Dining contemporaneo

NEWS DI Arredamento07 Novembre 2012 ore 01:07
A volte sono sufficienti gli arredi giusti per ritagliare un confortevole spazio dining anche in soggiorno, reinterpretato in chiave contemporanea.
gres porcellanato , parasole , ambiente , scale

La dining room di tradizione anglosassone è essenzialmente la stanza in cui vengono consumati i pasti.
Anticamente, nelle case nobiliari, quest'ambiente poteva occupare anche un intero piano della dimora, anche lontano dalle cucine, mentre oggi essa è posta in adiacenza alla stanza in cui si prepara il cibo, per motivi di ovvia funzionalità. Per lo stesso motivo la sala da pranzo si trova vicina anche al soggiorno, per maggiore comodità in occasione di momenti conviviali con ospiti.

Lema: ToaStoricamente, questa stanza era arredata con un grande tavolo da pranzo, di solito di forma rettangolare, con all'estremità due sedie con braccioli, e sedie senza braccioli ai lati.
Anche attualmente la sala da pranzo contiene soprattutto sedie e tavolo, e spesso questo è allungabile, in modo da non occupare abitualmente troppo spazio, ma poter accogliere più commensali nelle occasioni speciali.
In più si possono trovare altri mobili, come ad esempio una madia per contenere le stoviglie, in base alla disponibilità dello spazio.

Nelle case moderne spesso non c'è lo spazio sufficiente per un ambiente apposito, e i pasti vengono consumati nella stessa cucina. Ma, a volte, sono sufficienti gli arredi giusti per ritagliare un confortevole spazio dining anche in soggiorno, reinterpretato in chiave contemporanea.

Dining tra tradizione e tecnologia

La reinterpretazione di un arredo per dining in chiave contemporanea avviene non solo in termini di design, ma anche attraverso l'impiego di nuovi materiali e tecnologie.

Da sempre Lema si caratterizza per integrare la classicità del legno con materiali più moderni come il vetro e il metallo, offrendo così ai propri clienti un arredo al passo con i tempi e le esigenze del vivere quotidiano.

Lema: 3Pod gocciaTra le proposte dello scorso Salone del Mobile spicca il tavolo 3pod, disegnato da Francesco Rota. Il nome ci suggerisce l'ispirazione progettuale dell'arredo, che è il classico tripode, un elemento in acciaio cromato che sorregge un piano di forma rettangolare, tonda o a goccia e che può essere in vetro, legno o laccato.
Leggero, ma allo stesso tempo presenza che si fa notare, il tavolo spicca nella produzione dell'azienda, proprio per l'uso inedito dei materiali.

Dello stesso tenore, la sedia Toa, abbinabile al tavolo, e frutto del Centro Ricerche e Sviluppo della stessa azienda.
La sedia è costituita da una leggera struttura in metallo, con gambe coniche a sezione quadrata e seduta e schienale in materiale plastico.

Dining di stampo artigianale

Come sempre la produzione Frag si distingue per la versatilità di utilizzo, che la rende adatta tanto all'ambiente residenziale che al contract.

Frag: KatiCiò vale anche per alcuni arredi destinati alla zona pranzo. Tra questi, come sempre mettono in risalto le qualità artigianali della produzione dell'azienda, le sedie Kati del designer finlandese Mika Tolvanen, che interpretano tutte le possibilità espressive offerte dal cuoio.

La novità di queste sedie sta nel particolare modo di lavorare il pellame di rivestimento in cui la manualità è fondamentale, che la rende un oggetto adatto a tutti i tipi di ambienti.

Infatti, ad accentuare ancora più la versatilità di utilizzo, c'è la disponibilità della sedia in numerose versioni, con basi diverse: c'è quella con gamba centrale girevole e base a raggiera, adatta anche all'ufficio, e quella con quattro gambe cromate a sezione conificata, oltre a quella a slitta.

Frag: HeronLa stessa versatilità di impiego la possiamo trovare nel tavolo Heron di Michele De Fonzo, che amplia l'offerta a catalogo dell'azienda. Infatti questo tavolo è l'ideale complemento per una zona dining, ma può diventare anche base perfetta per una sala riunioni.

Il top è disponibile in essenze pregiate, rovere o palissandro, mentre la base è costituita da una struttura metallica a V, il cui design sfaccettato e rigoroso è accentuato dalla sezione rettangolare del tubolare d'acciaio presentato nella finitura micacea.


arch.

riproduzione riservata
Articolo: Dining contemporaneo
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Dining contemporaneo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Dining contemporaneo che potrebbero interessarti
Saxa grès: il sampietrino ecologico che utilizza le ceneri dei rifiuti

Saxa grès: il sampietrino ecologico che utilizza le ceneri dei rifiuti

Pavimenti e rivestimenti - Appena presentata al Cersaie da Saxa Gres la versione ecologica e sostenibile del sampietrino in basalto, realizzato con l'impiego delle ceneri dei rifiuti urbani
Caratteristiche del gres porcellanato effetto parquet

Caratteristiche del gres porcellanato effetto parquet

Pavimenti e rivestimenti - Scegliere il gres porcellanato effetto parquet significa adottare un rivestimento che resiste bene nel tempo e, simulando l'aspetto del legno, arreda con gusto.
Confronto  Piastrelle

Confronto Piastrelle

Ristrutturazione - Elemento discriminante nella scelta delle piastrelle per una casa è sicuramente la loro qualità, legata ai materiali che le compongono ed ai processi produttivi.

Estetica e funzionalità nel gres porcellanato Marazzi

Pavimenti e rivestimenti - Funzionalità d'impiego e design accurato fanno di Mystone, la nuova collezione di gres by Marazzi, la scelta ideale per qualsiasi tipo di soluzione abitativa.

Pavimentazioni in gres porcellanato

Pavimenti e rivestimenti - Scegliere una pavimentazione in gres porcellanato, significa predisporre in casa un pavimento ad elevato confort realizzato con una tecnologia all'avanguardia.

Nuovi gres porcellanati

Pavimenti e rivestimenti - Il gres porcellanato è un materiale molto versatile, disponibili sul mercato piastrelle lucide o opache, lisce o grezze, con effetto pietra, metallo e legno.

Piastrelle per grandi spazi

Ristrutturazione - La tecnologia applicata alle ceramiche permette oggi di strutturare piastrelle di grande formato e con la caratteristica di avere textures materiche originali.La

Gres fine porcellanato

Materiali edili - Il gres fine porcellanato è un materiale ceramico ottenuto dalla cottura a 1250° C di una miscela di argille, feldspati, sabbie quarzifere e ossidi metallici.

Proteggere gli spazi esterni con una vela parasole triangolare

Spazio esterno - Una vela parasole triangolare conquista lo spazio aereo con le sue linee leggere e stilizzate, proteggendo dai raggi solari, per un fresco arredamento d'estate.
REGISTRATI COME UTENTE
295.497 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tenda esterna VELUX
    Tenda esterna velux...
    70.00
  • Tende combinate VELUX
    Tende combinate velux...
    97.00
  • Imbiancature monza
    Imbiancature monza...
    5.00
  • Manutenzione condomini Monza e Brianza, Milano
    Manutenzione condomini monza e...
    19.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.