Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Housing sociale a Milano

Servizi socio-assistenziali, rigenerazione urbana, edilizia a canone convenzionato. È così che si riscrive la periferia di Milano.
18 Giugno 2011 ore 08:00 - NEWS Architettura
housing , housing sociale , urbanistica , milano

Servizi socio-assistenziali, rigenerazione urbana, edilizia a canone convenzionato. È così che si riscrive la periferia di Milano.

Gli appartamenti del VillaggioLa ricetta si chiama housing sociale, una filosofia del costruire legata alle realtà del terzo settore, come cooperative, Onlus e fondazioni.

Ma anche privati, impegnati a sostenere famiglie e persone che la casa non se la possono comprare, ma non possono nemmeno accedere all'edilizia popolare.

Lo scopo è realizzare alloggi in vendita o in affitto a prezzi inferiori rispetto a quelli di mercato.

E dotare questi nuovi quartieri di locali e servizi in condivisione, in modo da formare piccole comunità.


Un esempio di housing sociale a Milano si trova nel quartiere Barona e si estende su una superficie di 40 mila metri quadri.

Il Villaggio Barona è nato nel 2003 per volontà della fondazione Attilio e Teresa Cassoni, in collaborazione con ASP, Associazione sviluppo e promozione e la parrocchia dei santi Nazaro e Celso.
Anche il Comune di Milano ci ha messo del suo, cedendo in concessione trentennale un'area di sua proprietà.

In più hanno investito nel Villaggio la Fondazione Cariplo e la Banca Popolare di Milano.

Il parco del complessoLa struttura sorge su un'ex area industriale in parziale dismissione, di proprietà della Fondazione.

L'area è stata trasformata in un esperimento insediativo integrato, cioè una struttura suddivisa in più parti, ciascuna destinata a una funzione sociale diversa.
Insieme formano un progetto organico che integra città, tessuto sociale ed esigenze degli abitanti.

Con il giusto equilibrio tra risorse e obiettivi.Il Villaggio è diviso in tre lotti. Il primo è quello residenziale-commerciale, con 80 appartamenti che ospitano circa 70 famiglie.Nel secondo ci sono una foresteria, un residence e un pensionato integrato per studenti e giovani a rischio segnalati dai servizi sociali.

Nel terzo lotto ci sono i servizi socio-assistenziali, come l'asilo nido convenzionato con il Comune, il centro psico-sociale dell'ospedale San Paolo, un centro ricreativo per gli anziani e uno per i rifugiati politici.
L'area dei servizi assistenziali al Villaggio Barona
«Il vero problema di Milano è una fortissima carenza di case in affitto (spiega Pierluigi Saccheri, architetto progettista del Villaggio Barona) ci sono diverse fasce di popolazione che non possono permettersi di comprare una casa.

Se poi si considera anche il panorama occupazionale dei giovani, la situazione diventa ancora più problematica».

La capitale dell'expo sembra decisa ad affrontare la questione.Lo farà la nuova giunta arancione, capitanata dal neosindaco Giuliano Pisapia, attraverso quella che a Palazzo Marino chiamano città metropolitana.

Un pacchetto di interventi per la ricostruzione urbana a partire dagli spazi inutilizzati o dismessi, oltre al recupero delle oltre 80 mila abitazioni sfitte e degradate e di 900 mila metri quadrati di uffici invenduti.

Per informazioni: la pagina Facebook del Villaggio Barona

riproduzione riservata
Articolo: Housing sociale a Milano
Valutazione: 2.50 / 6 basato su 2 voti.

Housing sociale a Milano: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.202 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Housing sociale a Milano che potrebbero interessarti


EIRE 2011: il Social Housing

Progettazione - All'interno dell'Expo Italia Real Estate 2011, un convegno per determinare e descrivere la complessa situazione del Social Housing in Italia.

Social Home Design

Arredamento - Il Social Housing è un tema di grande attualità ed in forte sviluppo. Infatti molti enti, pubblici e privati, stanno puntando sul settore dell?edilizia

Premio Europeo d'Architettura Ugo Rivolta 2011

Architettura - La progettazione architettonica al servizio del miglioramento delle condizioni abitative di persone svantaggiate. È questo lo scopo dell'housing sociale.

Social Housing: interventi e progetti di edilizia sociale

Affittare casa - I progetti Social Housing sono realtà radicate in tutta Europa e anche in Italia, con realizzazioni importanti in tante città a favore di soggetti a reddito basso

Abitare sostenibile a Fa' la cosa giusta

Architettura - Il consumo consapevole non significa solo abitudini sane. È anche attraverso la propria casa che si dimostra l'amore per l'ambiente. Fa' la cosa giusta.

Housing sociale a basso impatto

Progettazione - Nell'ambito del programma Energia Intelligente-Europa è nato il progetto Power House Europe, con l'obiettivo di ridurre l'impatto ambientale dell'edilizia sociale.

Social housing ecosostenibile, un nuovo modello di abitare sociale

Affittare casa - Sviluppatosi nel periodo di crisi economica il social housing offre abitazioni a canone calmierato rispettando elevati standard ambientali e di efficienza energetica

Housing sociale temporaneo a Torino

Progettazione - Rapida e funzionale, si e' conclusa da poco la realizzazione di un edificio di social housing nel capoluogo piemontese.

Quartiere in legno

Bioedilizia - Sorgerà a Milano in via Cenni, il primo quartiere in legno costruito con tecnologia di pannelli X-LAM, con un cantiere lampo di soli 14 mesi.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img elenapiccaluga
Sto valutando l'acquisto di un immobile sito in centro storico la cui edificazione è iniziata prima del 1907 (come visibile nelle mappe catastali d'epoca). Allo stato...
elenapiccaluga 02 Agosto 2019 ore 16:59 4
Img fedefederico
Buongiorno, a causa di alcune gravi infiltrazioni che hanno causato il crollo del mio sottobalcone, sono costretto, al fine di evitare gravi pericoli a persone o cose,a rifare...
fedefederico 27 Luglio 2018 ore 17:12 1
Img francesco1980pn
Buongiorno,Ho un caso di cui non riesco ad uscirne e vi chiedo il vostro gentile aiuto.Vorrei costruire una nuova unità immobiliare sul terreno di mia proprietà...
francesco1980pn 29 Gennaio 2014 ore 09:58 1