Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Per la Cassazione IMU e TASI possono essere pagate dall'inquilino

Per la Corte di Cassazione le imposte indirette come Imu e Tasi possono essere addebitate totalmente al conduttore. Vediamo quali sono le novità sull'argomento.
21 Marzo 2019 ore 09:47 - Fisco casa

Le tasse sulla casa spettano all'inquilino: in quale caso?


Il costo delle tasse sulla casa concessa in locazione può essere sostenuto dall'inquilino. È quanto affermato dalla Corte di Cassazione con la recente sentenza 6882 dell'8 marzo 2019. Si tratta di una decisione fondamentale dal punto di vista fiscale che ribalta quello che è stato finora il principio applicato in ambito di tassazione. L'IMU e la TASI (quest'ultima solo in parte) sono sempre stati a carico del proprietario dell'immobile concesso in locazione.

L'importanza di un cambiamento di orientamento è ancor più evidente se si pensa a quanto le tasse sulla casa possano essere gravose per chi ha la proprietà dell'immobile.

Imu e inquilino
A quali condizioni è possibile addebitare all'inquilino il pagamento delle tasse sull'immobile locato? È indispensabile la previsione in contratto di apposita clausola che per tutta la durata contrattuale ponga a carico dell'inquilino ogni imposta relativa al bene affittato.

Sia ben inteso, per quanto riguarda l'IMU la legge prevede che sia sempre il proprietario a dover versare al fisco l'importo relativo.
Tuttavia, secondo l'impostazione della Corte di Cassazione, nel contratto di affitto si potrà inserire un patto che consenta al proprietario di rivalersi sull'inquilino, unico soggetto tenuto all'effettivo esborso. Per accordo tra le parti l'IMU e la TASI (per l'intera quota) potranno essere totalmente a carico del conduttore. All'Ente impositore non interessa infatti l'eventuale rivalsa del proprietario nei confronti dell'inquilino.

Discorso diverso deve essere effettuato in riferimento alle imposte dirette, come IRPEF e cedolare dovuta sul reddito, avendo queste natura personale in quanto determinate in base a criteri che si riferiscono strettamente al soggetto obbligato.

riproduzione riservata
Articolo: Inquilino può pagare l'IMU secondo sentenza della Cassazione
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Inquilino può pagare l'IMU secondo sentenza della Cassazione: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Manuelamargilio
    Manuelamargilio
    Giovedì 23 Maggio 2019, alle ore 17:54
    Qualora vada in causa in tribunale le spese sono a carico della parte soccombente. 
    rispondi al commento
  • Cico1
    Cico1
    Giovedì 18 Aprile 2019, alle ore 13:00
    Sulle spese condominiali mi sono state caricate tutte le tasse di proprietà (che non sono previste dal contratto).
    Non ho nessuna intenzione di pagare queste spese in quanto è una furbata del proprietario.
    Che fare?
    Se mi rivolgo a un legale posso poi farmi risarcire anche xle spese di quest'ultimo?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Inquilino può pagare l'IMU secondo sentenza della Cassazione che potrebbero interessarti

Risoluzione del contratto di locazione: obbligatoria la registrazione

Leggi e Normative Tecniche - La risoluzione del contratto di locazione deve essere registrata. Lo afferma la CTP di Milano che condanna un contribuente per aver tardivamente versato l'imposta

Affitto: il locatore può cedere il contratto senza consenso dell'inquilinoAffittare casa - Per la cessione del contratto di locazione da parte del padrone di casa non è richiesto il consenso del conduttore. Lo dice la Cassazione con una recente sentenza

Affitto: non sono dovuti i lavori di tinteggiatura a fine locazione

Affittare casa - Quando si lascia la casa in affitto l'inquilino non è obbligato a tinteggiare le pareti. Lo dice la Corte di cassazione con la recente sentenza n. 29329 del 2019


Affitti e canoni non pagati: cosa cambia con il Decreto Crescita

Affittare casa - Niente imposte sui canoni di locazione non percepiti. Ecco le novità introdotte con il Decreto Crescita pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 giugno scorso.

Agevolazioni fiscali per i proprietari che affittanoAffittare casa - Il reddito della locazione, viene tassato in maniera differente a seconda del tipo di contratto e anche per i proprietari vi sono delle agevolazioni fiscali.

Cosa deve fare il proprietario per i canoni di locazione non pagati

Proprietà - Sul canone di locazione di un immobile ad uso abitativo, il proprietario ottiene un reddito soggetto a tassazione. Ma che cosa succede se l'inquilino non paga?

La denuncia dell'inquilino basta a provare l'affitto in nero

Affittare casa - Possibile provare l'affitto in nero con la sola denuncia da parte dell'inquilino. Quali sono gli effetti della mancata registrazione del contratto di locazione.

Covid-19: al via accordi tra inquilini e proprietari per la riduzione del canoneAffittare casa - A causa dell'emergenza Coronavirus inquilini e proprietari potranno accordarsi per la riduzione dell'affitto. Ecco come effettuare la registrazione dell'accordo

Blocco sfratti fino al 30 giugno 2021 con il Decreto Milleproroghe

Affittare casa - Il Decreto Milleproroghe 2020 sposta il termine per il blocco dei procedimenti di sfratto in scadenza per il 31 dicembre 2021. A chi è destinato il provvedimento.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lutex
Salve, sto eseguendo dei lavori di ristrutturazione del mio appartamento. Ieri l'amministratore del condominio mi segnala che l'inquilino dell'appartaento di fianco al mio gli ha...
lutex 02 Febbraio 2021 ore 10:57 7
Img lucav22
Salve a tutti, volevo sapere se io (conduttore) potessi chiedere la restituzione dei canoni versati per un immobile ad uso abitativo tramite contratto di locazione non registrato...
lucav22 29 Dicembre 2020 ore 19:08 19
Img fabriziolepiscopo
Avrei una richiesta di informazioni in merito alle detrazioni fiscali su ristrutturazione immobile. Trovandomi in una casistica particolare, non ho trovato una risposta esaudiente...
fabriziolepiscopo 17 Settembre 2020 ore 19:34 1
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 23 Luglio 2020 ore 16:37 6
Img barbarafranzoni
Buongiorno. Sono in affitto dal 2009 con contratto 4+4 regolarmente rinnovato. A gennaio il proprietario mi ha mandato una raccomandata dicendo che entro il 31 luglio dovrò...
barbarafranzoni 23 Luglio 2020 ore 16:33 7