Filo rosso

NEWS DI Arredamento14 Marzo 2012 ore 14:25
Un leitmotiv progettuale che accomuna il design di molte lampade a sospensione moderne e non, caratterizzate dall'uso a contrasto, di un filo rosso di alimentazione.
filo rosso , filo , rosso , fili

Fil rouge. Ovvero una locuzione francese che esprime concetto di continuità, di legame, di unione. Letteralmente significa filo rosso e può essere anche sostituita da un'altra parola straniera: leitmotiv.
Leitmotiv come il rosso stesso, e per la precisione un filo rosso: un elemento che ritorna spesso anche nel design di parecchi progetti, anche illuminotecnici.

Sono molte, infatti, le lampade a sospensione, che utilizzano proprio un filo rosso per caratterizzarsi e distinguersi dalle altre.
Abbiamo già parlato poco tempo fa di Trilli, la simpatica lampada per esterni, da far volteggiare liberamente appesa, volendo, anche ad un albero.

Sullo stesso genere, ma decisamente ironica, la lampada Laika progettata e realizzata dallo studio di design Lagranja, nel 2006. Lo studio, fondato a Barcellona nel 2001 da Gerard Sanmartí e Gabriele Schiavon, si occupa di design e architettura, tra committenze pubbliche e private, sistemazione di interni e progetti di design. Laika è formata da una base che riproduce le fattezze stilizzate di un cane e da un paralume come testa, che ricorda quasi un collare elisabettiano. Curioso il filo rosso dell'alimentazione attorcigliato intorno al collo della lampada, come un guinzaglio.

Interessante anche Sweet 95, la lampada a sospensione creata da Paola Navone per Gervasoni. Un diametro extralarge da 94 cm per il paralume, che con i suoi intrecci ricorda qualcosa di artigianale, come le ceste di una volta, anche se la trama in questo caso è ipermoderna, in PVC, in bianco o nero opaco. Nota di colore, il filo rosso dell'alimentazione.

Ha vinto il premio Good design Award a Chicago nel 2001, l'originale ed allo stesso tempo divertente Bulb, di &Tradition. La lampada è tutta trasparente e segue la forma della lampadina che porta all'interno. È realizzata in vetro soffiato a bocca, mentre il filo rosso è in tessuto. Disponibile anche in versione più grande, con Mega Bulb, anche con fili in colori diversi.

Anche per la lampada Block troviamo un filo rosso. La lampada è formata da due pesanti blocchi di vetro fusi a mano, che ricordano il ghiaccio, al cui interno si trova la lampadina, con forma realizzata in vetro mediante sabbiatura. Creata dal designer Harri Koskinen nel 1970, è in realtà un esperimento sulle difficoltà di inserire un determinato oggetto all'interno di un vetro. Block è entrata in commercio nel 1996 con Design House Stockholm e dal 2000 fa parte della collezione del MoMA di New York.

Molto elegante anche la lampada a sospensione Budino, creata dal designer tedesco Thyge Raunkjær per Modo Luce. L'idea è semplice: una lampadina, un bulbo dalle forme morbide e arrotondate e un filo colorato.

Un mix di tradizione e modernità, sia per materiali che per stile. Il diffusore sembra un vasetto di porcellana, anche se è realizzato in realtà in policarbonato o ABS. Il filo rosso o oro, dà un tocco in più.

È rigorosa e formale la lampada a sospensione Archetype di Luceplan, in perfetto stile scandinavo.
Una silouhette classica, minimalista, che nasconde un concetto rivoluzionario: tra il corpo esterno, in alluminio verniciato, e il diffusore interno, in policarbonato trasparente, sono integrati una fonte LED e un tradizionale attacco E27, che consente di avvitare l'apparecchio a un qualsiasi portalampada. Disponibile in vari colori, nella versione red, ha l'alimentazione caratterizzata da un filo rosso.

Bella e delicata anche Just Merried, di Studio Klass, del duo Alessio Roscini e Marco Maturo. Un unione inconsueta, quella di Just Merried, che riunisce materiali diversi ed opposti: feltro e ceramica, il tutto con un filo rosso cerato. Una linea di lampade declinata in tre forme, caratterizzate da cuciture a rilievo e da una luce morbida, quasi aranciata, grazie al feltro e al contrasto con il bianco della ceramica.

Infine, un esperimento che che ha quasi il sapore di una sfida. Il francese Romain Duclos, con la sua Ad46/10 Lamp, ha tra le sue prime creazioni, proprio una rivisitazione moderna della famosa lampada Arco, creata da Castiglioni nel 1962.

Alleggerita in parte grazie ad una serie di bracci, ma sempre con la sua base in cemento grigio, è caratterizzata da un filo rosso acceso, che disegna un arco destrutturato, meno rigoroso, sostenuto da questi bracci in ferro verniciato quasi invisibili.


finnish design shop
lagranja design
studio klass
modo luce
rlos-design
luceplan


riproduzione riservata
Articolo: Filo rosso
Valutazione: 5.17 / 6 basato su 6 voti.

Filo rosso: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Filo rosso che potrebbero interessarti
Idee per decori natalizi

Idee per decori natalizi

Fai da te - Qualche suggerimento un po' fuori dal comune, per decorare ambiente casa e pacchetti natalizi, all'insegna del colore, della semplicità e con un tocco di ironia
Parquet a prova di camino

Parquet a prova di camino

Ristrutturazione - Come installare correttamente un camino sul parquet.
Sedie in polipropilene

Sedie in polipropilene

Tavoli e sedie - Robusto, durevole e leggero, il polipropilene è molto utilizzato nell?arredo e viene spesso scelto dai designer per creare nuove sedie.

La tessitura

Idee fai da te - Creare con le proprie mani un tessuto ci fa tornare indietro col tempo, un fai da te molto gratificante, parliamo qui dei piccoli telai a pettine liccio.

Interrutore volante

Impianti - In tutte le case è presente almeno un interruttore a filo, comunemente detto interruttore volante, spesso sono utilizzati per accendrere le lampade da tavolo.

Complementi in fil di ferro

Arredamento - Sottile e leggero, nel mondo del design permette di giocare con i vuoti e i pieni, delineando le forme e dando un senso di leggerezza.

Porte fuori standard

Infissi - Nei casi di scarsa illuminazione naturale, o di aerazione di ambienti da ristrutturare, possono essere sfruttati i vani delle porte con misure non standard.

Mini guida per una saldatura a filo in fai da te

Fai da te Muratura - Con la saldatura a filo si adopera un filo metallico avvolto su di un rocchetto. Consente di realizzare saldature continue e di lavorare su lamine molto sottili

Porte a filo muro: soluzioni interessanti per la casa

Porte interne - I principi di essenzialità e razionalità si stanno imponendo nel design moderno. Una soluzione interessante sono le porte a filo muro, con differenti finiture.
REGISTRATI COME UTENTE
295.648 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Lampada solare da giardino stocker modello roma
    Lampada solare da giardino stocker...
    39.89
  • Kubedesign lampada da tavolo ted
    Kubedesign lampada da tavolo ted...
    73.00
  • Compo barzone lampada led illumina e elimina
    Compo barzone lampada led illumina...
    19.98
  • Kubedesign lampada da terra barokka
    Kubedesign lampada da terra barokka...
    230.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.