Come eliminare l'umidità con l'elettrosmosi

NEWS DI Ristrutturazione20 Settembre 2013 ore 13:24
La salute delle murature è minacciata dal fenomeno dell'umidità, che può intaccare in maniera subdola la stessa struttura. L'elettroosmosi ci aiuta a combatterla!

Cause ed effetti dell'umidità


La salute delle murature è seriamente minacciata dal fenomeno dell'umidità che non solo provoca macchie e sfaldamenti nell'intonaco, ma può intaccare in maniera subdola la stessa struttura.
La salute dell'uomo, inoltre, è messa in pericolo da questo fenomeno poiché l'umidità presente nelle murature crea un ambiente malsano fonte di numerosi disturbi e allergie.

umidità nelle murature
La muratura di una casa può essere aggredita principalmente dall'umidità da:
- risalita capillare, che proviene dal terreno e risale per capillarità nelle murature;
- meteorica, causata dalla penetrazione dell'acqua piovana nella muratura attraverso la parete esterna;
- da infiltrazione, presente laddove vi siano falde acquifere o fonti d'acqua improvvise quali rotture di fognature e di tubazioni;
- da condensa, che ha origine quando vi sia notevole differenza tra la temperatura dell'ambiente interno e la parete fredda.


Soluzione per il risanamento


taglio muroUn efficace risanamento di qualsiasi muratura deve garantire il raggiungimento di tre obbiettivi fondamentali:

- impedire all'acqua di risalire dal terreno;
- asciugare la muratura umida;
- trattare i sali in modo efficace, impedendone la soluzione in acqua.
I metodi comunemente utilizzati sono i seguenti:

- Taglio meccanico del muro
È il sistema più obsoleto e consiste nell'eseguire un taglio del muro da risanare con una sega e inserire nella fessura formatasi una lamina.
Quest'intervento è impossibile da realizzare se la muratura non è regolare, nelle pareti in sasso e in tutte le zone considerate a rischio sismico, in quanto si altera la stabilità dell'edificio. Il metodo non è applicabile nei muri contro terra.

- Iniezioni di prodotti solidificanti
Il metodo originario prevede come primo passo la foratura del muro con fori inclinati con diametro di 12 mm, profondi circa ¾ dello spessore del muro stesso e distanti 10 cm uno dall'altro.
In secondo momento, l'inserimento in ogni foro di liquido a base di siliconi e/o di prodotti epossidici a mezzo di vasetti fissati al muro, uno per ogni foro, con tubetto di alimentazione inserito con sigillatura nel foro di competenza.
Anche in questo caso il metodo non è applicabile nei muri contro terra.

intonaco macroporoso, in luoghi ad alta ventilazione
- Intonaco macroporoso, impropriamente detto deumidificante
Un intonaco macroporoso ben applicato (solo sulle pareti esterne e a un'altezza che sia superiore a quella di risalita di almeno tre volte lo spessore del muro) riesce, all'inizio della sua vita, a far evaporare più acqua di quanta il muro stesso riesca a prelevarne per capillarità dal terreno su cui poggia.
Questo metodo deve essere abbinato a una barriera alla risalita e quindi ha dei costi elevati; non può essere utilizzato su pareti interne perché trasferisce l'umidità del muro all'ambiente interno e non può essere applicato su pareti contro terra.

intonaco macroporoso in luogo a bassa ventilazione
- Metodo Achille Knapen
Nuovamente apparso sul mercato con cartucce di plastica, questo è un metodo che risale agli anni trenta. A suo tempo veniva eseguito con cilindretti in laterizio.
Consiste nel cercare di far evaporare l'acqua presente nella muratura all'interno di piccoli fori, del diametro di 15-30 mm.
Il principio è valido per muri con poca umidità.


Metodo elettroosmotico


Metodo elettroosmoticoMetodo innovativo e consolidato, fondato sul fenomeno fisico dell'elettrosmosi, secondo il quale un liquido che si sposta per capillarità in un setto poroso crea un campo elettrico e viceversa applicando un campo elettrico un liquido si sposta dal polo positivo (il terreno) al polo negativo (la muratura).

Sfruttando quindi questo fenomeno fisico dell'elettrosmosi e applicando un campo elettrico inverso (con polo negativo a terra e polo positivo sulla muratura) a quello creatosi naturalmente, il liquido contenuto nel setto poroso si sposta dal polo positivo, ovvero la muratura, al terreno che costiotuisce il polo negativo.

Questo sistema consente di ottenere un perfetto risanamento in quanto asciuga la muratura in tempi rapidi, crea una barriera alla risalita capillare, il tutto senza alterare la muratura.

La realizzazione pratica dell'impianto elettroosmotico avviene inserendo due o più elettrodi continui (o più nel caso in cui l'altezza di risalita capillare superi i 2 metri), per tutta la lunghezza del muro interessato e applicando un'opportuna differenza di potenziale (circa 5V in CC) mediante una centralina elettronica autoregolante.

Metodo elettroosmoticoAi fini di una corretta informazione è inoltre importante sottolineare che il campo elettrico applicato, essendo in corrente continua, non crea alcun tipo di campo elettromagnetico, cosiddetto elettrosmog e non rappresenta pertanto alcun pericolo per la salute.

Queste caratteristiche ci consentono di affermare con assoluta tranquillità e sicurezza che questa tecnica risulta essere completamente eco-compatibile e rientra nella filosofia della bio-architettura.

Per realizzare un ottimo impianto elettrosmotico le componenti sono:
- Elettrodi adeguatamente protetti dalla corrosione costituiti da materiale metallico attivato da una speciale miscela di metalli nobili, garantendo così ottime proprietà meccaniche, grande flessibilità, totale stabilità elettrochimica e minima invasività dato il loro piccolissimo diametro (1.5 mm).

La conduzione tra elettrodo e muratura è inoltre assicurata da specifici additivi che rendono le malte di chiusura degli elettrodi conduttive.

- Una centralina elettronica autoregolante che viene collegata alla rete elettrica civile ed eroga, agli elettrodi dispersori, corrente elettrica continua a bassissima tensione (circa 4-6 Vdc).
L'intensità di corrente erogata è anch'essa minima e diminuisce con l'asciugatura del muro, cosicché il consumo, sebbene l'impianto sia costantemente alimentato, si riduce a quantità irrisorie, circa 50 cent al mese (1 Watt all'ora).

La centralina è inoltre in grado di registrare giornalmente l'intensità di corrente erogata e quindi il processo di deumidificazione, segnalando eventuali anomalie.
Le sue ridotte dimensioni ne consentono l'installazione in qualunque locale.

- Gli insolubilizzanti salini che risolvono il problema della presenza dei sali nella muratura penetrando in essa per alcuni millimetri e rendendo innocui i sali igroscopici che potrebbero essere attivati dall'acqua atmosferica.

Ricordiamo che i sali presenti internamente alla struttura muraria non sono più pericolosi in quanto l'impianto elettrosmotico ha già eliminato l'acqua interna della muratura.


Per poter definire al meglio la tipologia di intervento, tra le aziende che offrono servizi di risanamento delle murature c'è ELO, che effettua impianti di elettrosmosi.

E.R.I. , è invece un'azienda che fa uso di resine acril-siliconiche, le quali necessitano miscelazioni con opportuni solventi, che rendono le resine altamente penetrabili in tutti i materiali da costruzione.

riproduzione riservata
Articolo: Eliminare l'umidità con l'elettrosmosi
Valutazione: 3.36 / 6 basato su 22 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Eliminare l'umidità con l'elettrosmosi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Ivan
    Ivan
    Giovedì 20 Ottobre 2016, alle ore 10:50
    Chiedo scusa, io non sono un addetto ai lavori, però pensavo che invece di gravare, per quanto minimamente, sulla rete elettrica pubblica, non si potrebbe invece sfruttare un piccolo (ma proprio piccolo!) pannello fotovoltaico collegato all'impianto?
    Un pannellino quadrato di soli 20 cmq circa di superficie sarebbe già sufficiente ad ottenere più dei 5 volt necessari per alimentare l'elettroosmosi anche senza centralina elettronica.
    Qualcosa tipo questo:
    http://www.ebay.it/itm/Pannello-solare-Solar-Panel-Fotovoltaico-1-6w-5-5v-per-Cellulari-Pompa-cella-/351506224300?hash=item51d76754ac:g:hiAAAOSwzhVWsb-b
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Eliminare l'umidità con l'elettrosmosi che potrebbero interessarti
Malta di risanamento contro l'umidità

Malta di risanamento contro l'umidità

Come intervenire su edifici ammalorati dall'umidità, utilizzando prodotti specifici come la malta a base di calce naturale, idonei anche per contesti di restauro...
Umidità di risalita: cause e metodi

Umidità di risalita: cause e metodi

I metodi di risanamento anti umidità sono tanti; occorre individuare quello più idoneo a risolvere il proprio problema e prima ancora la causa che sta all'origine...
Sistemi di deumidificazione

Sistemi di deumidificazione

Intonaci risananti per il miglioramento del comfort abitativo...
Risanamento dei locali danneggiati dall'acqua

Risanamento dei locali danneggiati dall'acqua

Come risanare in maniera non invasiva i locali danneggiati da infiltrazioni d'acqua.
Sconfiggere l'umidità nelle murature

Sconfiggere l'umidità nelle murature

Alcune moderne tecnologie basate su principi della Fisica offrono brillanti soluzioni ad un annoso problema nelle costruzioni in muratura.
usr REGISTRATI COME UTENTE
291.146 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Muri contenimento in tufo
    Muri contenimento in tufo...
    150.00
  • Deumidificazione elettrofisica a neutralizzazione di carica Latina
    Deumidificazione elettrofisica a...
    1.00
  • Rifacimento intonaco Bologna e provincia
    Rifacimento intonaco bologna e...
    29.00
  • Elettrosmosi contro umidità Venezia
    Elettrosmosi contro umidità...
    3800.00
  • Pompa volpi dea 2000 trasparente
    Pompa volpi dea 2000 trasparente...
    8.78
  • Hitachi climatizzatore inverter 18000 btu classe a+
    Hitachi climatizzatore inverter...
    802.00
  • Linea Isocoppo - Il Coppo, Reggio Emilia
    Linea isocoppo - il coppo, reggio...
    15.80
  • Serramenti taglio termico
    Serramenti taglio termico...
    300.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 50.00
foto 1 geo Novara
Scade il 31 Luglio 2018
€ 150.00
foto 1 geo Forli Cesena
Scade il 31 Luglio 2018
€ 150.00
foto 1 geo Roma
Scade il 15 Settembre 2018
€ 1 000.00
foto 4 geo Bari
Scade il 30 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 900.00
foto 2 geo Monza e Brianza
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.