DIA online anche a Roma

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche10 Dicembre 2011 ore 10:04
È partita anche nella Capitale, come in altre città italiane, la presentazione telematica delle pratiche edilizie inerenti la Denuncia di Inizio Attività.

Pratiche telematicheParola d'ordine dematerializzazione.

Anche nella pubblica amministrazione.
Anche a Roma infatti, è stata attivata la presentazione telematica delle pratiche edilizie, relative alla Denuncia di inizio attività (D.I.A.).

Un'operazione che permetterà un servizio più efficiente e un conseguente snellimento burocratico per oltre 7 mila fascicoli, che annualmente vengono presentati al Comune capitolino.

Oltre ad un risparmio che si aggira intorno ai 1000 euro annuali, tra copie dei progetti e composizione dei fascicoli, al fine di presentare le pratiche complete.

Non più code, vincoli di orario e spostamenti per la città.

Inoltre non ci saranno problemi di presentazione, qualora la documentazione non fosse completa, la consegna non andrebbe a buon fine e non potrebbe così essere inviata telematicamente.

Un progetto nato in collaborazione con l'Ordine degli architetti di Roma, che decolla in questi giorni in modalità sperimentale. Un altro importante passo verso una completa digitalizzazione della pubblica amministrazione che a Roma si attua già con la certificazione anagrafica digitale e con un portale edilizio interattivo, in attesa anche del nuovo eco-sportello, dedicato ai cittadini, sulle tematiche ambientali, in predisposizione a breve nel quartiere Pigneto.


Snellimento pratiche burocraticheMa torniamo alla DIA, e diamo un'occhiata al procedimento: il professionista, una volta effettuato l'accesso al portale di Roma Capitale nell'apposita sezione, si connette alla piattaforma.Riconosciuto come professionista abilitato, viene guidato nella stesura degli atti e nell'inserimento dei documenti e, ultimata la predisposizione della documentazione, sigla con la firma digitale (previa dotazione del dispositivo) e, tramite la Pec, la invia all'ufficio competente, all'indirizzo:
diaonline.dipartimento6@pec.comune.roma.it.

Ma così come nella Capitale, sono già in uso o arriveranno a breve, servizi telematici anche in altre città italiane.

Come nel Comune di Napoli, dove è già attivo un sistema telematico per le pratiche edilizie, o nella città di Bergamo, dove di recente si è svolto un incontro sui servizi burocratici online:il Comune infatti è stato selezionato nel 2011 dal ForumPA quale modello per il progetto di dematerializzazione della gestione documentale oltre che, sul fronte dell'innovazione, una tra le 5 migliori realtà italiane della categoria.

riproduzione riservata
Articolo: DIA online anche a Roma
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

DIA online anche a Roma: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano DIA online anche a Roma che potrebbero interessarti
Nuovo Sportello Unico Edilizia

Nuovo Sportello Unico Edilizia

Normative - Prende oggi il via il Nuovo Sportello Unico per l'Edilizia, che prevede alcune novità per una maggiore semplificazione delle procedure in ambito edilizio.
Denuncia di inizio attività e opere illegittime

Denuncia di inizio attività e opere illegittime

Leggi e Normative Tecniche - In materia di autorizzazioni amministrative inerenti le opere edilizie, che cosa può fare l'amministrazione comunale se si rende conto che il silenzio assenso è sbagliato?
Circolare di chiarimento per la SCIA

Circolare di chiarimento per la SCIA

Leggi e Normative Tecniche - Con la circolare del 16 settembre 2010 il Ministero per la semplificazione normativa conferma l'applicabilità della SCIA in edilizia.

Modello Unico online

Normative - Il modello Unico PF 2009: UNICOWEB, UNICOWEBMini e UNICONLINE.

Dal 2019 la dichiarazione di successione sarà soltanto online

Proprietà - Con un recente provvedimento l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato il nuovo modello per la trasmissione della dichiarazione di successione in modalità telematica

Quando occorre la DIA e quando il Permesso di Costruire

Leggi e Normative Tecniche - In questo articolo vediamo in quali casi è necessario richiedere un Permesso di Costruire e quando, invece, si può fare ricorso alla Denuncia di Inizio Attività.

Dia, Denuncia di inizio attività

Leggi e Normative Tecniche - La Dia (Denuncia di inizio attività), oggi sostituita dalla SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), è ancora richiesta in molti Comuni.

Comunicazione Inizio Lavori (CIL)

Leggi e Normative Tecniche - La Comunicazione inizio lavori (CIL) introdotta nel 2010 dalla Legge 73/10 permette di semplificare l'iter per alcuni interventi tra cui la manutenzione straordinaria.

DIA telematica

Normative - Parte da Napoli la sperimentazione della DIA telematica che rendera' la gestione delle pratiche edilizie piu' veloce e trasparente.
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Finestre pvc roma
    Finestre pvc roma...
    200.00
  • Progetti personalizzati
    Progetti personalizzati...
    1500.00
  • Trasformazione vasca in doccia roma
    Trasformazione vasca in doccia roma...
    2500.00
  • Consolidamento strutturale roma
    Consolidamento strutturale roma...
    660.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.