Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Il sigillo di Salomone per le zone d'ombra

Il Polygonatum odoratum, conosciuto come sigillo di Salomone, ha poche esigenze e si adatta perfettamente a zone d'ombra scarsamente abitate del giardino.
07 Ottobre 2012 ore 01:07 - NEWS Giardino
giardino , pianta , alberi , terriccio
Sigillo di salomoneCapita spesso di incontrarlo lungo le zone in ombra delle colline e dei rilievi. Il sigillo di Salomone (Polygonatum odoratum, Polygonatum multiform) è una bella erbacea perenne, con rizoma, che ama il terriccio ricco di foglie e gli angoli più freschi e riparati, dove le sue radici ramificate trovano il loro habitat ideale. Il sigillo di Salomone, è facilmente coltivabile e nel tempo riesce a dare anche nei giardini di piccole dimensioni, da grosse soddisfazioni, visto che riesce ad occupare gli angoli più ombrosi e il più delle volte poco abitati, magari in compagnia di altre specie simili, come le Hosta, le digitali e le felci. Il sigillo di Salomone è una pianta molto bella già all' inizio della primavera, ma raggiunge il massimo splendore dando il meglio di sà a maggio, quando i suoi rami, già tendenti a curvarsi, diventano ancor più arcuati grazie a tanti piccoli fiori a forma di campana, che ne appesantiscono il portamento. Tuttavia la fioritura del sigillo di Salomone non è il solo momento in cui la pianta si presenta come molto interessante: in autunno piuttosto assume una colorazione particolare, con le sue foglie che virano nell'arco di un mese, al giallo regalando significative e scenografiche macchie di colore in giardino. Sigillo di salomoneSul fronte gestione e cura, il sigillo di Salomone, è una pianta dalle esigenze molto limitate che non ha bisogno di attenzioni particolari. Sicuramente non ama essere spostata e travasata, quindi, nello scegliere la collocazione, meglio tenere presente che l'esito di un eventuale spostamento potrebbe non essere positivo e portare la pianta alla morte.Il sigillo di Salomone preferisce essere piantata ai piedi di un albero o alla base di una parete esposta a nord, dove regalerà fioriture rigogliose per diversi anni. In particolare la pianta dà il meglio di sà se messa a dimora in ombra totale o parziale, con terreno ben drenato ma ricco di sostanze nutritive. Non ci sono periodi particolari per piantarla, può essere messa a dimora in qualsiasi momento dell'anno, se allevata in vaso, mentre se si preferisce la terra, visto che in genere è venduta nei vivai in autunno, meglio procedere subito dopo l'acquisto. Per piantare il sigillo di Salomone occorre preparare il terreno per una profondità di circa 30 cm, mescolando la terra con composta matura, letame o stallatico. In seguito si posiziona il pane di terriccio, avendo cura di mantenere il colletto al livello del suolo e di allargare le radici distribuendole nella buca. Una volta ricoperta la zona radicale, meglio dare una spruzzata di concime disidratato, innaffiare bene e proteggere con un po' di pacciamatura per mantenere l'umido del suolo. Polygonatum odoratum, colorazione autunnaleLa concimazione del sigillo di Salomone prevede un primo intervento primaverile per favorire lo sviluppo in genere con composta o letame maturo, per poi ripetere l'operazione anche in autunno. Il primo anno la pianta necessita di annaffiature regolari, specialmente se si trova vicino a muri o sotto gli alberi, dove il terreno tende ad essere sempre più secco che altrove.Per quanto riguarda il curioso nome, sembra derivi dai segni, circolari, molto simili ad un sigillo, che la pianta lascia sul rizoma, morendo a fine stagione.La pianta infine, è altamente tossica. Ha proprietà officinali importanti e viene utilizzata spesso in campo erboristico per curare macchie della pelle o problemi gastrointestinali.
riproduzione riservata
Articolo: Il sigillo di Salomone per le zone d'ombra
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Il sigillo di Salomone per le zone d'ombra: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.136 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Il sigillo di Salomone per le zone d'ombra che potrebbero interessarti


Alberi da giardino

Giardino - L'albero e' l'elemento cardine di un giardino, ed e' intorno ad esso che si sviluppa tutto il progetto del verde.

Alberi in condominio

Parti comuni - Non è raro, soprattutto negli edifici condominiali con cortile adibito giardino

Ceppaia in giardino

Giardino - Alcuni rimedi estetici ed operativi per integrare la ceppaia, senza estirpare tutte le radici quando si abbatte un grande albero in giardino.

Come piantare correttamente in giardino

Giardino - Come piantare o eventualmente spostare in modo corretto, alcuni alberi del nostro giardino, se troppo grandi e vicini tra loro, o al limite del confine con i vicini.

La recisione degli alberi

Normative - A quali norme fare riferimento nel caso in cui gli alberi del nostro vicino propendono nella nostra proprieta'? Un breve vademecum sul modo d'agire in simili circostanze.

Progettare lo spazio nel giardino

Sistemazione esterna - Quando si progetta un giardino, grande o piccolo, i passi importanti da fare sono relativi alla scelta della funzione, ma sopratutto dello stile e delle piante.

Cardo azzurro, giardino mediterraneo

Piante - Il cardo azzurro, o eringio, è una pianta perenne perfetta da abbinare ad altre specie per formare un insolito e scenografico giardino mediterraneo.

Potatura degli alberi: come effettuarla e cenni sulla normativa

Giardinaggio - L'importanza di potare un albero non riguarda solo la salute e la bellezza della pianta. L'incuria potrebbe causare danni e anche a gravi conseguenze legali.

Regole per una corretta potatura secca invernale

Giardinaggio - Qualche consiglio su come effettuare una corretta e benefica potatura durante il periodo più freddo dell'anno, soprattutto per quanto riguarda gli alberi da frutto.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mauroangiolini
Buongiorno,vorrei sapere se il rifacimento di pavimentazione (manutenzione ordinaria) in un giardino di proprietà esclusiva in un condominio può sfruttare la...
mauroangiolini 31 Marzo 2021 ore 16:32 3
Img lucabrigatti
Buongiorno,per questa estate ho acquistato una piscina fuori terra rotonda di 305 cm di diametro.A giugno dovrei posizionarla su un prato sintetico con erba alta 3,5 cm marca...
lucabrigatti 11 Marzo 2021 ore 16:52 2
Img elettragrdina
Buongiorno, volevo un parere, abito in una casetta costruita negli anni 70. Abbiamo da sempre goduto di una buona vista mare, ora da un anno a questa parte il nostro vicino ha...
elettragrdina 23 Febbraio 2021 ore 19:28 2
Img marcor91
Ciao a tutti, ho una recinzione con rete ombreggiate di circa 25 metri tutta intorno casa, vorrei mettere del gelsomino, ma non volendo aspettare mesi e mesi perché avvolga...
marcor91 08 Novembre 2020 ore 11:06 7
Img alabisodeveze
Ciao a tutti. Ho comprato da poco una vecchia casa con un giardino di circa 200mq (11x18), in quasi centro a Parma. Nel giardino sono presenti due vecchi box auto in lamiera,...
alabisodeveze 22 Maggio 2020 ore 18:01 1