Il giardino e le sue origini

NEWS DI Giardino17 Giugno 2009 ore 15:51
Dal francese jardin, derivato dal franco gart o gard, ovvero recinto, il giardino nacque nella antica Roma in età  imperiale.
giardino , siepi , topiaria
Archivio Lavorincasa.it

Parco di LisbonaGiulio Carlo Argan definiva il giardino una sistemazione artificiosa, secondo moduli geometrici o fantastici, di terreni coltivati, allo scopo di ottenere un risultato prettamente estetico.

La realizzazione di giardini, seppur una artificiosa sistemazione, deriva però dalla costruzione di orti e frutteti per la coltivazione personale di frutta ed ortaggi.


Dal francese jardin, derivato dal franco gart o gard, ovvero recinto, il giardino nacque nell'antica Roma in età imperiale, pur essendoci testimonianze di tali luoghi provenienti dalle pitture murali egiziane del 1500 a.C, come oasi di riposo e di relax all'aperto con la costruzione di laghetti e ninfee.

Nel medioevo essi divennero elemento caratterizzante di chiostri e monasteri e nel Quattrocento il loro carattere estetico dipenderà esclusivamente dalle scelte vegetali e dalla selezione di esemplari rari disposti seguendo la direzione solare.

Nel XV secolo esso diventa una vera e propria architettura e la sua progettualità viene affidata ad esperti del settore che, con la loro abilità, riescono a realizzare luoghi ameni e fiorenti.

QIl giardino all'italiana di Villa d'este,Italiauesto è il secolo dello stupore e della meraviglia, della natura amica dell'uomo e nascono così i giardini all'italiana che hanno un significato profondamente decorativo e architettonico nella loro geometricità con particolare attenzione agli effetti panoramici e agli assi prospettici.

È questo difatti il secolo in cui nascono e si progettano i famosi giardini all'italiana dove la struttura geometrica, perfettamente simmetrica, sarà strutturata secondo assi prospettici capaci di connettere i vari punti del giardino.

Un giardino che si avvicina sempre più a quello attuale è sicGardens at Palace of Versailles, France uramente il giardino alla francese del XVII secolo dove le caratteristiche extraurbane per necessità di spazio e dimensioni fanno nascere queste architetture non più legate alle dimensioni a misura d'uomo del giardino rinascimentale all'italiana.

In Francia l'arte dei giardini fu rinnovata da André Le Nôtre (1613 - 1700) e la progettazione dei giardini, differente da quelli italiani per la voglia di suggerire un illusionistico incanto.

La natura prevale sulla architettura ed i bellissimi parterre de broderie, ricami vegetali disegnati sulle aiuole, caratterizzeranno la vegetazione.

Le siepi di bosso saranno merlettate dando magnificenza al luogo affiancati da sentieri ricoperti di sabbia colorata e prati multicolori.

Differente sarà il principio scatenante della realizzazione di giardini inglesi del XVIII secolo.
Il giardino inglese della Reggia di Caserta
La borghesia portatrice di ideali nuovi, di un nuovo concetto di bellezza e un nuovo modo di approcciarsi alla natura finanzierà progettazioni belle e sublimi dove gli elementi arborei saranno impiantati in modo da cogliere all'improvviso il passante con la magnificenza della natura.

Stagni, isolette, siepi, gruppi apparentemente spontanei di alberi, colline e radure si mescoleranno con l'architettura (soprattutto gotica) e la scultura.

I percorsi sinuosi e gli effetti a sorpresa saranno progettati per emozionare. Il giardino sarà dunque un luogo in cui la suggestione sarà artefice di forti emozioni

riproduzione riservata
Articolo: Il giardino e le sue origini
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Il giardino e le sue origini: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Il giardino e le sue origini che potrebbero interessarti
Arte topiaria: come realizzarla

Arte topiaria: come realizzarla

Ritorna di moda l'arte topiaria, ovvero quella particolare tecnica di plasmare le forme della natura per abbellire il giardino, dando sfogo alla creatività.
Giardino formale o all'italiana

Giardino formale o all'italiana

Il giardino all'italiana è uno stile di giardino formale - cioè caratterizzato dalla predominanza di forme geometriche - ideato in Italia nel Rinascimento.
Cos'è e come creare un giardino all'italiana

Cos'è e come creare un giardino all'italiana

Il giardino all'italiana nasce dal desiderio di un equilibrio naturale coniugato al rigore geometrico, inteso come ritorno alle forme architettoniche classiche.
Giardino alla francese: caratteristiche

Giardino alla francese: caratteristiche

Il giardino alla francese, discendente diretto del giardino formale o all'italiana, si caratterizza per il suo impianto rigorosamente geometrico e razionale.
Piante ed arredi esterni

Piante ed arredi esterni

Si avvicina l?estate e la voglia di stare all?aria aperta cresce sempre di più. Spesso però siamo portati a trascurare il nostro giardino ed il terrazzo...
usr REGISTRATI COME UTENTE
289.230 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Forbice per erba a batteria power 100
    Forbice per erba a batteria power...
    128.71
  • Forbice per erba a batteria power 80
    Forbice per erba a batteria power...
    122.00
  • Forbice tagliasiepi stocker profi 63
    Forbice tagliasiepi stocker profi...
    35.44
  • Forbice tagliaerba e tagliasiepi a batteria
    Forbice tagliaerba e tagliasiepi a...
    50.63
  • Cesto rotondo forato da 13 cm per
    Cesto rotondo forato da 13 cm per...
    2.32
  • Rastrello 4 in 1 wolf garten
    Rastrello 4 in 1 wolf garten...
    31.60
  • Sacco proteggitenda
    Sacco proteggitenda...
    39.00
  • Haier climatizzatore inverter classe a++ tundra 9000
    Haier climatizzatore inverter...
    450.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Tende.online
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 299.00
foto 4 geo Roma
Scade il 31 Maggio 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.