Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Elettricità Sicurezza Comfort

NEWS Impianti01 Dicembre 2011 ore 11:35
La diffusione di multi prese e prolunghe nelle comuni abitazioni è dovuta al divario esistente tra le esigenze per le quali sono stati realizzati gli impianti elettrici e le loro variazioni.

prolunga elettricaLa diffusione di multiprese e prolunghe nelle comuni abitazioni è dovuta al divario esistente tra le esigenze per le quali sono stati realizzati gli impianti elettrici e le attuali esigenze correlate all'utilizzo di un maggior numero di elettrodomestici ed apparecchiature elettroniche in generale.

L'utilizzo di prolunghe nelle suddette condizioni provoca spesso la pericolosa condizione di drenare dalla presa elettrica a cui sono collegate, una quantità di corrente superiore a quella erogabile dalla stessa presa. Similmente la diffusione di apparecchiature elettroniche con prese elettriche di tipo schuko, hanno prodotto la diffusione di innumerevoli adattatori.

Per limitare i rischi correlati alle suddette situazioni ed incrementare il comfort, la variante V3 della norma CEI 64-8, ha fornito precise e chiare indicazioni, come: la predisposizione di sei punti energia in prossimità dei punti TV e radio, l'obbligo di una presa elettrica vicino ad ogni punto dati e/o telefono e l'installazione di prese shuko in punti strategici per l'allocazione delle apparecchiature elettroniche in casa .

multipresaLa norma CEI 64-8 ha da anni stabilito dei validi criteri di riferimento per l'utilizzo sicuro delle prese elettriche, tra essi quello di dotare le prese inaccessibili di un interruttore bipolare e l'aggiunta di un differenziale ad incasso per prese in prossimità dei lavandini nei bagni.

Sia dal punto di vista del comfort che della sicurezza la variante v3 della norma CEI 64-8 fornisce puntuali indicazioni anche sul numero di punti luce nei vari ambienti di una casa; il numero minimo di lampade automatiche attive, in mancanza dell'energia elettrica ordinaria è funzione dei metri quadri dell'appartamento e del livello: 1,2,3 secondo la variante V3.

Per appartamenti con superfici minori o uguali a 100 metri quadrati, il numero di lampade automatiche deve essere: 1 per il livello 1; 2 per i livelli due e tre; per appartamenti con superfici superiori a 100 metri quadrati, il numero di lampade automatiche deve essere: 2 per il livello 1; 3 per i livelli due e tre.
L'installazione di un sistema di videocitofonia è fondamentale, in termini di comfort, per un appartamento di livello 2 che se particolarmente esteso può essere supportato da altri punti, anche solo citofonici, in postazioni strategiche dell'appartamento.disordine elettrico

Un appartamento con un impianto elettrico del tipo 3 è caratterizzato da un approccio totalizzante di tutte le funzioni presenti in casa, gestibili anche via Internet, da quelle di potenza legate ai classici elettrodomestici a quelle di segnale, ossia di potenze molte contenute, come ad esempio quelle videocitofoniche e le applicazioni che permettono di attivare i sistemi antintrusione, la gestione delle luci, la gestione ed il monitoraggio delle temperature negli ambienti, la gestione degli scenari, i sistemi di diffusione sonora, etc.


ing. Vincenzo Granato

riproduzione riservata
Articolo: Elettricità Sicurezza Comfort
Valutazione: 2.00 / 6 basato su 1 voti.

Elettricità Sicurezza Comfort: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
309.347 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Prolunga filettata Ø 3/4? 1/2? claber 90756
    Prolunga filettata ø 3/4?...
    2.38
  • Lancia multifunzione con prolunga claber
    Lancia multifunzione con prolunga...
    18.67
  • Lancia con prolunga
    Lancia con prolunga...
    17.08
  • Solforatrice a zaino elettrica dinamica volpi
    Solforatrice a zaino elettrica...
    299.88
  • Motosega elettrica
    Motosega elettrica...
    67.80
  • Tagliaerba elettrico
    Tagliaerba elettrico...
    79.00
Notizie che trattano Elettricità Sicurezza Comfort che potrebbero interessarti


La Multipresa

Impianti - La multipresa, comunemente anche nota come ciabatta, è uno dei dispositivi più diffusi nelle abitazioni per sopperire alla mancanza di sufficienti prese a muro.

Adattatori USB e spine in un unico elemento

TV ed elettronica - L'attacco USB è sempre più diffuso per ricaricare dispositivi mobili di qualsiasi tipo. Ecco alcuni tipi di multiprese portatili e ad incasso con adattatore USB.

Caratteristiche e tipologie delle prese sui piani di lavoro in cucina

Impianti elettrici - La presenza di prese elettriche in prossimità dei piani di lavoro in cucina evita l'uso di scomode prolunghe per l'utilizzo di elettrodomestici e dispositivi.

Dispositivi elettrici e condizioni funzionali

Impianti - Oltre ai tradizionali aspetti tecnologici ed estetici, i vari dispositivi di un impianto elettrico sono caratterizzati anche da condizioni funzionali.

Impianti elettrici sicuri

Impianti - Errori da evitare nella realizzazione di impianti elettrici domestici.

Carichi Elettrici in Casa

Impianti - Qualsiasi apparecchiatura collegata ad un impianto elettrico, dalla quale trae alimentazione per il suo funzionamento, è considerata un carico elettrico.

Casa Capriata 2008

Case prefabbricate - In occasione della X Triennale di Milano, svoltasi nel 1954, l'architetto torinese Carlo Mollino, presentò il progetto di Casa Capriata, frutto dei suoi

Cercare guasto impianto elelttrico

Impianti - L'intervento delle protezioni automatiche in un impianto elettrico può essere provocata dalla presenza di un guasto all'impianto stesso o ad un'apparecchiatura.

Spine e Prese Elettriche

Impianti - Una spina elettrica è un dispositivo di connessione che può essere collegato ad una presa elettrica complementare, per l'alimentazione di un apparecchiatura.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img liuk1968
Salve,devo sostituire la presa a muro Bticino (serie Magic) che la mia ragazza ha in casa e dove attacca frigo, microonde, forno elettrico ed altri elettrodomestici da cucina...
liuk1968 07 Febbraio 2013 ore 10:03 7