Design italiano a Londra

NEWS DI Arredamento12 Gennaio 2009 ore 10:33
Londra, New York, Parigi, sono le grandi capitali del mondo occidentale. E? in queste metropoli che nascono le nuove tendenze che fanno scuola in tutto
blog casa

Londra, New York, Parigi, sono le grandi capitali del mondo occidentale. È in queste metropoli che nascono le nuove tendenze che fanno scuola in tutto il mondo. È da queste capitali che il Gruppo Molteni & C. Dada vuole partire per diffondere in campo internazionale il design italiano che rappresenta.

Il 10 dicembre scorso è stato inaugurato proprio a Londra il terzo Flagship Store di Molteni & C Dada in Europa, dopo quelli aperti a Parigi e Madrid.Lo Store londinese, progettato dallo Studio Cerri & Associati si sviluppa su una superficie di circa 400 mq situata in Shaftsbury Avenue, nel quartiere di Covent Garden, cuore del Theatre District del West End.Gli spazi si caratterizzano per l'uso architettonico della luce. Infatti i mobili Molteni e le cucine Dada sono ben valorizzati attraverso le nove vetrine e la parete luminosa che segna il perimetro interno dei locali.In questa elegante location l'azienda italiana può così presentare le sue ultime creazioni, frutto della collaborazione con prestigiosi designer italiani ed internazionali, tra cui:- il sistema giorno 505, di Luca Meda, presentato nella nuova versione passante e a ponte;- il divano Turner di Hannes Wettstein;- la poltrona Doda di Ferruccio Laviani;- i tavoli Quake di Arik Levy;- le cucine Trim e Tivalì di Dante Bonuccelli e Hi-Line di Ferruccio Laviani.Ma dall'incontro tra l'eclettismo del british style e la cultura del design Made in Italy non potevano che nascere soluzioni progettuali innovative ed anticonformiste, come le sedute frutto della collaborazione tra Molteni e la musa della moda britannica, Vivienne Westwood.Freestyle e Glove sono due nuove collezioni di sedute, rivestite con tessuto Westwood in edizione limitata.Il nuovo showroom nella capitale britannica rappresenta, per il gruppo Molteni, solo l'ultimo di una serie di progetti che l'hanno vista protagonista nel panorama della città, come la residenza Albion Wharf, progettata da sir Norman Foster, l'Hotel Hilton Tower Bridge e il dipartimento Jewellery di Harrods.www.molteni.it
riproduzione riservata
Articolo: Design italiano a Londra
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Design italiano a Londra: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Italiani A Londra
    Italiani A Londra
    Martedì 1 Marzo 2011, alle ore 11:37
    Sempre i migliori, :)
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Design italiano a Londra che potrebbero interessarti
Tavolo in marmo

Tavolo in marmo

Arredamento - Il nome del Barone Georges Eugèn Haussmann è legato, nella storia dell?urbanistica,  al  vasto programma di ristrutturazione urbanistica, da lui
Lampade in pizzo

Lampade in pizzo

Arredamento - Il pizzo è una lavorazione particolare di filati con la quale si ottengono tessuti leggeri e preziosi.Di antichissima tradizione, i pizzi e i merletti
Lampade in vetro

Lampade in vetro

Arredamento - Per la realizzazione di lampade e lampadari il vetro è sempre stato uno dei materiali più usati, grazie ai riflessi che riesce a donare combinandosi

Blog sul mondo della ceramica

Arredamento - Il blog è un modo per raccontare e dialogare in modo veloce e diretto, anche il mondo della ceramica ha cominciato a utilizzare questo mezzo di informazione

Lampade snodabili

Arredamento - Si snodano grazie a una particolare struttura che si può definire vertebrata, raggiungendo con precisione l?area da illuminare. Le lampade orientabili

Premio Compasso d'Oro a Segis

Arredamento - Lo scorso 26 giugno presso la Reggia torinese di Venaria Reale sono stati consegnati i premi assegnati per la XXI edizione del Compasso d?Oro.Uno dei

Design giocoso

Arredamento - DailyDesign nasce dal rifiuto di quel design autoreferenziale che non sa essere giocoso e lieve e dal tentativo di recuperare dal passato forme e funzioni

La casa del Ben-Essere

Arredamento - Fino al 4 luglio, presso i giardini Indro Montanelli a Milano, è possibile visitare la casa del Ben-Essere. È un progetto ideato dallo studio Paolo Bodega

Lampade a forma di calici

Arredamento - Eleganza ed esclusività. Sono i concetti che evoca il calice, il bicchiere delle occasioni speciali. La sua forma di tulipano chiuso sorretto dallo stelo
REGISTRATI COME UTENTE
295.705 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Offerta ristrutturazione casa - appartamento - villa
    Offerta ristrutturazione casa -...
    10.00
  • Imbiancatura casa
    Imbiancatura casa...
    5.00
  • Ristrutturazione appartamenti e ville Napoli e Caserta
    Ristrutturazione appartamenti e...
    10.00
  • Imbiancare casa prezzo al mq a milano monza
    Imbiancare casa prezzo al mq a...
    4.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.