Cosa succede con le detrazioni 50% e 65% quando si eseguono lavori a cavallo di due anni

NEWS DI Detrazioni e agevolazioni fiscali
Quando si eseguono lavori che durano per più anni, le date di pagamento sono fondamentali per l'inserimento delle detrazioni nella dichiarazione dei redditi.
10 Gennaio 2015 ore 00:30
Arch. Sara Martinelli

Lavori eseguiti a cavallo di due anni


Lavori a cavallo di due anni e detrazioni 50-65 1Spesso capita che lavori di ristrutturazione o di risparmio energetico per i quali si intende beneficiare delle detrazioni fiscali vengano eseguiti per una parte in un anno solare e per la parte restante nell'anno successivo.
Ad esempio, possono cominciare a ottobre e finire a febbraio.

Come ci si comporta in questi casi per le detrazioni fiscali?
Per capirlo sarà utile fare discorsi separati per la detrazione sulle ristrutturazioni edilizie e per la detrazione sul risparmio energetico.


Detrazione sulle ristrutturazioni e lavori a cavallo di due anni


Lavori a cavallo di due anni e detrazioni 50-65 2Il riferimento principale ai fini della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie è la data dei pagamenti. Escludiamo quindi la data di presentazione della pratica edilizia, la data di emissione delle fatture e concentriamoci quindi solo sui pagamenti.

Quando si esegue un lavoro a cavallo di due anni, si devono prendere in considerazione le date di tutti i pagamenti effettuati, come ad esempio i diritti pagati per la presentazione della pratica edilizia, gli oneri di urbanizzazione, le spese professionali (progettista, direttore lavori, termotecnico, coordinatore per la sicurezza, certificatore energetico…), le spese per l'esecuzione delle opere, ecc.

Si dovranno poi separare le spese effettuate nel primo anno dei lavori dalle spese dell'anno successivo. Le prime potranno essere portate in detrazione già a partire dalla prima dichiarazione dei redditi utile, mentre le seconde slitteranno alla dichiarazione dei redditi dell'anno successivo.

Proviamo a chiarire il concetto con un esempio. Eseguo un intervento di rifacimento del bagno, comprensivo di impianto sanitario ed elettrico. L'intervento può beneficiare della detrazione sulle ristrutturazioni edilizie. Mi rivolgo ad un progettista che mi aiuta a presentare in Comune una pratica edilizia e successivamente partono i lavori: in cantiere operano un muratore, un idraulico, un elettricista ed un piastrellista supervisionati da un direttore lavori e da un coordinatore per la sicurezza.

Una parte dei lavori viene pagata tra novembre e dicembre del 2014, mentre la parte restante tra gennaio e febbraio 2015. In questo caso le spese effettuate nel 2014 potranno essere inserite nella dichiarazione dei redditi ai fini della detrazione fiscale già a partire dalla dichiarazione che si presenterà nel 2015. Invece le spese sostenute nel 2015 slitteranno alla dichiarazione dei redditi successiva. Poiché la detrazione va ripartita in 10 rate annuali di pari importo, le prime spese saranno portate in detrazione tra il 2015 e il 2025, mente le seconde tra il 2016 e il 2026.


Detrazione sul risparmio energetico e lavori a cavallo di due anni


Lavori a cavallo di due anni e detrazioni 50-65 3Anche per la detrazione sul risparmio energetico le date dei pagamenti sono sempre importanti e funzionano esattamente come prima descritto per la detrazione sulle ristrutturazioni edilizie.

Per la detrazione sul risparmio energetico è importante anche un'altra data, ossia quella di fine lavori, perché entro 90 giorni da essa deve essere inviata la cosiddetta comunicazione Enea (che invece non è prevista per la detrazione sulle ristrutturazioni edilizie).

Quindi le date dei pagamenti sono importanti per capire in quale dichiarazione dei redditi cominciare ad inserire le spese da detrarre, mentre la data di fine lavori è importate per un adempimento burocratico (comunicazione Enea) sempre legato alla detrazione sul risparmio energetico.

Fino a poco tempo fa e solo per la detrazione sul risparmio energetico, quando si eseguivano lavori e pagamenti a cavallo di due anni consecutivi, era necessario inviare all'Agenzia delle Entrate il modello IRE (Interventi di Riqualificazione Energetica), istituito dal decreto legge 185/2008 all'articolo 29, comma 6. Il modello IRE serviva a comunicare all'Agenzia delle Entrate l'esistenza di lavori in corso per i quali erano già stati fatti dei pagamenti nel primo anno e per i quali si prevedevano spese anche nell'anno successivo.

Dal 13 dicembre 2014 i contribuenti che accedono alla detrazioni per la riqualificazione energetica degli edifici non dovranno più inviare il modello IRE per gli interventi a cavallo di due anni. Infatti il decreto legislativo 175/2014 ha abrogato il comma 6, articolo 29 del Dl 185/2008, pertanto il modello IRE non è più obbligatorio.

Concludiamo con un esempio anche in questo caso. Decido di isolare il tetto della mia abitazione. Eseguo le opere fra dicembre 2014 e gennaio 2015, concludendo i lavori esattamente il 12 gennaio 2015. I pagamenti vengono eseguiti in parte nel 2014 e in parte nel 2015. Anche qui le spese effettuate nel 2014 potranno essere inserite nella dichiarazione dei redditi ai fini della detrazione fiscale già a partire dalla dichiarazione che si presenterà nel 2015. Invece le spese sostenute nel 2015 slitteranno alla dichiarazione dei redditi successiva.

Per quanto riguarda la comunicazione all'Enea, abbiamo visto che bisogna prendere come riferimento la data di fine lavori. Essa andrà inviata entro 90 giorni dalla fine dei lavori, ossia per il nostro esempio entro il 12 aprile 2015.

riproduzione riservata
Articolo: Lavori a cavallo di due anni e detrazioni 50-65%
Valutazione: 4.81 / 6 basato su 27 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Lavori a cavallo di due anni e detrazioni 50-65%: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Laurarocca
    Laurarocca
    Martedì 4 Aprile 2017, alle ore 11:36
    Ho ristrutturato casa da Ottobre 2015 a Gennaio 2016 con fatture in entrambi gli anni.Quest'anno dovrei completare l'acquisto dei mobili: posso utilizzare la detrazione al 50% per il 2017? 
    rispondi al commento
  • Stefania Chirio
    Stefania Chirio
    Martedì 14 Marzo 2017, alle ore 19:47
    Vi chiedo un chiarimento su come detrarre le spese di installazione caldaia.
    Nel mio caso fine lavori datata 22/12/2016 e i pagamenti effettuati tra dicembre 2016 e gennaio 2017.
    Nella prossima dichiarazione dei redditi inserirò solo le spese effettuate nel 2016.
    Ma come devo regolarmi per la comunicazione Enea: posso inserire l'importo della manodopera fatturato nel 2016 e pagato nel 2017?
    Oppure inserisco solo le spese effettuate nel 2016
    rispondi al commento
    • Paolo
      Paolo Stefania Chirio
      Venerdì 24 Marzo 2017, alle ore 09:25
      Personalmente ritengo che la dichiarazione Enea che andrà compilata entro 90 gg dalla fine lavori, comprenderà l'importo complessivo.
      Per questo motivo, per lavori che prevedono pagamenti a cavallo dei due anni, si può presentare il caso, al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi, in cui i lavori devono ancora essere terminati e la pratica Enea deve ancora essere prodotta.
      Dal mio punto di vista ci si può presentare al CAF anche senza la pratica Enea, dichiarando che i lavori devono ancora essere ultimati.
      rispondi al commento
  • Bellino Salvatore
    Bellino Salvatore
    Martedì 14 Febbraio 2017, alle ore 16:09
    Ho effettuato una ristrutturazione alla mia 1^ casa ed i pagamenti non sono riuscito ad effettuarli tutti entro il 2015.
    Infatti, per il reisparmio energetico ho fatto la comunicazione all'Enea entro i 90 gg. previsti e mi sono scaricato le fatture in acconto, relative al 2015.
    Per il 2016, ho effettuato il pagamento della fattura relativa al saldo.
    Tale fattura come devo scaricarmela? Dovrò fare una nuova comunicazione all'Enea o basta un'integrazione.
    Se il pagamento del saldo è avvenuto oltre la data di fine lavori, in una ipotetica nuova domanda non mi accetterà la data di fine lavori perchè oltre i 90 gg.
    rispondi al commento
  • Vincenzo
    Vincenzo
    Mercoledì 3 Agosto 2016, alle ore 17:05
    Domanda al Comune per inizio lavori verso ottobre del 2016 proseguo i lavori fino al 2017, come si distribuirebbero i bonus (nel 2017 si torna al 36%) supponiamo che entro il 2016 io abbia speso 30.000 Euro: mi spettano 15.000 in 10 anni.
    Poi si passa al 2017.
    Che succede? Mi rimarrebbero 18.000 Euro da scaricare al 36% ?
    Oppure potrei usufruire del bonus su tutti i 48.000 Euro, essendo i precedenti 30.000 "appartenenti" ad un bonus con limite 96.000?
    rispondi al commento
  • Tuttopocochiaro
    Tuttopocochiaro
    Giovedì 23 Giugno 2016, alle ore 23:57
    In merito alla detrazione fiscale per risparmio energetico (65%), parte dei lavori è stata effettuata nel 2015, parte nel 2016, per cui i lavori sono ancora in evoluzione.

    Con il 730 del 2016 posso portare in detrazione le fatture datate (e saldate) 2015 adesso anche se non c'è una fine lavori ?

    Oppure posso portare nel 2017, cumulando i due anni fiscali ?

    Il commercialista mi obbliga alla prima scelta, il termotecnico opta per la seconda.

    Qualcuno mi può aiutare ?
    rispondi al commento
  • Giuseppe
    Giuseppe
    Mercoledì 22 Giugno 2016, alle ore 16:02
    Vorrei sottoporre il mio caso per sostituzione di infissi.

    Ho redatto la CILA e iniziato i lavori nel 2015.

    Gli stessi sono ultimati nel 2016, ho presentato la Comunicazione di fine lavori e mi accingevo a redigere la comunicazione per l'Enea.

    Riscontro un problema, ovvero, inserendo la data di inizio lavorie fine lavori, il programma dice che la data di ultimazione delle opere non puo essere superiore al 31/12/2015.

    Qualcuno può consigliarmi ?
    rispondi al commento
    • Tony
      Tony Giuseppe
      Venerdì 15 Luglio 2016, alle ore 12:45
      Ho lo stesso problema, tu hai risolto tu ?
      rispondi al commento
  • Degaud
    Degaud
    Mercoledì 11 Maggio 2016, alle ore 12:00
    Se io comincio i lavori di ristrutturazione nel 2016 e proseguissero fino al 2017, come si distribuirebbero i bonus (nel 2017 si torna al 36%) ? mettiamo che entro il 2016 io abbia speso 30.000 Euro: mi spettano 15.000 in 10 anni. Poi si passa al 2017. Che succede? Mi rimarrebbero 18.000 Euro da scaricare al 36% ? Oppure potrei usufruire del bonus su tutti i 48.000 Euro, essendo i precedenti 30.000 "appartenenti" ad un bonus con limite 96.000?
    rispondi al commento
  • Vincenzo.oria
    Vincenzo.oria
    Giovedì 10 Marzo 2016, alle ore 13:57
    Ho acquistato un immobile in fase di ristrutturazione nel 2015.con la premessa che tutti i lavori fatti e quindi le detrazioni sarebbero andate a mio favore.ho delle fatture datate 2014.posso scaricare anche quelle nel 730 del 2016?grazie
    rispondi al commento
  • Laseraleoni
    Laseraleoni
    Martedì 16 Febbraio 2016, alle ore 11:46
    Salve, se ho sostituito i serramenti e pagati completamente nel dicembre 2015 e fatto il rivestimento a capotto e pagato completamente nel gennaio 2016, devo fare un'unica compilazione sul sito ENEA comma 345 A o ne posso fare due (una 345b e una 345a) ? Le spese professionali per le autorizzazioni ambientali e pemessi posso inserirle completamente nella comunicazione a ENEA ?GrazieNicola
    rispondi al commento
    • Ligabue82
      Ligabue82 Laseraleoni
      Martedì 16 Febbraio 2016, alle ore 15:58
      Io ne farei 2 separate... Le spese, se attinenti, le inserirei in una delle 2 pratiche.Saluti
      rispondi al commento
      • Laseraleoni
        Laseraleoni Ligabue82
        Martedì 16 Febbraio 2016, alle ore 16:19
        Le spese professionali riguardano più di tutto la autorizzazione paesaggistica in quanto l'immobile soggetto a vincolo (rilievi, disegni, pratica ecc). La autorizzazione è necessaria prima della sostituzione degli infissi, quindi penso sia attinente. Grazie mille.
        rispondi al commento
        • Sara.m.
          Sara.m. Laseraleoni
          Martedì 8 Marzo 2016, alle ore 14:18
          Cappotto e serramenti possono rientrare in un'unica comunicazione Enea (345-a), nella quale ci sono i campi da compilare sia per l'uno che per l'altro intervento. In questo modo potrà indicare in modo complessivo anche le spese professionali. Nulla vieta cmq, di fare due pratiche separate, dove dovrà però indicare le spese professionali riferite ad ogni singolo intervento (se la fattura del tecnico non è chiara in tal senso faccia pure a metà)
          rispondi al commento
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Lavori a cavallo di due anni e detrazioni 50-65% che potrebbero interessarti
Detrazione 50% o 65%: quale scegliere quando un lavoro può beneficiare di entrambe?

Detrazione 50% o 65%: quale scegliere quando un lavoro può beneficiare di entrambe?

Optare per la detrazione più idonea verificando i requisiti tecnici, calcolando i vantaggi economici nel lungo termine e rispettando i limiti massimi di spesa.
Controlli su detrazioni 50%, 65% e bonus mobili

Controlli su detrazioni 50%, 65% e bonus mobili

Sentenza Commissione Tributaria Lombardia: l'Agenzia Entrate può fare controlli non oltre il 31/12 del secondo anno successivo alla presentazione della dichiarazione.
Arriva il bonus verde, la detrazione fiscale per sistemare terrazze e giardini

Arriva il bonus verde, la detrazione fiscale per sistemare terrazze e giardini

Tra le novità della Legge di Bilancio c'è il bonus verde, ovvero, la possibilità di detrarre una parte delle spese sostenute per riqualificare il verde privato.
Come risolvere errori commessi negli adempimenti per la detrazione 50%

Come risolvere errori commessi negli adempimenti per la detrazione 50%

La complessità della normativa in materia di detrazioni fiscali porta spesso il contribuente a commettere errori negli adempimenti, che talvolta si possono risolvere.
Legge 27 dicembre 2002, n. 289

Legge 27 dicembre 2002, n. 289

Finanziaria 2008 Approvata Detrazione IRPEF del 36% sui lavori di ristrutturazione, richiamo alla Legge 27 dicembre 2002, n. 289 articolo 2, comma 5.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.192 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
282.786 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Westinghouse lighting, ventilatore da soffitto
      Westinghouse lighting, ventilatore...
      55.71
    • Smeg tsf01rdeu - tostapane 2 fette, rosso, serie anni '50
      Smeg tsf01rdeu - tostapane 2 fette...
      115.99
    • Necchi macchina per cucire meccanica necchi n81
      Necchi macchina per cucire...
      93.00
    • Olimpia splendid ventilconvettore fancoil bi2 smart mod. sl 400 termoconvettore bianco ultraslim (spessore 13 cm)!!!!! garanzia 3 anni!!!!!
      Olimpia splendid ventilconvettore...
      268.00
    • Fidea sverniciatore svernilegno sc fidea 4 lt universale esterno interno pronto uso
      Fidea sverniciatore svernilegno sc...
      31.00
    • Smeg lvfabor - lavastoviglie anni '50, arancione. classe a+++
      Smeg lvfabor - lavastoviglie anni...
      1.04
    • Pratiche detrazioni fiscali
      Pratiche detrazioni fiscali...
      500.00
    • Feltro da pittura
      Feltro da pittura...
      6.00
    • Sovrapposizione vasca
      Sovrapposizione vasca...
      500.00
    • Flipper big ben anni 70 originale funzionante
      Flipper big ben anni 70 originale...
      1190.00
    • Parquet laminato
      Parquet laminato...
      12.80
    • Imbiancature stucco veneziano e pavimenti in resina
      Imbiancature stucco veneziano e...
      1.00
    • Olimpia splendid ventilconvettore fancoil bi2 smart mod. sl 200 termoconvettore bianco ultraslim (spessore 13 cm)!!!!! garanzia 3 anni!!!!!
      Olimpia splendid ventilconvettore...
      248.00
    • Singer macchina per cucire meccanica singer promise 1409
      Singer macchina per cucire...
      86.22
    • Singer macchina per cucire meccanica singer promise 1408
      Singer macchina per cucire...
      84.50
    • Saldatore a gas dremel versatip completo di accessori
      Saldatore a gas dremel versatip...
      72.50
    • Compressore portatile da tavolo per aerografo silenzioso 23 l-min con tubo telato
      Compressore portatile da tavolo...
      79.90
    • Giardini del re asturo aerografo verniciatura mini serbatoio alluminio 200 cc ugello ø 0.5 mm k3
      Giardini del re asturo aerografo...
      18.00
    • Sovrapposizione vasche da bagno
      Sovrapposizione vasche da bagno...
      450.00
    • Lampadario in onice bianco Carrara e dintorni
      Lampadario in onice bianco carrara...
      490.00
    • Scultura di travertino Carrara e dintorni
      Scultura di travertino carrara e...
      1600.00
    • Applique in onice Carrara e dintorni
      Applique in onice carrara e...
      1800.00
    • Granito nero assoluto Carrara
      Granito nero assoluto carrara...
      75.00
    • Rivestimenti vasca quarzite Carrara
      Rivestimenti vasca quarzite carrara...
      600.00
    • Bosch fresatrice verticale bosch gof 2000 ce
      Bosch fresatrice verticale bosch...
      480.91
    • Makita clx202sax2 trapano avvitatore e impulsi 3 batterie ex lct303x1
      Makita clx202sax2 trapano...
      197.00
    • Einhell italia alberino flessibile 95 cm 522300
      Einhell italia alberino flessibile...
      23.40
    • Uniflex nebulizzatore pressione 2 lt uniflex
      Uniflex nebulizzatore pressione 2...
      6.20
    • First travel seggiolino auto starter sp eco
      First travel seggiolino auto...
      34.90
    • Black & decker pistola termica - sverniciatore 1750w
      Black & decker pistola termica...
      29.50
    • Travertino bianco Carrara e dintorni
      Travertino bianco carrara e...
      35.00
    • Progetti personalizzati
      Progetti personalizzati...
      1500.00
    • Pietre naturali Carrara e dintorni
      Pietre naturali carrara e dintorni...
      75.00
    • Marmo calacatta grigio oro Carrara
      Marmo calacatta grigio oro carrara...
      80.00
    • Travertino classico beige Carrara e dintorni
      Travertino classico beige carrara...
      35.00
    • Travertini incisi a mano Carrara e dintorni
      Travertini incisi a mano carrara e...
      1900.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Immobiliare.it
  • Mansarda.it
  • Onlywood
  • Officine Locati
  • Weber
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 60.00
foto 1 geo Livorno
Scade il 30 Novembre 2017
€ 50.00
foto 2 geo Livorno
Scade il 30 Novembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
103557
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok