IMU e TASI: niente rottamazione!

Flash News DI Fisco casa30 Novembre 2018 ore 09:33
Non si farà la sanatoria per il mancato pagamento delle imposte sulla casa, IMU e TASI; sono queste le ultime novità. I Comuni sono esclusi dalla pace fiscale
imu , tasi , rottamazione , sanatoria

Imposte sulla casa escluse dalla rottamazione


La sanatoria per le imposte locali IMU e TASI, che fino a pochi giorni fa sembrava quasi certa, non si farà più.
Il venir meno della rottamazione delle imposte sulla casa è stata annunciata dal sottosegretario all’economia Massimo Bitonci.
La motivazione dell'esclusione dalla pace fiscale per IMU e TASI sarebbe la mancanza del parere favorevole da parte della Ragioneria.
Insomma, i conti non tornano e la misura fiscale pertanto non ha passato il vaglio del Senato.

Si mette così la parola fine all’iniziativa del governo di inserire nel decreto fiscale l’estensione ai Comuni della possibilità di prendere parte alla sanatoria. Il provvedimento auspicato avrebbe conferito agli enti comunali il potere di stabilire se far rientrare IMU e TASI nella cosiddetta rottamazione ter.

Il decreto fiscale che è stato approvato dalla Commissione Fiscale non contiene più alcun condono per i tributi relativi alla casa che restano fuori dalla pace fiscale.

Imposte casa: IMU e TASI niente rottamazione
Facciamo un passo indietro. La proposta era stata presentata dalla Lega con un emendamento al Decreto Fiscale (DL 119/2018), al fine di estendere il condono dei debiti con il Fisco anche alle imposte locali sulle abitazioni, Imu e Tasi, per poter agevolare i contribuenti in difficoltà.

La procedura si è conclusa con un nulla di fatto e nessuna misura verrà presa a favore dei cittadini inadempienti che non hanno provveduto a versare le imposte sulla casa secondo le modalità dovute.

Ricordiamo che ad ogni modo le novità relative alle imposte sulla casa non sono terminate.
Due emendamenti alla Legge di Bilancio sono stati presentati al fine di istituire un’imposta unica (IMU unificata) che assorba IMU e TASI.
L’ennesima revisione sulla tassazione relativa alla casa è stata avviata, con l’obiettivo di semplificare e agevolare il pagamento dei contribuenti senza pesare ulteriormente sulle loro tasche.

riproduzione riservata
Articolo: Imu e tasi salta la rottamazione
Valutazione: 3.50 / 6 basato su 2 voti.

Imu e tasi salta la rottamazione: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Imu e tasi salta la rottamazione che potrebbero interessarti
Quali sono le scadenze per Imu e Tasi 2018?

Quali sono le scadenze per Imu e Tasi 2018?

Fisco casa - Si avvicinano gli appuntamenti con il Fisco per quanto concerne l'Imu e la Tasi 2018. Vediamo quando devono essere pagate le imposte sulla casa: acconto e saldo
IMU e TASI 2018 scadenza al 17 dicembre

IMU e TASI 2018 scadenza al 17 dicembre

Fisco casa - È ormai vicina la scadenza per il versamento della seconda rata dell'IMU e della TASI. Quando i contribuenti dovranno effettuare il saldo e modalità di calcolo.
Tasi 2017: scadenza e modalità di pagamento della seconda rata

Tasi 2017: scadenza e modalità di pagamento della seconda rata

Fisco casa - Si avvicina l'appuntamento annuale con le imposte sulla casa: fissata al 18 dicembre la scadenza della seconda rata della Tasi, la tassa su servizi indivisibili

In arrivo IMU unificata: di cosa si tratta?

Fisco casa - IMU e TASI saranno sostituite dalla nuova IMU unificata. Previste importanti novità nella legge di Bilancio 2019. Vediamo quali saranno i cambiamenti previsti.

TASI: come si calcola

Fisco casa - Breve guida al calcolo della Tasi, la tassa sui servizi indivisibili comunali che devono pagare sia i proprietari di casa che gli inquilini che vivono in affitto.

Acconto IMU-TASI 2015: doppia scadenza 16 giugno

Fisco casa - In scadenza il 16 giugno 2015 il termine per versare il doppio acconto sia dell'IMU che della Tasi: chi sono i soggetti obbligati, come si calcolano e come si pagano.

Pace fiscale per i tributi comunali: ecco di cosa si tratta

Fisco casa - Non solo multe e bollo auto potranno beneficiare della pace fiscale; il condono è consentito anche per quei tributi comunali sulla casa come IMU, TASI e TARI.

Tasi: modello di dichiarazione unico

Fisco casa - Il modello di dichiarazione ai fini Tasi deve essere unico a livello nazionale, così come per l'IMU, secondo la risoluzione 3/DF 2015 del Dipartimento delle Finanze.

TASI: come si compila il modello F24

Fisco casa - Le istruzioni per la corretta compilazione, insieme ai codici tributo, del modello F24 per il pagamento della Tasi, il tributo comunale sui servizi indivisibili.
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.