana, al passo con l'evolversi dei tempi, spesso determinando egli stesso la spinta progressiva e la definizione delle tendenze nel design industriale. Lo fa anche questa volta proponendo la prima sedia disegnata dall'intelligenza artificiale, che ha risposto positivamente agli input ricevuti dall'uomo. Il creativo in questione non è l'ultimo degli arrivati ma Philippe Starck.


E quale occasione migliore per presentare una tale novità che non al Salone del Mobile di Milano?
Peraltro senza annunci di tromba ma con gran sorpresa degli astanti, ignari di ciò che sarebbe stato loro proposto: una sedia elaborata da un algoritmo. Ciò non di meno la seduta deve rispettare i criteri di originalità, resistenza, solidità e confortevolezza. Insomma deve essere all'altezza degli standard made in Kartell.

La nuova serie di sedute, battezzata con il nome di A.I., Artificial Intelligence, nasce dunque dalla collaborazione di Kartell, Philippe Starck e Autodesk l'azienda americana leader nella produzione di software 3d. Nel video in alto di Il Giornale, si può ammirare tutto il percorso creativo, che da input umano diviene progettazione artificiale completa dell'oggetto.

Artificial Intelligence, la nuova serie di sedie Kartell
All'intelligenza artificiale è stato infatti chiesto di creare una seduta riposante che impiegasse il minor uso possibile di materiale.
La risposta di una macchina, senza passato e senza condizionamenti culturali è stata quella di creare qualcosa di nuovo che funziona!
Una risposta interessante e spaventosa al contempo. Che un giorno un algoritmo possa soppiantare l'uomo anche nella sua capacità meno stereotipata, quella del talento creativo?

riproduzione riservata
Articolo: Kartell lancia la nuova sedia progettata da un computer
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 4 voti.

Kartell lancia la nuova sedia progettata da un computer: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Kartell lancia la nuova sedia progettata da un computer che potrebbero interessarti
Sedute in trasparenza

Sedute in trasparenza

Arredamento - Al Salone 2010 le sedute in plastica si fanno trasparenti e leggere.
Arredi in policarbonato

Arredi in policarbonato

Arredamento - Il policarbonato e' un materiale molto versatile e leggero, la sua trasparenza permette l'adattabilita' degli arredi a ogni tipo di ambiente
Sedie moderne, design barocco

Sedie moderne, design barocco

Arredamento - Lo stile Luigi XV rivive nelle sedute contemporanee e si rinnova nell'inedita associazione con materiali plastici e colori sgargianti.

Arredi moderni in salsa retrò

Arredamento - Qualche esempio di arredo e interior design che pesca stili vintage e retrò, rivisitandoli in chiave moderna, grazie a colore e materiali innovativi e inconsueti.

10 anni di Designer's Days

Arredamento - A parigi dal 9 al 14 giugno sono stati celebrati i Designer's Days, sei giorni dedicati al design con installazioni temporanee e contest.

Tendenze al Salone del Mobile 2010

Arredamento - Tendenze al Salone del Mobile 2010 fra allestimenti black&white e scenografie esaltanti, sono le soluzioni intelligenti e l'originalità a conquistare il pubblico.

Arredi scomponibili

Arredamento - Mutano il loro aspetto e la loro configurazione secondo le necessità di funzionalità e spazio. Sono gli arredi scomponibili, che presentano un vantaggio

XXI Premio Compasso d'Oro a Segis

Tavoli e sedie - Lo scorso 26 giugno presso la Reggia torinese di Venaria Reale sono stati consegnati i premi assegnati per la XXI edizione del Compasso d'Oro.

Design per bambini

Arredamento - Il design per i piu' piccoli: la sedia di mamma e papa' si rimpicciolisce a misura di bambino e entra nelle camerette.