Design di ispirazione marocchina

NEWS DI Arredamento14 Novembre 2011 ore 20:18
Estetica e artigianalita' africane si combinano con nuovi materiali e colori contemporanei per dar vita ad arredi insoliti e scenografici.
africa

Dar en Art, tavolo NejEcco un buon esempio di definizione pertinente e coinvolgente: una storia di incontri. Bella ed evocativa come Dar en Art, avamposto francese del design marocchino.

Questo progetto collettivo nato a Parigi nel 2006 deve al suo fondatore Karim Hamdi la definizione iniziale di intenti, la promozione oltremare di uno spirito nuovo e la costante selezione e valutazione di adepti tra giovani in cerca d'autore.

Ora, a qualche anno di distanza, siamo arrivati ad una comunità creativa che vanta la partecipazione di cinque designer (Mostapha El Oulhani, Oriane Dambrune, Bastien Baillard, Sophia Tazi e Charles Kalpakian) e due artisti/artigiani (Laurence Landon e Karim Alaoui), combinati in un melting pot culturale altamente produttivo.

Sugli oggetti e gli arredi in vetrina sul sito, articolati in tre serie (Contemporary, Creative e Limited), aleggia un caldo vento nordafricano che ha rubato alla sua terra, per regalarcelo in forme inedite, quel particolarissimo gioco di forme, incastri, luci e trafori che ne è la pura essenza.

Dar en Art, divano GibraltarContaminazioni arabo - andaluse permeano il pattern della libreria/contenitore La Ruche, un alveare di moduli in legno laccato da farsi colorare a piacimento al momento dell'ordine online. Scenografia di grande effetto per un arredo protagonista fatto di minuziosa interpretazione di una perfezione naturale, da giocare su una parete completamente vuota o a centro stanza, come divisorio tra due diverse aree funzionali.

Manifattura contemporanea e fascino ancestrale della forma a stella permeano invece l'essenza del tavolo Nej. Un unico foglio d'acciaio sagomato, piegato e traforato al laser diventa il supporto per un'eterea e quasi invisibile lastra in vetro, così inessenziale alla definizione formale dell'insieme da essere venduta separatamente. Anche in questo caso la personalizzazione è consentita e, per il committente illuminato, può anche assumere la veste affascinante di una stella a otto punte verniciata color oro.

Younes Duret Design, libreria ZelliPura nostalgia fatta divano è poi l'ispirazione di Gibraltar, imbottitura sagomata a mo' di Rocca dell'omonimo Stretto e rivestita artigianalmente in tessuto o pelle.

Abbandoniamo ora la Francia e torniamo alle origini. A Marrakech c'è una giovane realtà creativa e produttiva che si chiama Younes Duret Design e che fa dello zellige (il mosaico, abbreviato in zelli) una matrice ricorrente e sempre riconoscibile; questo accade alla piccola scala dello Zellifood, combinazione black&white a misura di finger food, e alla grande scala della Zelli, libreria da terra o da parete in Simopor, lastre leggere in PVC espanso.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti:

www.darenart.com

younesdesign.com


arch. Nora Santonastaso


riproduzione riservata
Articolo: Design di ispirazione marocchina
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Design di ispirazione marocchina: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Design di ispirazione marocchina che potrebbero interessarti
Porte minimali e trasparenti

Porte minimali e trasparenti

Arredamento - Siamo abituati a pensare alle porte come a dei limiti, elementi fisici che stabiliscono una gerarchia autorizzativa permettendo o meno l'accesso ad uno
Ambienti bagno da personalizzare

Ambienti bagno da personalizzare

Bagno - L'attenzione sempre più crescente data dal mercato alla zona wellness ha fatto sì che un'azienda come Legnox, che dal 1980 produce mobili e complementi
Oggetti africani

Oggetti africani

Arredamento - Un continente, una tavolozza dove manca il pennello e la mano dell'artista.

Porcellana artistica

Arredamento - La porcellana modellata con creatività: questo materiale di lunghissima tradizione permette di creare oggetti preziosi e raffinati per decorare  e abbellire

Peperomia tetraphylla

Giardino - Quando la vedo non resisto, quelle foglie cicciotelle mi fanno venire una irresistibile voglia di toccarle, di passarci le mani e di giocherellarci, un

Gardenia: coltivazioni facili

Giardino - Se prese nella stagione giusta, con qualche accorgimento e cure costanti, la gardenia può dare molte soddisfazioni, per fiori e profumo.

Thunbergia alata

Giardino - Rampicante perenne o annuale a seconda del clima, la thunbergia alata è una pianta tropicale molto scenografica e con fioriture abbondanti.

Foglia solare artificiale

Impianti - Messa a punto una nuova cella solare che sfrutta il principio della fotosintesi clorofilliana per produrre energia sufficiente per una casa.

Giardino in barattoli di vetro riciclati

Fioriere e vasi - Per creare mini giardini domestici, si possono utilizzare dei barattoli di vetro alimentari da riciclare, con un po' di terriccio e delle piantine idonee.
REGISTRATI COME UTENTE
295.461 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Zanzariera letto africa
    Zanzariera letto africa...
    25.00
  • Tapparella africa
    Tapparella africa...
    13.00
  • Zanzariera da letto Africa
    Zanzariera da letto africa...
    25.00
  • Pavimento in laminato ad incastro milano
    Pavimento in laminato ad incastro...
    35.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.