È possibile detrarre gli interessi del mutuo per acquisto pertinenza?

Flash News DI Mutui e assicurazioni casa28 Agosto 2018 ore 09:23
Che succede se si stipula un mutuo per acquistare una pertinenza all'abitazione principale? Si potrà beneficiare della detrazione del 19% sugli interessi passivi?

Detrazione interessi mutuo e pertinenza


La detrazione fiscale degli interessi passivi versati in caso di mutuo spetta anche quando il finanziamento sia stato concesso per l’acquisto di una pertinenza? Vediamo cosa dice l’Agenzia delle Entrate sull’argomento.

Purtroppo la risposta è negativa. Chi richiede un mutuo ipotecario per poter comprare una cantina o un box non può beneficiare della detrazione Irpef. Gli interessi passivi versati in caso di stipula di un mutuo possono essere detratti unicamente qualora il prestito sia stato concesso per l’acquisto di un’unità immobiliare da adibire ad abitazione principale entro un anno dalla compravendita.

Detrazione interessi mutuo
La detrazione irpef spettante sarà pari al 19% degli interessi e degli oneri accessori, con un limite pari a 4.000 euro.
Secondo l’Agenzia delle Entrate invece la detrazione non compete se il mutuo è stato stipulato autonomamente al fine di acquistare una pertinenza dell’abitazione principale. Si fa a tal fine applicazione di quanto disposto dalla Circolare del Ministero delle Finanze n. 108 del 3 maggio 1996.

Quando si fa riferimento all’abitazione principale si intende l’abitazione presso la quale il contribuente ha stabilito la dimora abituale.
Genericamente per pertinenza si fa riferimento, come stabilito dall’articolo 817 del codice civile, alle cose destinate in modo durevole a servizio o ad ornamento di un'altra cosa. La destinazione può essere effettuata dal proprietario della cosa principale o da chi ha un diritto reale sulla medesima.

Più nello specifico, in base alla circolare 38/E del 2005, per pertinenze dell'abitazione principale si intendono, limitatamente ad una per ciascuna categoria, esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, (cantine, soffitte, solai) C/6, (stalle, posto auto, autorimesse senza fini di lucro ), C/7 (tettoie chiuse o aperte ) che siano destinate di fatto in modo durevole a servizio della casa di abitazione oggetto dell’acquisto agevolato.

riproduzione riservata
Articolo: Detrazione interessi mutuo e pertinenza
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Detrazione interessi mutuo e pertinenza: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Detrazione interessi mutuo e pertinenza che potrebbero interessarti
Niente detrazione interessi del mutuo se l'affitto è in corso

Niente detrazione interessi del mutuo se l'affitto è in corso

Detrazioni e agevolazioni fiscali - È possibile detrarre gli interessi passivi del mutuo contratto per l'acquisto di un immobile non adibito ad abitazione principale? Vediamo cosa dice la legge.
Mutui: agevolazioni fiscali

Mutui: agevolazioni fiscali

Mutui e assicurazioni casa - Dall'acquisto alla costruzione dell'immobile da adibire ad abitazione principale, tutto sulle agevolazioni fiscali per i mutui, la detrazione dall'Irpef al 19%.
730: come detrarre i costi del mutuo

730: come detrarre i costi del mutuo

Fisco casa - Ecco quali sono le spese per il mutuo che possono essere scaricate nella dichiarazione dei redditi, che anche per il 2016 potrà essere in una forma precompilata.

Mutui per ristrutturazione casa

Mutui e assicurazioni casa - Oltre che per l'acquisto, un mutuo può essere richiesto anche per finanziare lavori di ristrutturazione, manutenzione ordinaria e manutenzione straordinaria.

Dichiarazione dei redditi: sconti fiscali per la casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Ecco un quadro riepilogativo di tutti gli sconti fiscali relativi agli immobili, di cui è possibile fruire nella dichiarazione dei redditi, modello 730 o UNICO.

Detrazioni immobili: le novità nel modello 730/2015

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il 730/2015 recepisce le ultime novità fiscali per quanto riguarda gli immobili, come la deduzione per l'acquisto e affitto e la detrazione per gli alloggi sociali.

Quali i requisiti per poter accedere alle agevolazioni sui mutui

Mutui e assicurazioni casa - Investire nel mattone non è mai stato così semplice, ecco qualche informazione utile sulle agevolazioni sui mutui fissate per chi si accinge ad acquistare casa.

Modello 730 per il 2018: quali sono le detrazioni per la casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Dichiarazione dei redditi per il 2018: istruzioni in caso di modello 730 precompilato e non. Quali sono le spese per la casa che si possono portare in detrazione

Agevolazioni fiscali: la deduzione per l'abitazione principale

Fisco casa - Per l'abitazione principale è prevista la deduzione dal reddito complessivo di un importo fino all'ammontare della rendita catastale dell'immobile e delle pertinenze.
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.