Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Il terrazzo veneziano

Con il termine terrazzo alla Veneziana o seminato di marmo si indica un tipo di pavimentazione caratteristica degli antichi palazzi veneziani, degli inizi del '500.
27 Dicembre 2013 ore 12:01 - NEWS Ristrutturazione

Con il termine terrazzo veneziano o seminato di marmo si indica un tipo di pavimentazione caratteristica degli antichi palazzi veneziani. Questa tipologia di pavimento ha origine nel ‘500 e prende spunto dall'antica tradizione dei mosaici greci.

Ancora oggi è possibile riproporre questo tipo di pavimento così originale nelle nostre abitazioni, una delle azienede che si occupa della realizzazione è la Cancian Pavimenti. Il terrazzo veneziano è caratteristico proprio per la sua fattura molto pregiata e unica nel suo genere, stiamo parlando di un tipo di pavimento che viene ancora realizzato a mano.


Com'è fatto il terrazzo veneziano


Questo tipo di pavimento che prende anche il nome di seminato di marmo, è costituito da un miscuglio di pietre di piccolo taglio, essenzialmente ciottoli, granuli di marmo, sabbie scelte e pigmenti, questi ultimi vengono aggiunti proprio per dare le diverse colorazioni al miscuglio così da poter ottenere effetti sempre diversi. Tutto questo miscuglio di pietre costituisce la parte inerte, ma l'elemento chiave della costruzione è il legante, che in questo caso è costituito da calce spenta.


La calce spenta è un particolare legante utilizzato fin dai tempi più antichi,che si ottiene dalla cottura a temperature molto elevate del calcare, una roccia facile da trovare in natura e caratteristica proprio per il suo elevato contenuto di carbonato di calcio. Successivamente alla fase di cottura vi è la fase di spegnimento che avviene generalmente con acqua, in questo modo è possibile ottenere questo particolere legante dalle ottime proprietà.

La posa in opera di questo tipo di pavimento, costituisce una fase molto delicata, soprattutto se la si vuole eseguire secondo il metodo antico, poichè richiede tempi molto lunghi, perché tra la posa dei vari strati e le successive fasi di lucidatura e levigatura devono trascorrere almeno sei mesi.
Per accellerare i tempi l'utilizzo di macchine levigatrici ha consentito il passaggio dalla calce spenta al cemento come legante. Questa modifica ha permesso la riduzione dei costi e dei tempi di esecuzione fino a due mesi. Questa scelta ha comportato però degli svantaggi.

disegno pavimento veneziano (di BARON & TARGON' Pavimenti)Il problema si pone principalmente quando bisogna trattare grandi superfici. In questo caso, non è possibile realizzare un unico strato di pavimentazione, perché necessario prevedere dei giunti di dilatazione, i giunti sono fondamentali perché evitano la formazione di crepe, che potrebbero nascere a causa della rigidità di questo tipo di materiale, quindi realizzando dei giunti si conferisce una maggiore elasticità e libertà di movimento a seguito delle dilatazioni termiche del pavimento stesso.

In alternativa al comune legante a base cementizia si può scegliere di utilizzare come legante, delle resine epossidiche. Fare questa scelta, comporterà inevitabilmente un aumento del costo del lavoro rispetto all'utilizzo del cemento, ma permetterà nel contempo di ridurre ulteriormente i tempi di posa, fino a quindici giorni, e soprattutto renderà il pavimento molto più leggero e adatto a vecchi solai presistenti che altrimenti non sarebbero in grado di portarne il carico.

Altro tipo di legante sostitutivo del cemento potrebbe essere il metilmetacrilato, che invece è capace di conferire al pavimento una maggiore flessibilità rispetto ad un pavimento realizzato con il comune cemento. Un ulteriore vantaggio di questo tipo di cemento è la capacità di ridurre la porosità della superficie aumentandone invece l'idrorepellenza. Proprio per queste sue caratteristiche la pavimentazione veneneziana realizzata con questo tipo di legante, viene consigliata generalmente per superfici esterne.


Disegni del terrazzo veneziano


Indipendentemente dal legante usato, il terrazzo veneziano, così come prodotto dall'azienda BARON & TARGON' Pavimenti, si presta a creare un'infinita varietà di disegni e decori, attraverso l'inserimento di greche e rosoni, disegni particolari, e perché no anche materiali diversi, che sono capaci con le loro differenti tonalità e granulometrie di conferire ad ogni creazione realizzata con questa tecnica la massima originalità.

disegno pavimento veneziano (di BARON & TARGON' Pavimenti)Infatti è quasi impossibile avere due composizioni perfettamente uguali, ed è proprio questo uno dei motivi che rende questo tipo di pavimentazione così pregiata.

Oltre all'aspetto estetico, questo tipo di pavimentazione è anche molto pratica per quanto riguarda l'aspetto manutentivo, infatti la composizione variegata del seminato riesce a mimetizzare lo sporco e inoltre l'assenza di fughe ne favorisce la semplicità di pulizia. Infatti basterà utilizzare semplicemente un panno umido e il pavimento tornerà a brillare come se fosse nuovo.

Scegliere quindi di utilizzare questo tipo di pavimento veneziano per i nostri appartamenti, comporterà sicuramente qualche spesa in più, ma i risultati finali, in termini pratici ed estetici saranno sicuramente soddisfacenti.

riproduzione riservata
Articolo: Il terrazzo veneziano
Valutazione: 4.92 / 6 basato su 12 voti.

Il terrazzo veneziano: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Antonella desantis
    Antonella desantis
    Lunedì 18 Marzo 2019, alle ore 23:14
    Non trovo a Napoli persone capaci di ristrutturazione del pavimento terrazzo veneziano è possibile indicarmi una persona qualificata?
    rispondi al commento
  • Stil Marlene
    Stil Marlene
    Domenica 31 Maggio 2009, alle ore 18:19
    Bonjour,Je suis à la recherche d'une entreprise capable de réaliser des baignoires, et vasques en terrazzo sur mesure.Si cela vous est possible, pouvez vous me contacter pour une devis.Avec tous mes remerciementsCordialementMarlene Stil
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.025 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Il terrazzo veneziano che potrebbero interessarti


Manutenzione dello stucco veneziano

Pulizia e manutenzione - La pulizia dello stucco veneziano è di fondamentale importanza per preservarne la bellezza e la brillantezza, deve essere delicata, nel rispetto della superficie.

Costi rifacimento guaina terrazza

Tetti e coperture - Analizziamo i costi per ripristinare una guaina deteriorata, prendendo in considerazione anche l'Iva da applicare in fattura e le possibili detrazioni fiscali.

L'intramontabile pavimento in marmette di graniglia

Pavimenti e rivestimenti - I pavimenti in marmette di graniglia condensano, in una dimensione tradizionale, una sapienza artigianale antica che ci arriva dal terrazzo alla veneziana.

Ristrutturare senza problemi

Ristrutturazione - Posare il nuovo pavimento senza danneggiare la porta.

Come trasformare un lastrico solare in un terrazzo

Tetti e coperture - Lastrico solare e terrazzo, sebbene svolgano entrambi la funzione di copertura di un edificio sono tra loro differenti, ecco perchè e come cambiare da uno all'altro.

Pavimenti e rivestimenti in ceramica: i nuovi pattern 2018

Pavimenti e rivestimenti - Dalle geometrie vintage delle cementine all'effetto minimal delle stampe giapponesi: i classici del passato nelle tendenze per pavimenti e rivestimenti del 2018

Ecobonus: possibili agevolazioni per la sostituzione di pavimenti

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Ecobonus del 65% e detrazioni fiscali del 50% in caso di sostituzione o rifacimento pavimenti: ecco di seguito cosa dice in proposito l'Agenzia delle Entrate.

Recupero di una vecchia pavimentazione esterna

Ristrutturazione - Una semplice procedura per recuperare una vecchia pavimentazione.

Terrazzo o pavimento alla veneziana: stili e tecniche di esecuzione

Pavimenti e rivestimenti - Il terrazzo o pavimento alla veneziana è un'antica tecnica per la realizzazione di pavimenti monolitici, decorati in cocciopesto e ciottoli di marmi policromi.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img danielemargutti
Salve a tutti,nel ristrutturare casa ho scelto un grès effetto legno per il pavimento.Mi è stato chiesto se volessi usare una singola dimensione o più...
danielemargutti 12 Luglio 2021 ore 21:58 4
Img kamsanyoun
Salve,stiamo facendo rifare i nostri pavimenti dopo che l'acqua dell'unità AC ha danneggiato i pavimenti: il nostro appaltatore insiste che tutti i soldi spesi per le...
kamsanyoun 08 Luglio 2021 ore 15:24 1
Img situfangs
Ciao,il problema che ho è nel titolo.È un pavimento nuovo, ma durante la ristrutturazione della casa, qualcosa di appuntito è caduto sul pavimento e ha fatto...
situfangs 03 Luglio 2021 ore 14:01 2
Img alesonic nacchia
Buonasera,il mio Vicino ha realizzato una pavimentazione in Cemento e Piastrelle nel suo Giardino.Sotto quella pavimentazione che sino a oggi non è mai esistita passano i...
alesonic nacchia 11 Giugno 2021 ore 11:16 2
Img stefaniaroccisano
Salve, stiamo per rifare il pavimento della cucina. Sinora ci è piaciuto block marazzi beige.Opinioni? Pro e contro? Si pulisce facilmente?La mia amica con il concrete dice...
stefaniaroccisano 09 Giugno 2021 ore 10:16 7