Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Hosta

Una pianta perenne, versatile e particolarmente decorativa, regina dell'ombra, sia in giardino che in appartamento.
22 Novembre 2010 ore 12:34 - NEWS Giardino
pianta


Hosta_(foto www.agraria.org)La Hosta è una tra le piante preferite dal Principe Carlo. Tanta e tale è la passione del principe per questa pianta, che l'erede al trono di Inghilterra ha scritto anche la prefazione all'enciclopedia dedicata a questa specie, che grazie a alla sua versatilita', sta vivendo un momento di grande notorieta'.

Detta anche Funkia, la Hosta è un'erbacea perenne che, nelle varie declinazioni, comprende circa una ventina di varietà. Le foglie sono lanceolate o ovali con dimensioni che vanno dai 3 ai 40 cm che si caratterizzano per colori e nervature. Dal verde chiaro al giallastro, infatti, il fogliame presenta delle costolonature centrali, quasi parallele tra loro.


Hosta_fiori (www.peonie.it)Della famiglia delle Aganacee, questa pianta proveniente dalla zona della Cina-Giappone, è una grande risorsa per giardini e balconi ombreggiati, ma anche un'efficace pianta da appartamento.


Apparentemente rustica, ha un portamento allargato, che la rende ottima per bordure fogliacee decorative, anche in vaso.

Media Lavorincasa.it

Ha fiori penduli e imbutiformi, simili a campanelle, che a seconda delle varietà, hanno differenti dimensioni e colori, che spaziano dal viola scuro al bianco. Le specie più variegate richiedono più ombra, per non perdere il decoro del fogliame; in generale tollerano comunque bene la luce, purché non in piena estate.

Particolarmente facile da coltivare, necessita di un terreno con pH sub acido leggermente alcalino, possibilmente sempre umido, evitando però i ristagni d'acqua tra un'innaffiatura e l'altra.
Media Lavorincasa.it

La Hosta ha una crescita rapida ed è notevolmente versatile, non teme nemmeno i climi rigidi; in inverno la parte verde scompare e la pianta sopravvive grazie ad un apparato radicale rizomatoso, in cui vengono conservate le sostanze di riserva e le gemme stesse.


La moltiplicazione è bene effettuarla verso marzo o in autunno, attraverso una divisione in cespi, subito da ripiantare.

hosta piantumazione_(foto www.giardinaggio.it)La distanza di piantumazione varia a seconda delle specie e delle dimensioni: le più grandi andrebbero interrate ad una distanza di 60-80 cm, mentre quelle più piccole, ad una distanza di 40-60 cm.


Operativamente si procede scavando una buchetta nel terreno della grandezza del vaso e senza romperne la zolla, interrare la pianta, facendo in modo che sia alla stessa profondità che aveva in vaso.


Oltre alla Hosta American Society, società dedicata allo studio e alla sua coltivazione, esistono anche veri e propri manuali dedicati alla Hosta: The Hostapedia, di M. R. Zillis, che descrive ogni specie incontrata nel corso degli ultimi trent'anni, fino al buffo Made in Shade: confessions of a Hostaholic, di L. Tucker, ricco di avventure e consigli, anche a taglio umoristico.

www.peonie.it

www.agraria.org

riproduzione riservata
Articolo: Hosta
Valutazione: 5.10 / 6 basato su 10 voti.

Hosta: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.075 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Hosta che potrebbero interessarti


Anthurium, Frecce di Cupido

Giardino - L'Anthurium è una pianta erbacea singolare per l'aspetto delle sue infiorescenze, il suo nome deriva dal greco: ànthos significa fiore mentre ourà indica la coda

Coltivazione e caratteristiche Alchechengi

Piante - L'alchechengi è una pianta medicinale particolarmente utilizzata, che si contraddistingue per una fioritura bianca e piccoli frutti arancio commestibili.

Belladonna, velenosa e utile

Giardino - Conosciuta fin dall'antichità per le proprietà velenose anche gravi, la belladonna è una pianta caratterizzata da bacche nere e una fioritura abbondante.

Feijoa: protagonista in giardino

Piante - La Feijoa è una pianta scenografica e abbastanza facile da coltivare, che regala fioriture prolungate e frutti, utilizzabili in cucina.

Sedum in autunno

Giardino - Anche se le inflorescenze perdono i loro brillanti colori, il Sedum Semptember Glow spicca in giardino anche in autunno, con i suoi capolini secchi.

Geranium Rozanne

Giardino - Perenne arbustivo, molto scenografico e tappezzante, il Geranium Rozanne è una varietà giovane, a fioritura abbondante ideale per bordure.

Fico, frutto antico

Giardino - Diffuso già nella cività mesopotamica e tra gli antichi Romani, il fico è una pianta di facile coltivazione, con frutti buoni e abbondanti.

Parassiti e Malattie Cactacee

Giardinaggio - Per chi ama le piante grasse, le cactacee in particolare, sapere come difenderle bene da parassiti e malattie a cui possono andare soggette è molto importante.

Come coltivare la fittonia

Giardinaggio - Consigli per coltivare e mantenere in salute dentro casa la fittonia, una pianta molto scenografica e colorata che necessita di poche attenzioni: luce e umidità.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img laraferraferrari
Salve a tutti, mi potreste dare delle linee guida su come organizzare la pianta di una palazzina? Dovrebbe essere costituita da 3 abitazioni (piccola, media, grande), scala,...
laraferraferrari 16 Settembre 2017 ore 12:30 1
Img mito1971
Scusate carissimi del forum,spero di farmi capire ma non è sicuramente facile.Ho evidenziato il pilastro in giallo perché nasce tutto da li e mi spiego.Il vicino...
mito1971 27 Ottobre 2015 ore 18:36 3