Enea: pronto il sito per l'invio dei dati su ristrutturazioni con risparmio energetico

Flash News DI Detrazioni e agevolazioni fiscali23 Novembre 2018 ore 09:19
Al via il portale dell'Enea per poter trasmettere la comunicazione relativa ai lavori di ristrutturazione aventi finalità di risparmio energetico. Ecco le novità

Bonus casa e comunicazioni Enea


Dal 21 novembre 2018 è attivo il sito dell’Enea per le comunicazioni relative ai lavori di ristrutturazione edilizia che siano finalizzati alla riqualificazione energetica. Sul portale di Enea sono presenti le istruzioni per l’invio dei dati, necessario per poter detrarre le spese sostenute per gli interventi eseguiti nel corso del 2018.

Tale comunicazione sarà obbligatoria per tutti coloro che intendono beneficiare del bonus casa del 50%.

Oltre alle istruzioni, è presente una guida dove è riportato un elenco delle tipologie di lavori per i quali si può fruire della detrazione e dunque per i quali è necessario l’invio dei dati. Si tratta delle opere di recupero edilizio che possono determinare risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili. Tra gli interventi che si dovranno comunicare figurano i serramenti, la coibentazione e gli impianti.
Una novità è costituita dalla dichiarazione relativa agli elettrodomestici collegati al bonus mobili.

Comunicazioni enea
Al portale si accede utilizzando le credenziali già impiegate per poter beneficiare dell’ecobonus del 65%.
In alternativa occorre creare un nuovo account qualora si acceda per la prima volta. Dopo aver riportato i dati anagrafici, si dovranno inserire quelli relativi all’edificio e altri interventi che si devono realizzare. Seguirà l’invio telematico della comunicazione. Il suddetto adempimento è stato introdotto con la Legge di Bilancio 2019 al fine di poter monitorare il risparmio energetico che è conseguito all’esecuzione di taluni lavori di ristrutturazione.

L’invio delle informazioni dovrà essere effettuato entro il termine di 90 giorni dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo.
Il mancato rispetto della procedura comporta l’esclusione dal beneficio della detrazione fiscale.
Per evitare di incorrere in errori potrebbe essere opportuno avvalersi della consulenza e del supporto di un professionista del settore, con evidente dispendio di tempo e denaro.

riproduzione riservata
Articolo: ENEA: attivo il sito per comunicazioni
Valutazione: 2.25 / 6 basato su 8 voti.

ENEA: attivo il sito per comunicazioni: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano ENEA: attivo il sito per comunicazioni che potrebbero interessarti
Bonus ristrutturazioni 2018: online la guida dell'Agenzia delle Entrate

Bonus ristrutturazioni 2018: online la guida dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Pubblicata online la guida con la quale l'Agenzia delle Entrate spiega tutte le novità relative al bonus ristrutturazioni 2018. Chi può beneficiarne e molto altro
Ecobonus 2018: è attivo il portale online di Enea per la trasmissione dati

Ecobonus 2018: è attivo il portale online di Enea per la trasmissione dati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il portale online dell'Enea è attivo. Possibile effettuare la trasmissione dei dati per fruire dei benefici fiscali per interventi di riqualificazione energetica
Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.

Muri in sicurezza e ben isolati con il nuovo Kit antisismico di Enea

Restauro edile - Il kit antisismico messo a punto da Enea, sfrutta le buone caratteristiche della canapa per rinforzare le tamponature, soggette a espulsione durante le scosse.

Detrazione 50% e 65% per lavori e pagamenti a cavallo di due anni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quando si eseguono lavori che durano per più anni, le date di pagamento sono fondamentali per l'inserimento delle detrazioni nella dichiarazione dei redditi.

Detrazione per demolizione con ricostruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Possibilità di accedere alla detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie per chi procede con la demolizione e la ricostruzione di un edificio residenziale.

La mancata comunicazione ENEA non può essere causa di perdita della detrazione 65%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Una sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Milano ha chiarito il caso di un contribuente che aveva dimenticato di inviare la comunicazione ENEA.

Bonus casa 2019: le novità in arrivo con la Legge di Bilancio

Leggi e Normative Tecniche - Approvata la manovra fiscale del governo con proroga per tutto il 2019 delle detrazioni fiscali relative a spese sulla casa. Ecco quali sono gli sconti previsti

Bonus ristrutturazioni: quando spetta al familiare convivente

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quando il familiare convivente può fruire del bonus ristrutturazione per i lavori eseguiti sull'immobile di proprietà del familiare. Ecco i chiarimenti del Fisco
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.