Design italiano al MoMA

NEWS DI Arredamento26 Febbraio 2011 ore 16:25
Nel cuore della Grande Mela un'esposizione permanente e una mostra itinerante tutte dedicate al Made in Italy.
mostra
Arch. Nora Santonastaso

Yoshio Taniguchi, architetto giapponese. Un nome pressochè sconosciuto fino al 2004, anno di riapertura del MoMA, The Museum of Modern Art di New York, del quale ha progettato e realizzato l'ampliamento.

Un insieme leggero ed essenziale di luoghi, in cui il continuo succedersi di volumi ariosi e illuminati da ampie vetrate e lucernari crea un percorso, che è quanto di più lontano dal tradizionale impianto di museo con infinite gallerie ed esibizione interminabile di quadri e sculture.

Se, all'approssimarsi delle festività pasquali, state organizzando una puntatina oltreoceano, una visitaOlivetti Divisumma 18 a questo museo straordinario è sicuramente da mettere in programma e senza la paura di ritrovarsi, alla fine della giornata, storditi dalla quantità di opere d'arte disposte in rapida successione.

Qui, nonostante i sei piani espositivi e le circa 100.000 testimonianze di arte mondiale contemporanea, si ha sempre l'impressione che ogni opera respiri e che sia Lampada Arco dei fratelli Castiglionicollocata in un determinato luogo per risvegliare al meglio le nostre capacità percettive.

Al terzo piano una sezione del museo è dedicata all'architettura e al design e qui gli italiani fanno davvero la parte del leone. Il MoMA ha ormai, come istituzione, più di ottant'anni e circa a metà del suo ciclo di vita, nel 1972, un'ampia rassegna curata da Emilio Ambasz intitolata Italy. The New Domestic Landscape lo invase; designer come Mario Bellini, Alberto Rosselli, Marco Zanuso, Joe Colombo, Gae Aulenti, Ettore Sottsass, Gaetano Pesce inscenarono nuovi rituali di vita domestica, popolandoli con avveniristici oggetti d'arredo, testimoni di una società in rapida e continua evoluzione.

Mangiadischi GA45

È già da qualche anno che la mostra è stata riproposta in chiave itinerante; i documenti audiovisivi originali, rielaborati dal curatore Luca Molinari con Peter Lang e Mark Wasiuta, hanno da poco lasciato il DHUB di Barcellona, dove sono stati esposti dal 12 novembre 2010 al 20 febbraio scorso.

La collezione di design presente al MoMA in pianta stabile può risultare sorprendente al visitatore italiano o europeo, educato fin dall'età scolare ad un concetto di museo ben diverso.

La calcolatrice elettronica con stampante Olivetti Divisumma 18 di Mario Bellini ha la stessa dignità espositiva della celebre (e sempre copiatissima) lampada Arco di Achille e Pier Giacomo Occhiali da sole di Mercedes FranchiniCastiglioni; il mangiadischi GA45 per Minerva, sempre di Bellini, fa il paio con il cubo/televisore di Marco Zanuso e Richard Sapper per Brionvega, precursore dell'attuale tendenza minimal già nel 1969. La Feltri Chair di Gaetano Pesce fa il controcanto ad oggetti di uso personale come gli occhiali da sole di Mercedes Franchini.

Il MoMA si trova alla 11 West 53 street ed è aperto tutti i giorni, tranne il martedì, dalle 10.30 alle 17.30, venerdì orario prolungato fino alle 20.

www.moma.org


arch. Nora Santonastaso

riproduzione riservata
Articolo: Design italiano al MoMA
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Design italiano al MoMA: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Design italiano al MoMA che potrebbero interessarti
ORGATEC 2010

ORGATEC 2010

Better office greater success. È lo slogan di ORGATEC, la più importante fiera internazionale dedicata al settore ufficio, in programma a Colonia dal...
Donne e design

Donne e design

In questi anni di globalizzazione e di rinascita dell?estetica, il design assume un ruolo sempre più importante nella vita dell?uomo.Come una fenice...
Casa Decor 2008

Casa Decor 2008

La città di Torino è stata nominata quest?anno Capitale Mondiale del Design e in tale occasione vi è stata allestita la mostra Casa Decor, che sarà...
Una mostra sui primi dieci anni del premio il Compasso d'Oro

Una mostra sui primi dieci anni del premio il Compasso d'Oro

Dieci anni d'oro per il design italiano: un'esposizione dedicata alla collaborazione tra la Rinascente e l'ADI, con i prodotti che hanno vinto il Compasso d'Oro...
Marmo protagonista alla Triennale

Marmo protagonista alla Triennale

Far diventare flessibile e duttile non solo la materia, ma anche l?approccio progettuale, conducendo la tecnologia verso nuove sfide.Con questo spirito...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.432 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cabina armadio semplice no schiene
    Cabina armadio semplice no schiene...
    299.00
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Haier climatizzatore inverter 18000 btu cassetta 4
    Haier climatizzatore inverter...
    1294.00
  • Capotta sonia 300x080
    Capotta sonia 300x080...
    354.00
  • Systemair ventilconvettore pavimento o soffitto kw 5
    Systemair ventilconvettore...
    257.00
  • Junkers bosch scaldabagno scaldino gas lt 11
    Junkers bosch scaldabagno scaldino...
    222.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.