Fotinia Red Robin, splendore autunnale

NEWS DI Piante03 Marzo 2015 ore 09:35
In autunno è possibile avere un giardino rigoglioso e colorato, grazie alla Fotinia Red Robin, pianta che mantiene un fogliame rossastro per tutta la stagione.

Una pianta meravigliosa: la Fotinia


photinia red robinLa natura ci stupisce sempre, con la sua bellezza e la sua forza.
Non a caso ci sono specie che, anche quando la maggior parte delle piante comincia a perdere le foglie e a ridurre l'attività vegetativa in attesa del freddo inverno, ce ne sono altre che raggiungono proprio allora, il loro massimo splendore.
È il caso della Fotinia Red Robin.
Questa specie è caratterizzata da un fogliame nuovo autunnale, di colore rosso scarlatto, che spunta proprio in settembre, rimanendo appariscente e particolarmente decorativo, fino alla primavera successiva.

Ideale per chi non sopporta il proprio giardino triste e spoglio durante i freddi rigidi invernali.
La Fotinia Red Robin è un arbusto di facile coltivazione, anche non in solitaria, ma in aiuole miste e gruppi di piante, di vario colore e fogliame.

Ha un portamento eretto e particolarmente compatto, che tende a coprire anche zone del giardino, altrimenti spoglie. Per meglio indirizzare lo sviluppo, si può anche procedere con la sistemazione di strutture a spalliera o tralicci abbastanza robusti, in grado di supportare la pianta e formare siepi colorate e uniformi.


La coltivazione della Fotinia red robin


La Fotinia Red Robin fiorisce in primavera, nel mese di aprile, producendo poi anche delle scenografiche bacche, che però sono più abbondanti, così come i fiori, se la pianta è coltivata in clima mite o mediterraneo. In tutti i casi è preferibile collocarla in un luogo soleggiato, ben riparato dai venti, soprattutto quelli freddi del Nord.

Anche in ambiente urbano, questa specie vegeta molto bene, grazie al microclima delle città che è sempre un po' più temperato e protetto rispetto alle zone aperte.

photinia red robinIn questi casi, o in climi più rigidi, è meglio effettuare la coltivazione della Fotinia Red Robin a ridosso di muri esposti a sud, utilizzando anche un'idonea pacciamatura alla base, con foglie secche o corteccia, limitando così lo sbalzo termico, dannoso per la pianta.

La Fotina Red Robin predilige un terreno ben maturo, ricco di letame o concime organico. Oltre alle sostanze nutritive è necessario garantire anche un'idonea buca per l'impianto, almeno profonda 40-50 cm.

La messa a dimora non richiede stagioni particolari e può essere effettuata anche in autunno, anche se la stagione ideale per ridurre gli sbalzi di temperatura, in caso di piante giovani, è sempre la primavera inoltrata.
Sempre in questo periodo va effettuata anche la concimazione, con prodotti organici granulari, da spargere alla base della pianta o incorporandola all'acqua di innaffiatura.
Perchè questa duri più a lungo, soprattutto nei primi anni di vita della pianta, va effettuata una pacciamatura estiva ai piedi della Fotinia Red Robin, in modo da ridurre lo stress da mancanza d'acqua e limitando la dispersione dell'umidità.

Se preferite utilizzare le foglie stesse della pianta, per la pacciamatura, anche in autunno, meglio triturarle con l'attrezzo apposito e incorporarle al terriccio di base.
Queste sono troppo dure e coriacee e non riuscirebbero a decomporsi velocemente, limitando anche la ricchezza e la diffusione delle sostanze. Se il clima è particolarmente rigido, inoltre, è meglio coprire anche la parte aerea con del tessuto non tessuto specifico per piante, in modo da limitare l'esposizione al gelo.

photinia red robinLa temperatura sottozero tende a far diventare nere le foglie e a farle spezzare con facilità.
Con la fine della stagione primaverile e l'inizio dell'estate, invece, si può procedere con la potatura dei rami degli esemplari più vecchi o spogli nella parte bassa.

In questo modo le piante avranno più facilità a riempirsi di nuovo, grazie al clima mite e caldo, nonché alle innaffiature regolari.

Per quanto riguarda gli accostamenti in aiuole o muri fioriti, la Fotinia Red Robin si accompagna molto bene all'Helleborus o alla skimmia, dallo sviluppo più basso, ma comunque scenografico.

Per avere invece una bordura di fiori, si può optare per i narcisi dai colori caldi, come il giallo, il rosso o l'arancione.


Foglie rosse anche in inverno


Infine, vi lascio una piccola indicazione per avere più foglie decorative rossastre anche nel periodo invernale.

Se la pianta è stata messa a dimora da alcuni anni, si può procedere con delle potature dei rami, all'inizio dell'estate, anche di 20 cm, effettuando il taglio appena sopra una gemma esterna.

In questo modo, operando su tutta una siepe, si otterranno molti più getti rossi fin dall'estate inoltrata.

riproduzione riservata
Articolo: Fotinia Red Robin
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 8 voti.

Fotinia Red Robin: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Fotinia Red Robin che potrebbero interessarti
Consigli utili per realizzare siepi miste in giardino

Consigli utili per realizzare siepi miste in giardino

Giardinaggio - Qualche consiglio su come creare una siepe mista per il giardino, in grado di dare un po' di movimento ai bordi, grazie a piante che fioriscono in periodi diversi.
Succulente: Autunno, Inverno

Succulente: Autunno, Inverno

Giardino - Dopo la stagione estiva la maggior parte delle piante succulente fiorisce ed è all'apice del momento vegetativo.
Le fasi lunari in giardino da Marzo a Maggio

Le fasi lunari in giardino da Marzo a Maggio

Giardinaggio - Che la luna con le sue fasi influenzi gli organismi viventi è noto da millenni, la cultura agricola ha redatto un vero e proprio calendario per le piante.

Lithops, Pietre Vive del Deserto

Giardino - Le Lithops, piante dall'aspetto simile alle pietre del deserto con cui si mimetizzano, vengono denominate anche Pietre Vive.

Informazioni utili sulle piante per la siepe

Giardinaggio - Alcuni pratici suggerimenti per scegliere la giusta varietà di piante ed avere una siepe rigogliosa, compatta, con un'estetica notevole e una crescita rapida.

Piante autunnali da giardino: verde anche nella stagione fredda

Piante - Per un giardino rigoglioso anche dopo la stagione estiva, le piante autunnali da giardino potranno consentirvi di arredare alla perfezione i vostri spazi verdi.

Genere Ipomea

Giardino - Le piante denominate Ipomea, più comunemente note col nome di Campanelle in virtù della forma dei loro fiori, sono tra le preferite nei giardini per i loro colori

Lavori in giardino di novembre

Giardinaggio - In questo periodo dell'anno il giardino deve essere opportunamente preparato ad affrontare i mesi più freddi: vediamo quali sono i lavori da fare a novembre.

Sarcococca confusa, un inverno profumato

Giardino - La sarcococca confusa, o bosso di Natale, è una perenne sempreverde che fiorisce proprio nel pieno inverno, regalando anche un delizioso e intenso profumo.
REGISTRATI COME UTENTE
295.702 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • One microgranulare kg 4
    One microgranulare kg 4...
    19.50
  • One microgranulare kg 1
    One microgranulare kg 1...
    9.36
  • One idrosolubile gr 800
    One idrosolubile gr 800...
    9.36
  • Legatrice per piante
    Legatrice per piante...
    34.77
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.