Il bonsai: caratteristiche e cure

NEWS DI Giardinaggio03 Aprile 2015 ore 11:35
L'interesse verso il bonsai in Italia nasce solo intorno al 1970. Queste piccole sculture verdi vanno curate in maniera specifica. Vediamo insieme come fare.

Il bonsai: un po' di storia


Per ricostruire la storia della nascita del bonsai, ci dobbiamo affidare alle narrazioni di dipinti e stampe di epoche non remote; non ci sono difatti scritti sufficienti sull'argomento per poter stabilirne la nascita.
Si ritiene comunque che quest'arte sia di origine orientale e derivi dalla pratica di scultura di piante miniaturizzate in vaso.

bonsaiI bonsai non sono altro che piccoli alberi di dimensioni ridotte. La maggior parte di quelli cinesi si ispiravano alle forme dei personaggi mitologici e a quelli delle leggende.

Venivano dunque ricreati, sotto forma di scultura naturale, draghi, serpenti, uccelli magici e animali mitologici.

Forme fantastiche realizzate con l'intreccio di rami e foglie puramente ispirati dall'immaginazione.

Nella cultura giapponese, questo piccolo albero, fu introdotto durante il periodo Kamakura nel XII secolo e fino alla metà del XIV.

Il Buddismo Zen rivalutò il ruolo del bonsai trasformandolo da albero miniaturizzato, in un arte di pensiero e non solo formale.

Esso entrò nelle case dell'aristocrazia giapponese come simbolo di prestigio e del loro dominio sulla società.

bonsaiCertamente da un punto di vista occidentale questo concetto sarà poco comprensibile e condiviso ma, ricordiamo che la spiritualità di quei luoghi è nettamente differente dalla nostra.

Per comprenderne la portata, ci vuole un po' di apertura nei confronti di una civiltà che ha un modo di pensare e una scala delle priorità nella vita completamente differente rispetto alle abitudini occidentali

In Europa, il bonsai compare nel XIX secolo quando si iniziò a diffondere la cultura orientale.

All'Exposition Universelle del 1878 in Francia, furono esposti i primi esemplari.
La sua diffusione attraverso scritti inerenti l'argomento avvenne nel 1902, quando Albert Maumené, illustre botanico francese e membro della Società di Orticoltura di Epernay e della Società Nazionale d'Orticoltura di Francia, diffuse il primo libro relativo ai bonsai: La formazione degli alberi nani giapponesi.

L'interesse verso il bonsai in Italia nasce solo intorno al 1970 quando nacquero le prime associazioni nazionali: Bonsai Club d'Italia, l'Associazione Italiana Bonsai e qualche anno dopo l'ABAN, che si uniranno, nel 1995, in una unica fondazione l'UBI: Unione Bonsaisti Italiani.

Oggi il livello artistico del bonsaismo si è diffuso in tutto il mondo. Continuamente si studiano tecniche per la loro coltivazione e la loro evoluzione.
Con il tempo, l'arte del bonsai, proprio come altre forme di creatività figurativa, ha cominciato a sviluppare stili differenti.


Prendersi cura del bonsai


La cura del bonsai è abbastanza complessa e ha bisogno di attenzioni di cui generalmente altre piante non necessitano. Alcune regole fondamentali da seguire con una certa metodica, per la cura di bonsai d'appartamento, sono:

bonsai- Posizionare il piccolo alberello lontano da fonti di calore e aria condizionata ma soprattutto quanto più vicino alle finestre e mai alla luce diretta del sole, che potrebbe bruciare aggressivamente le foglie.

- Il terreno di concimazione più indicato per i bonsai è quello organico a lenta cessione.
Quello più pratico da utilizzare si trova sotto forma di liquido che può essere facilmente diluito nell'acqua con la quale si annaffia la pianta.

- Per annaffiarlo, procedimento che avviene per immersione della pianta in acqua, è consigliabile acqua piovana o comunque non troppo dura e a una temperatura appena al di sotto dei 20° C.
In estate è consigliabile non effettuare questa operazione nelle ore più calde, quindi quelle serali sarebbero da preferire. In inverno è meglio optare per le prime ore del mattino.

bonsai- La chioma non va bagnata e soprattutto durante la fioritura non va assolutamente vaporizzato il fiore, in quanto si danneggerebbe il naturale processo di fruttificazione.
La nebulizzazione si effettua con un normale vaporizzatore spray ed è importante in quanto rinfresca l'albero, lo libera dalla polvere e lo lascia umido, ristabilendo la sua ambientazione naturale.

- La potatura delle radici, le fittonanti, quelle che penetrano in profondità, è fondamentale soprattutto nel periodo del rinvaso periodico, in quanto assicura la fortificazione dell'albero.

La potatura dei rami va invece effettuata nei periodi che vanno dalla primavera all'autunno.

Questo processo permette la maggiore circolazione della linfa, evitando la crescita disarmonica della pianta con rami più grandi e altri di dimensioni minori.

Piccole regole da seguire dunque per avere in casa un piccolo albero da curare sognando i giardini orientali e mondi lontani.

riproduzione riservata
Articolo: Il bonsai
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 4 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Il bonsai: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Il bonsai che potrebbero interessarti
Creare Bonsai

Creare Bonsai

Creare bonsai e' una vera e propria arte che richiede passione, pazienza e tenacia ed anche particolare cura ed attenzione anche ai più piccoli dettagli.
Coltivazione Pyracantha bonsai

Coltivazione Pyracantha bonsai

Il pyracantha è un tipo di pianta perenne, particolarmente adatta da tenere all'esterno, ma bellissima e decorativa anche in casa durante l'inverno, come bonsai.
Stile Bonsai

Stile Bonsai

Nella scelta dello stile da conferire al bonsai, influisce il gusto personale, ad esempio, con tronco verticale e forma conica di alberi come l?Abete, il Cipresso, ecc.
Bonsai di pino

Bonsai di pino

Il bonsai non è altro che un albero in miniatura, questo viene coltivato per anni in un piccolo vaso. La tecnica bonsai educa la pianta, durante la sua crescita.
Complementi d'arredo con ispirazione bonsai

Complementi d'arredo con ispirazione bonsai

Il bonsai, albero in miniatura equilibrato e perfetto, diventa motivo di ispirazione progettuale per complementi insoliti e innovativi.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.432 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Green plus valagro kg227
    Green plus valagro kg227...
    47.32
  • Sampietrini selciato Marino di Roma
    Sampietrini selciato marino di roma...
    100.00
  • Impermeabilizzante weberdry pronto 23 top
    Impermeabilizzante weberdry pronto...
    28.50
  • Valagro green plus rinverdente per tappeto erboso
    Valagro green plus rinverdente per...
    52.52
  • Euroacque kit filtro+dosatore polifosfati sistema ydro biophos
    Euroacque kit filtro+dosatore...
    145.00
  • Battiscopa pvc 80x3
    Battiscopa pvc 80x3...
    3.00
  • Arizona
    Arizona...
    399.00
  • Paini coppia miscelatore lavabo pilot + miscelatore
    Paini coppia miscelatore lavabo...
    61.06
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.