Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Il Giardino Mediterraneo

Si svolgerà domani pomeriggio a Bari, con inizio alle ore 17,30, a Villa La Rocca, il quarto appuntamento del ciclo di incontri: Il Giardino Mediterraneo,
22 Giugno 2011 ore 11:43 - NEWS Giardino
Si svolgerà domani pomeriggio a Bari, con inizio alle ore 17,30, a Villa La Rocca, il quarto appuntamento del ciclo di incontri: Il Giardino Mediterraneo, alla ricerca dell'armonia tra culture, paesaggi, piante, orti, giardinià¢â‚¬¦ per un mediterraneo popolo di giardinieri.Giardino mediterraneoLe piante tipiche del giardino mediterraneo hanno fioriture ricche e colorate e prolungate nel tempo, sopportano molto bene il caldo e spesso anche la siccità, amano il sole diretto.Certo, soffrono un po' il freddo, ma nelle località in cui vi sono inverni particolarmente rigidi possono essere coltivate in contenitori, in modo da poter essere spostate in luoghi riparati quando fa più freddo.Alcune specie sono autoctone dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, come la ginestra, il cappero, il mirto, altre, come il fico d'India o l'agave americana, sono state importate da tempo immemore e ormai sono naturalizzate, tanto che rappresentano il paesaggio tipico dell'Italia meridionale, della Spagna o dell'Africa settentrionale.Proprio di questi argomenti parleranno, in occasione di quest'incontro, Barbara De Lucia, dell'Università degli Studi di Bari, Peter Zeller, dell'Università degli Studi di Foggia e Donato Forenza, Presidente della sezione pugliese dell'AIAPP, Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio.Il programma prevede nove incontri, incominciati ad aprile, che termineranno a dicembre ed affronteranno tutte le tematiche legate alla vegetazione mediterranea, dal paesaggio, all'orto, al frutteto, alle piante officinali e curative, alla dieta mediterranea, con particolare attenzione a ciò che riguarda la Puglia.Piante in contenitoriIl secondo incontro, in particolare, ha visto anche lo svolgersi di una visita guidata presso il Museo Orot Botanico di Bari, allo scopo di approfondire la conoscenza di specie caratteristiche della flora mediterranea, come leccio, corbezzolo, mirto, lentisco, euforbia, cisti, lavanda, rosmarino, timo.L'iniziativa è patrocinata dal Consiglio Regionale della Puglia, ed organizzata dal Centro Euromediterraneo di Cultura Biofila con il coordinamento di Annarita Somma, in collaborazione con Accademia dei Georgofili sez. Sud Est, l'Accademia Pugliese delle Scienze, la Società Botanica Italiana sezione Puglia, Italia Nostra sez. Bari, Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali, sez. Puglia, Associazione Onlus Le Antiche Ville , Accademia Margherita, Fai Delegazione Bari, Associazione Italiana Biblioteche sez. Puglia, Coldiretti Puglia, CRSA Basile Caramia.A fare da guida ad ogni incontro ci saranno botanici, agronomi, architetti, poeti, intellettuali, esperti ed appassionati, che contribuiranno a sviluppare l'idea di un Mediterraneo come giardino.Per il programma completo degli incontri:www.italianostra.org/?p=9434
riproduzione riservata
Articolo: Il Giardino Mediterraneo
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Il Giardino Mediterraneo: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
323.038 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Il Giardino Mediterraneo che potrebbero interessarti


Ginestra, per terreni difficili

Giardino - La ginestra è un arbusto molto facile da coltivare, indicato sia per i giardini, che per terreni difficili e poveri che hanno bisogno di un buon supporto.

Radicepura Garden Festival 2019: la mostra siciliana dedicata al giardinaggio

Giardinaggio - Dal 27 aprile al 27 ottobre 2019 sarà possibile prender parte a Radicepura Garden Festival, un evento dedicato al giardinaggio produttivo che si terrà in Sicilia

Fiori e Colori a Minoprio

Giardino - Si rinnova anche quest?anno la tradizionale manifestazione Fiori&Colori nel parco botanico di Minoprio che si apre al pubblico dal 24 marzo al 28 aprile

Manifestazione a Roma: Era di Maggio

Giardinaggio - Da oggi e fino a domenica si svolge a Roma una piacevole manifestazione, tutta primaverile, a cui è stato dato il titolo di una delle più struggenti...

Ginestra Allgold per la primavera

Giardino - La ginestra, già ampiamente utilizzata in inverno per la sua fioritura abbondante, ha varietà primaverili molto scenografiche, come la ginestra Allgold.

Exposudgarden 2011

Architettura - Torna dal 7 al 15 maggio la manifestazione florovivaistica campana, organizzata nel centro commerciale Vulcano Buono di Nola, incentrata su verde e arredo per giardini e terrazzi.

Orto su ruote per prodotti a Km zero

Orto e terrazzo - Soluzioni originali per il proprio orto ne sono giunte parecchie, questa ci mancava, parliamo spesso di prodotti a km zero, con Truck Farm sembra sia fattibile.

Tre giorni per il Giardino promosso dal FAI

Giardinaggio - Dal 28 aprile al primo maggio prossimi si svolgerà la ventesima edizione di Tre giorni per il Giardino, evento promosso dal FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano).

Murabilia 2012 a Lucca

Giardino - Anche quest'anno torna Murabilia, l'interessante mostra di giardinaggio amatoriale di qualità, con numerosi espositori internazionali ed eventi collaterali.