Acconto IMU-TASI 2015: doppia scadenza 16 giugno

NEWS DI Fisco casa22 Maggio 2015 ore 14:51
In scadenza il 16 giugno 2015 il termine per versare il doppio acconto sia dell'IMU che della Tasi: chi sono i soggetti obbligati, come si calcolano e come si pagano.
scadenza imu , scadenza tasi , acconto imu

Doppia scadenza IMU e TASI


Scadenza IMU e TASIIl 16 giugno 2015 è l’ultimo giorno utile per pagare il doppio acconto, dovuto per quest’anno, dell’IMU e della TASI, le due imposte sulla casa che, insieme alla Tari, la nuova tassa sui rifiuti, costituiscono la cosiddetta IUC, l’Imposta Unica Comunale.

In vista di questa scadenza, è utile ricordare chi sono i soggetti tenuti al versamento, quali sono le regole per effettuare il calcolo e come si pagano.

Doppia scadenza IMU e TASI: chi paga l’acconto del 16 giugno 2015


L’IMU è l'imposta municipale sugli immobili, di natura patrimoniale, che grava sui proprietari o altri titolari di diritto di godimento. Dal 2014 (e quindi anche per il 2015) l’ IMU trova applicazione su:

-Abitazione principale (ossia l’immobile utilizzato come dimora del possessore e del proprio nucleo familiare a condizione che vi risiedano anagraficamente) solo se di lusso o di pregio (categorie catastali A1, A8 e A9)

-Immobili diversi dall’abitazione principale (ossia le seconde case) di qualsiasi categoria catastale.

La TASI invece è la tassa diretta a coprire il costo per i servizi indivisibili forniti dai Comuni, come l’illuminazione, la sicurezza stradale, la manutenzione del manto stradale, ecc.

scadenza IMU e TASI 2015A pagare la TASI sono:

-
il possessore dell'immobile e il titolare dei diritti di proprietà, usufrutto, uso, abitazione e superficie

-il detentore degli immobili a qualsiasi titolo.


La tassa sui servizi indivisibili comunali si applica quindi, a differenza dell’IMU, su tutti i fabbricati, compresa l'abitazione principale, e non vi sono esenzioni se questa rientra nelle categorie catastali A2, A3, A4, A5, A6, A7, quindi non sia di lusso e di pregio.

A differenza dell’IMU, inoltre a pagare la TASI sono anche gli inquilini. I conduttori sono tenuti al versamento di una quota della TASI, compresa tra il 10 e il 30 per cento, a seconda di quanto deciso dal Comune di ubicazione dell’immobile concesso in locazione, nella specifica delibera.

Acconto IMU e TASI 2015: come si calcola


Sia l’IMU che la TASI, anche per il 2015, si dividono in due rate:

-16 giugno 2015: scadenza acconto IMU e TASI

-16 dicembre 2015: scadenza saldo IMU e TASI.


Le regole di calcolo dell’IMU e della TASI sono identiche:

-rivalutazione rendita catastale al 5% (la rendita è quella che risulta dal certificato catastale)

- moltiplicazione della rendita per coefficienti specifici (160 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale A e nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, con esclusione della categoria catastale A/10; 140 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale B e nelle categorie catastali C/3, C/4 e C/5; 80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale D/5; 80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale A/10; 65 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale D, a eccezione dei fabbricati classificati nella categoria catastale D/5; 55 per i fabbricati classificati nella categoria catastale C/1)

-applicazione aliquote e detrazioni.

Proprio in merito alle aliquote 2015, sia per l’IMU che per la TASI, è stato prorogato il termine per la deliberazione dei bilanci preventivi dei Comuni al 30 luglio. Ciò comporta che le delibere con le aliquote IMU e TASI 2015 potrebbero arrivare dopo la scadenza dell’acconto di giugno.

I contribuenti devono comunque pagare la doppia rata sulla base delle aliquote deliberate nel 2014, reperibili sul sito del Dipartimento delle Finanze.

Le nuove aliquote IMU e TASI 2015 dovranno essere pubblicate dai Comuni, sullo stesso sito, entro il 28 ottobre e sulla loro base i contribuenti potranno procedere a conguagli o rimborsi con il saldo del 16 dicembre.


IMU e TASI: modalità di pagamento


doppio acconto IMU e TASISia per l’IMU che per la TASI, i contribuenti hanno facoltà di scelta per quanto riguarda le modalità di pagamento, tra:

-bollettino postale: per l’IMU il numero di c/c postale è 1008857615, valido indistintamente per tutti i comuni del territorio nazionale, intestato a Pagamento IMU. Per la TASI il numero di c/c è 1017381649, anch’esso valido per tutti i Comuni e intestato a Pagamento TASI.

-modello F24: in tal caso si deve prestare attenzione ai codici tributo da indicare nel modello di pagamento. Per l’IMU i codici tributo sono: 3912 (abitazione principale e relative pertinenze), 3913 (fabbricati rurali a uso strumentale), 3914 (terreni), 3916 (aree fabbricabili), 3918 (altri fabbricati). Per la TASI i codici tributo da indicare sono: 3958 (abitazione principale e relative pertinenze), 3959 (fabbricati rurali a uso strumentale), 3961 (altri fabbricati).

Si precisa infine che, nonostante quanto previsto nelle Legge di Stabilità 2013 (A decorrere dall’anno 2015, i Comuni assicurano la massima semplificazione degli adempimenti dei contribuenti, rendendo disponibili i modelli di pagamento preventivamente compilati su loro richiesta, ovvero procedendo autonomamente all’invio degli stessi modelli), i Comuni non inviano a casa dei contribuenti alcun bollettino o modello F24 precompilato.

riproduzione riservata
Articolo: Doppia scadenza per IMU e TASI
Valutazione: 5.14 / 6 basato su 7 voti.

Doppia scadenza per IMU e TASI: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Doppia scadenza per IMU e TASI che potrebbero interessarti
Tasi 2017: scadenza e modalità di pagamento della seconda rata

Tasi 2017: scadenza e modalità di pagamento della seconda rata

Fisco casa - Si avvicina l'appuntamento annuale con le imposte sulla casa: fissata al 18 dicembre la scadenza della seconda rata della Tasi, la tassa su servizi indivisibili
Quali sono le scadenze per Imu e Tasi 2018?

Quali sono le scadenze per Imu e Tasi 2018?

Fisco casa - Si avvicinano gli appuntamenti con il Fisco per quanto concerne l'Imu e la Tasi 2018. Vediamo quando devono essere pagate le imposte sulla casa: acconto e saldo
Aliquote TASI 2015

Aliquote TASI 2015

Fisco casa - Prossima la scadenza per il pagamento del saldo della TASI per il 2015. Quali sono le aliquote da applicare nei vari comuni? Ecco le indicazioni per non sbagliare

TASI: come pagare in ritardo

Fisco casa - I contribuenti che non rispettano le scadenze previste dalla Legge per pagare la TASI, possono fruire del ravvedimento operoso e versare sanzioie ridotte e interessi.

TASI: come si calcola

Fisco casa - Breve guida al calcolo della Tasi, la tassa sui servizi indivisibili comunali che devono pagare sia i proprietari di casa che gli inquilini che vivono in affitto.

Scadenza Imu: previsto il pagamento entro il 18 dicembre 2017

Fisco casa - Il 18 dicembre è la data prevista per il pagamento della seconda rata dell'Imu, l'imposta municipale unica sugli immobili; quali sono le modalità di pagamento?

TARI: le scadenze per il pagamento della tassa rifiuti

Fisco casa - Cambiano da comune a comune le scadenze di pagamento per la TARI del 2015, la tassa sui rifiuti che dal 1 gennaio 2014 ha sostituito TARSU, TARES, TIA1 E TIA2.

Tasi: modello di dichiarazione unico

Fisco casa - Il modello di dichiarazione ai fini Tasi deve essere unico a livello nazionale, così come per l'IMU, secondo la risoluzione 3/DF 2015 del Dipartimento delle Finanze.

Ravvedimento IMU e Tasi: nuova scadenza il 16 marzo 2015

Fisco casa - La Legge di Stabilità, introducendo il ravvedimento medio, prevede la facoltà di pagare il saldo IMU e Tasi 2014 entro il 16 marzo 2015 con la sanzione ridotta al 3,33%.
REGISTRATI COME UTENTE
295.574 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pavimento in laminato ad incastro milano
    Pavimento in laminato ad incastro...
    35.00
  • Trasforma vasca in doccia firenze e toscana
    Trasforma vasca in doccia firenze...
    2300.00
  • Imbiancatura pareti al mq milano
    Imbiancatura pareti al mq milano...
    5.00
  • Porta in noce tanganica
    Porta in noce tanganica...
    180.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.