• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

I problemi del decreto antifrode spiegati dall'ANACI

L'Associazione Nazionale degli Amministratori Condominiali e immobiliari fornisce il proprio parere sui problemi dovuti dall'entrata in vigore del decreto antifrode
Pubblicato il

ANACI spiega i problemi del decreto antifrode


Sul decreto antifrode con un comunicato stampa l'Associazione Nazionale degli Amministratori Condominiali e immobiliari esprime il proprio parere.

L'entrata in vigore del decreto antifrode ha prodotto aggravi di costi e di lavoro all'intera filiera, che comprende anche committenti come i condomini e, soprattutto, gli amministratori di condominio. A parere dell'ANACI, il decreto antifrode mancherebbe di attenzione verso il ruolo degli amministratori di condominio, quale anello fondamentale per la realizzazione dei Bonus edilizi e il perseguimento del miglioramento della sicurezza ed efficientamento dei condomini.

Decreto antifrode e criticità evidenziate dall'ANACI
L'ANACI sostiene che il decreto antifrode è intervenuto su una serie di Bonus fiscali, tra cui il Bonus Facciate 90%, a ridosso della scadenza del 31/12/2021 e che sta dispiegando il proprio effetto pesante proprio in coda all'ultimo periodo di pieno beneficio, con un evidente e violento contraccolpo gestionale per gli addetti ai lavori, in riferimento ai cantieri da poco conclusi, ancora in corso di svolgimento e a quelli in procinto di essere avviati.

L'ANACI, ancora, parla di intempestività temporale del decreto antifrode, che si aggiunge alla mancanza di riconoscimento del ruolo dell'amministratore nell'approvazione di interventi trainanti e trainati, dato che il compenso extra dell'amministratore riconosciuto contrattualmente dal condominio per l'attività contabile e gestionale degli appalti per i lavori straordinari, non rientra nella fascia di detraibilità fiscale.

L'ANACI ribadisce la sua disponibilità e la sua attenzione costante nell'applicazione di norme di sicurezza dell'edificio in condominio quale luogo di lavoro e degli impianti all'interno degli edifici, di norme di sicurezza statica degli edifici e di quelle antisismiche, di interventi di necessaria riqualificazione energetica degli edifici e di miglioramenti dell'edilizia.

L'Associazione, dunque, chiede un confronto finalizzato a chiarire temi quali l'applicazione di un rigoroso e doveroso sistema di controlli disciplinato da norme chiare che vadano a individuare e colpire gli operatori disonesti senza colpire tutti ingiustamente e indiscriminatamente. Chiede inoltre il riconoscimento della detraibilità del compenso degli amministratori di condominio e infine maggiori tutele per la categoria, a fronte anche di un'utenza sempre più esasperata dai continui cambiamenti.

decreto antifrode , superbonus 110 , anaci , problemi decreto antifrode
riproduzione riservata
Decreto antifrode tutti i problemi spiegati dall'ANACI
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
gnews

Decreto antifrode tutti i problemi spiegati dall'ANACI: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandro rugge
Buonasera, scusate, sono nuovo nel forum.Sono in affitto in un appartamento oggetto di lavori di ristrutturazione con il bonus 110.Sto vivendo personalmente tutti i disagi della...
alessandro rugge 22 Gennaio 2024 ore 11:29 5
Img lucav22
Salve a tutti,Una domanda mi assale ogni volta ma senza trovare precise conferme da parte dei tecnici. Ho una casa in fase di ristrutturazione con SB110 avviato nel 2022 con 30%...
lucav22 27 Dicembre 2023 ore 15:01 3
Img giuse05
Buonasera,secondo voi ,visto che le spese tecniche per i lavori del 110% sono state pagate in base ai millesimi, quindi chi ha una quota di 40, ha pagato il doppio di chi ce l'ha...
giuse05 19 Luglio 2023 ore 21:18 6
Img stefano manara
Buongiornovolevo sapere se secondo voi è possibile visto comunicazione del general contractor relativamente alla variante di riqualificazione energetica del condominio con...
stefano manara 15 Giugno 2023 ore 00:37 19
Img ivan ragusa
Buongiorno nel mio caso con il bonus 110 mi sono state richieste delle spese extra per il rifacimento della tinteggiatura de disotto del balcone e delle varie superfici non...
ivan ragusa 01 Maggio 2023 ore 12:42 3