Il lavello della cucina: tipologie e materiali consigliati

NEWS DI Lavelli e rubinetti 26 Novembre 2018 ore 15:20
Nella progettazione di una cucina, oltre alla scelta degli elettrodomestici occorre fare attenzione anche al lavello che si vuole installare e al suo materiale.

Il lavello da cucina: una scelta importante per estetica e funzionalità


Quando si vuole realizzare o acquistare una nuova cucina, occorre considerare anche il tipo di lavello da incassare nel top della cucina e quindi scegliere la forma e il materiale in cui deve essere costituito.

Nel piano della cucina bisognerà praticare un foro delle dimensioni precise per l'inserimento del lavello, solitamente l'artigiano esegue una dima (sagoma) che ha un bordo leggermente più largo del foro e va sigillato con silicone per evitare infiltrazioni d'acqua.


Lavello cucina - Cosentino

Lavello cucina - Cosentino

Lavello cucina - Cosentino
Lavello cucina - Grohe

Lavello cucina - Grohe

Lavello cucina - Grohe
Lavello cucina - Cosentino

Lavello cucina - Cosentino

Lavello cucina - Cosentino
Lavello acciaio inox - Foster

Lavello acciaio inox - Foster

Lavello acciaio inox - Foster
Lavello integrato top cucina - Cosentino

Lavello integrato top cucina - Cosentino

Lavello integrato top cucina - Cosentino
Lavello sottotop acciaio inox - Grohe

Lavello sottotop acciaio inox - Grohe

Lavello sottotop acciaio inox - Grohe
Lavello doppia vasca - Foster

Lavello doppia vasca - Foster

Lavello doppia vasca - Foster

Se il lavello è a filo del piano, il suo bordo va rifinito con una guarnizione in gomma per garantire una perfetta tenuta all'acqua. Il lavello cucina può essere realizzato in diversi materiali, uno dei più diffusi è l'acciaio inox, igienico e duraturo, viene sottoposto a trattamenti che lo rendono resistente agli urti, dovuti alla caduta di oggetti.


Lavello cucina: una o due vasche?


Scegliere il lavandino cucina a una o due vasche, con lo scolapiatti o meno, dipende dalle proprie abitudini, oltre che dallo spazio a disposizione. Chiaramente se si usa poco il lavaggio a mano dei piatti si può tranquillamente prediligere quello a una sola vasca.

Quando il piano cucina non è troppo grande e si vuole avere due vasche, ci si può orientare verso un lavello ad angolo con la ripartizione in due.

Il lavello più piccolo serve di solito per poggiare piatti e stoviglie lavati ma anche per il lavaggio della verdura da una vasca all'altra.

Lavello da cucina a una vasca - Grohe
Da un punto di vista tecnico, il lavello con una vasca standard di 60 cm, è ben gestibile se si possiede una lavastoviglie, in modo da lavare e manovrare facilmente pentole di medie e grandi dimensioni.

Se l'ampiezza delle due vasche è di 40-45 cm, non sarà proprio semplice sciacquare le stoviglie più voluminose.

Attualmente il trend proposto è quello della soluzione con lavello a vasca unica, concepita come evoluzione del doppio lavello, risultando una scelta più elegante e moderna, con forme squadrate e rettangolari.

I lavelli Grohe sono stati progettati per adattarsi a ogni stile di cucina, con una gamma di design innovativa e moderna: modelli compatti a una vasca, lavelli a due vasche di grandi dimensioni per chi ha bisogno di ampi spazi, lavelli sotto top estremamente chic che si adattano perfettamente al piano di lavoro.


Lavandino cucina: quale materiale scegliere?


Il lavandino cucina può essere di due tipologie: da incasso o da appoggio, con o senza gocciolatoio. Numerose sono le forme dei lavelli presenti sul mercato del settore (quadrate, rettangolari, angolari, curvi) e diversi sono i materiali che li compongono.

- Ceramica, è il materiale tradizionale, ma ancora attuale, resistente e facile da pulire. Il colore predominante è il bianco, anche con sfumature su altre tonalità. Il lavello in ceramica è molto resistente ai graffi e alle alte temperature anche se si potrebbe scalfire in caso di urti violenti.

- Marmo, materiale pregiato ed elegante, si presta a personalizzazioni di forma e colore, abbinabile alle tonalità della cucina.

Lavello acciaio inox - Foster
- Acciaio inox, è la soluzione più diffusa ed economica. Il lavabo inox risulta molto resistente a fenomeni corrosivi, anche se non asciugato immediatamente lascia visibili i segni del calcare. Inoltre può essere soggetto a graffi e aloni.

- Resina, è un materiale che permette una lavorazione artigianale e personalizzabile, può offrire effetti cromatici unici, creati ad hoc per il cliente. Il materiale, di natura cementizia è rinnovabile e molto bello.


Collocazione del lavello all'interno della cucina

La posizione del lavello cucina è un aspetto da non trascurare. Possibilmente è preferibile scegliere una posizione comoda, meglio se esposta ad una fonte di luce naturale, che prevede un piano d'appoggio di fianco, facilmente fruibile.

In fase di progettazione o ristrutturazione, si può scegliere con maggiore libertà dove posizionare gli scarichi e quindi il lavello cucina e quanto spazio occupare. Se la cucina è abbastanza grande è possibile creare un'isola centrale, optando per vasche più grandi e ricavando anche più spazio per lavorare.

Lavello integrato top - Cosentino
Nelle cucine di tipo classico, i lavelli presentano una vasca grande e una piccola. In genere la vasca singola misura da 40 a 90 cm; la vasca con gocciolatoio va da 80 a 100 cm; oppure si può scegliere due vasche uguali da 80 cm. La profondità standard è di 60 cm.

Il gocciolatoio, posizionato a fianco dei lavelli è molto utile per sgocciolare i piatti, soprattutto se non si ha la lavastoviglie. Se però si ha poco spazio si può predisporlo nel pensile sopra il lavello.

Per la manutenzione e pulizia è bene utilizzare pilette e tappi per evitare possibili intasamenti degli scarichi con eventuali residui.

L'azienda Cosentino presenta lavelli innovativi che garantiscono resilienza, sicurezza e igiene, utilizzando materiale a bassa porosità, resistente agli urti, alle temperature elevate e all'esposizione frequente ad acqua e grassi.


Scelta di design: la vasca unica


Il lavello incasso per cucina a vasca unica è la scelta attualmente più diffusa nel design delle cucine moderne . Pulita e lineare, dalle forme squadrate o arrotondate, ma soprattutto in linea con lo stile e l'arredo della cucina.

La vasca unica, particolarmente se di grandi dimensioni, è esteticamente più bella e impattante rispetto ai doppi lavelli tradizionali. Per una famiglia numerosa o per ricevere molti ospiti è la soluzione ideale.

Per un risultato ancora più minimale si può scegliere la soluzione sotto top. Di grande impatto estetico, l'incasso sotto top è particolarmente indicato se il piano è in pietra, vetro o legno o in materiale sintetico.

Lavello vasca unica acciaio inox - Foster
Questa soluzione offre maggiore libertà di movimento sul piano cucina, è più elegante e facile da pulire per l'assenza di bordi, che possono trattenere lo sporco, anche se è più costosa.

FOSTER Spa da sempre specialista nella lavorazione dell'acciaio, dedica grande attenzione all'utilizzo dei materiali più performanti. Tutti i modelli di lavelli per cucina sono realizzati con acciai austenitici che, grazie all'alta percentuale di cromo e nichel, garantiscono particolare brillantezza, grande solidità e assoluta resistenza alla ruggine e ai fenomeni corrosivi.

Numerose sono le versioni proposte per i lavelli da incasso e la gamma delle finiture è molto ampia, inoltre è possibile integrare il lavello nel top inox su misura.


Lavello semincasso: una soluzione davvero interessante

Se cerchiamo una soluzione particolare, fuori dal comune, possiamo optare per il lavello semincassato nel top o in un mobile.

Di maggiore impatto estetico, questa soluzione è interessante se si desidera enfatizzare il lavandino cucina facendolo dialogare bene con lo stile dell'ambiente. Questa idea si mostra avvincente se accompagnata a un arredo classico capace di valorizzare il lavello.

Il lavello è parte essenziale della cucina, la scelta è condizionata dalle proprie abitudini, dal proprio stile e dallo spazio disponibile sul piano della cucina.

I lavelli in fragranite o in materiali compositi similari sono la tipologia oggi più diffusa in quanto rappresentano un'ottima alternativa al lavello in acciaio inox. Dal punto di vista estetico sono piacevoli e disponibili in varie forme e colori e di grande resistenza a shock termici oltre ad essere di facile pulizia.

Il lavello in pietra naturale o granito ha un alto valore estetico grazie al pregio del materiale naturale. ma è più delicato e necessita di manutenzione periodica. Può essere realizzato con lastre incollate oppure scavando dei blocchi lapidei interi.

Resiste bene agli urti, ma essendo poroso, il lavello in pietra assorbe le sostanze con cui entra in contatto, quindi è opportuno impermeabilizzarlo periodicamente con un liquido specifico per renderlo idrorepellente.

riproduzione riservata
Articolo: Il lavello: forme e materiali
Valutazione: 5.62 / 6 basato su 13 voti.

Il lavello: forme e materiali: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Ele76
    Ele76
    Sabato 22 Febbraio 2014, alle ore 14:04
    Vorrei sapere dove posso trovare il lavello della villeroy boch a roma e se ne esistono di simili di altre marche
    rispondi al commento
  • Stellamosca
    Stellamosca
    Mercoledì 20 Aprile 2011, alle ore 15:05
    Vorrei sostituire il mio lavello Franke satinato inox mod Planar ppx 610-58 con uno in fragranite o granitek o similari ma non trovo la stessa misura foro 56x49 avete idea se qualcuno fa su misura?grazie sono di milano
    rispondi al commento
  • Anonymous
    Anonymous
    Martedì 14 Aprile 2009, alle ore 08:20
    Non so per cosa possa servirle un lavello così profondo. Le dimensioni sono dettate da ragioni ergonomiche, in quanto una profondità maggiore di 18-23 cm renderebbe il lavello difficile da utilizzare.
    rispondi al commento
  • Rani Vesna
    Rani Vesna
    Lunedì 13 Aprile 2009, alle ore 12:56
    E possibile trovare un lavello a due vasche profonde più di 20 cm, per esempio 50 cm
    rispondi al commento
  • Anonymous
    Anonymous
    Mercoledì 3 Settembre 2008, alle ore 15:28
    Il lavello angolare SOLO è di Villeroy & Bosch, e può trovarlo dai principali rivenditori di prodotti per la cucina.
    rispondi al commento
  • CELAURO VIRGINIA
    CELAURO VIRGINIA
    Mercoledì 3 Settembre 2008, alle ore 10:28
    Complimenti, vedendo il lavello angolare di questa pagine ho finalmente trovato la soluzione al mio lavello angolare, ma questa cucina di che casa è ? dove posso trovare soluzioni simili? grazie
    rispondi al commento
  • Alice
    Alice
    Mercoledì 23 Gennaio 2008, alle ore 15:23
    Ci sono ditte che realizzano elementi su misura con materiali tipo il fragranite.Una di queste è Alequadro, che tratta la pietra acrilica naturale ed ha un ufficio tecnico che si occupa di progettazione.Puoi trovare i riferimenti in questo articolo:http://blog.lavorincasa.it/?p=1113#more-1113Ma sicuramente ci sono anche altre aziende che offrono questo tipo di servizio.
    rispondi al commento
  • Vincenzo
    Vincenzo
    Martedì 22 Gennaio 2008, alle ore 21:06
    Ottimi suggerimenti...Io ho però qualche problema con il top che ha larghezza 50 cm.devo sostituire il lavello che non ha misure standard (è 42x79).Volevo qualcosa in fragranite, ma sembra impossibile trovarlo.é possibile averlo su misura? oppure in qualche altro materiale che non sia il classico acciaio lucido?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Il lavello: forme e materiali che potrebbero interessarti
Come pulire il lavello in acciaio inox

Come pulire il lavello in acciaio inox

Lavelli e rubinetti - Una breve guida su come pulire con metodi naturali il lavello in acciaio inox in cucina che, con l'utilizzo, diventa spesso opaco e pieno di macchie e aloni.
Lavello innovativo

Lavello innovativo

Cucina - Un lavello che riduce la produzione di scarti domestici.
Installazione lavello da cucina

Installazione lavello da cucina

Lavelli e rubinetti - Guida all'acquisto del lavello da cucina e consigli pratici su come effettuare l'installazione, provando a non ricorre necessariamente all'aiuto dell'idraulico.

Ambiente cucina

Zona living - Conoscere le dimensioni minime di una cucina, permette di utilizzare al meglio lo spazio disponibile e di migliorare la funzionalità di questo ambiente.

Tanti materiali e forme per il lavabo cucina

Lavelli e rubinetti - Se cercate un lavandino originale per la cucina potete prendere in considerazione materiali nuovi, igienici e resistenti, disponibili in diverse forme e colori.

Nuovi lavelli in nuovi materiali

Lavelli e rubinetti - Tecnologia avanzata e ricerca di forme eleganti per una resa estetica al top: questo il connubio vincente per le produzioni dei nuovi lavelli per cucina.

Lavello sottofinestra: spunti progettuali

Lavelli e rubinetti - La possibilità di utilizzare la luce naturale per la zona lavello valorizza la cucina, ma prima di procedere è bene effettuare alcune verifiche preliminari.

Come progettare l'impianto idraulico in cucina

Impianti idraulici - Quando si progetta una nuova cucina è necessario prevedere contemporaneamente sia la disposizione dei mobili che degli impianti, tra cui quello idraulico.

Quando progettare un lavello in pietra per la cucina

Lavelli e rubinetti - Lavello in pietra: spunti progettuali per inserirlo a incasso o in accosto al mobilio della cucina, dando un tocco d'estro e di artigianalità all'ambientazione.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img smailall
L'impresa di costruzione ha posizionato gli attacchi idraulici per il lavello in cucina in modo sbagliato;più esattamente per spiegarvi meglio, mettendosi di fronte la...
smailall 14 Gennaio 2014 ore 18:27 6
Img faccy007
Buongiorno,ho un problema con lo sbruffino (doccetta) del lavandino della cucina.Quando lo tocco balla a destra e sinistra e si sposta anche dal fondo del lavandino.Si può...
faccy007 24 Gennaio 2017 ore 14:55 8
Img alfafaidate
Dal lavello in cucina ogni tanto esce un leggero cattivo odore di fogna.In particolare se scende di colpo molta acqua togliendo il tappo.La cucina è stata ricavata dai...
alfafaidate 17 Dicembre 2014 ore 00:32 4
Img taproot
Salve, come già spiegato in altro topic sono in procinto di apportare migliorie all'appartamento anni 70 che ho comprato. La cucina è piccola e mi piace, i problemi...
taproot 07 Ottobre 2017 ore 15:26 4
REGISTRATI COME UTENTE
303.662 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cucina laccata lucida
    Cucina laccata lucida...
    3490.00
  • Monoblocco cucina
    Monoblocco cucina...
    650.00
  • Cucina componibile modello serena
    Cucina componibile modello serena...
    1590.00
  • Cucina 3 metri
    Cucina 3 metri...
    2390.00
  • Piano cottura a gas da incasso Indesit
    Piano cottura a gas da incasso...
    109.70
  • Sturatubi ad aria compressa
    Sturatubi ad aria compressa...
    13.70
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Claber
  • Kone
  • Faidatebook
  • Marazzi
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.