Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Decreto Aiuti quater: cosa prevede per bonus, bollette, trivelle e altro

Il CdM ha finalmente approvato il Decreto Aiuti quater. Il Superbonus continuerà ma ridotto al 90% e ci saranno altri vari aiuti per fronteggiare il caro bollette
- Leggi e Normative Tecniche
Barra Progettazione Online

Dl Aiuti quater: ecco gli aiuti per il 2023


Nella giornata di ieri, il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto aiuti quater. Composto da 13 articoli, si tratta del primo provvedimento economico varato dal nuovo Governo. Vediamo nel dettaglio cosa prevede.

Per quanto riguarda il Superbonus, nel 2023, la percentuale di sconto diminuirà, scendendo dal 110% al 90%.

Con tale modifica, l'agevolazione sarà confermata anche per le villette, purché si tratti dell'abitazione principale e purché il proprietario abbia un reddito non superiore ai 15.000 euro (soglia suscettibile anche in base al numero dei componenti del nucleo familiare). Inoltre, per coloro che hanno concluso almeno il 30% dei lavori entro settembre 2022, il bonus resta al 110% fino al 31 marzo 2023.

Decreto Aiuti quater: oltre alla proroga dei bonus edilizi, tante misure per aiutare imprese e cittadini a far fronte al caro energia
Sul fronte energia, fino a fine anno le imprese energivore, così come bar, ristoranti ed esercizi commerciali, potranno usufruire di una proroga per i crediti d'imposta. Per le imprese energivore e gasivore le aliquote sono potenziate al 40%, per le imprese piccole che utilizzano energia con potenza da 4,5 kW, al 30%.

Slitta inoltre alla fine dell'anno la riduzione delle accise della benzina, che invece sarebbe andata a scadere il 18 novembre. Entrambe le misure assorbono 4,4 miliardi circa.

Per fronteggiare il caro bollette, alle imprese viene concessa la possibilità di rateizzare (per un massimo di 36 rate mensili) le somme che oltrepassano l'importo medio contabilizzato nel 2021 per i consumi dal 1° ottobre 2022 al 31 marzo 2023 e fatturati entro il 30 settembre 2023. La rateizzazione decade al mancato pagamento di 2 rate anche non consecutive.

Le imprese potranno concedere ai loro dipendenti dei premi esentasse per aiutarli a fronteggiare il caro bollette. Il decreto quater innalza la soglia di tale premio da 600 a 3.000 euro.

Per il 2023 sarà anche innalzata la soglia sull'utilizzo del contante, che da 2.000 euro passa a 5.000 euro.

Stanziati anche 80 milioni di euro per i commercianti obbligati a trasmettere i corrispettivi al Fisco per via telematica.
Tale sostegno arriverà sotto forma di credito d'imposta al 100% per le spese sostenute e fino a 50 euro per ogni registratore di cassa telematico comprato.

In arrivo anche l'esenzione IMU (seconda rata) per gli immobili del settore spettacolo (teatri, cinema, sale da concerto) e l'esenzione dell'imposta di bollo per la richiesta di contributi a favore delle popolazioni colpite da calamità.

Il Gestore dei servizi energetici (Gse) avrà più tempo (fino al 31 marzo 2023 anziché il 31 dicembre 2022) per acquistare, stoccare e rivendere il gas a prezzi calmierati in modo da contribuire alla sicurezza degli approvvigionamenti.

Infine, sempre sul fronte gas, il Governo rilascia nuove concessioni sulle trivellazioni per una maggior estrazione di gas naturale.

riproduzione riservata
Dl Aiuti quater: le misure del Cdm su bollette, trivelle e bonus
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 4 voti.

Dl Aiuti quater: le misure del Cdm su bollette, trivelle e bonus: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img stefano cirillo
La condizione relativa al reddito di riferimento si applica anche alle unità immobiliari situate all'interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti...
stefano cirillo 30 Novembre 2022 ore 20:34 3
Img cuocchi
Buongiorno,nello scorso settembre 2021 é stata depositata la CILAS per lavori di Superbonus 110% che avrebbero dovuto portare la mia casa unifamiliare da classe G a classe...
cuocchi 30 Novembre 2022 ore 19:12 2
Img fabiotodes
Buongiorno a tutti,Io mi trovo in una situazione difficile, da due mesi hanno iniziato i lavori di casa, quindi ora è impraticabile.Adesso l'azienda mi dice che ha il...
fabiotodes 30 Novembre 2022 ore 19:06 3
Img stefano b.
Buongiornosarei interessato al possibile acquisto di un appartamento in condominio dove sono in corso, già in fase avanzata, i lavori per il superbonus 110 %.Premesso che,...
stefano b. 30 Novembre 2022 ore 19:04 10
Img utente1medio2
Salve,Non ho aderito al superbonus 110 per gli interni del mio appartamento. I membri del condomino hanno votato a maggioranza per usufruire del bonus 110 per ristrutturare gli...
utente1medio2 30 Novembre 2022 ore 18:26 10