Controlli impianti elettrici incentivati dal GSE

NEWS DI Impianti elettrici
Un nuovo Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico individua le modalità di controllo degli impianti elettrici che beneficiano di incentivi erogati da GSE.
07 Marzo 2014 ore 00:41
Arch. Sara Martinelli

DM Sviluppo Economico 31 gennaio 2014


Il 13 febbraio 2013 è entrato in vigore il DM Sviluppo Economico 31 gennaio 2014, che disciplina i controlli e le sanzioni sugli impianti elettrici a fonti rinnovabili che percepiscono incentivi attraverso il GSE (Gestore Servizi Energetici). Ricordiamo a tal proposito che il GSE eroga incentivi per produzione di energia elettrica da solare, eolico , idroelettrico, biomasse, geotermico e marino.

impianti elettrici fonti rinnovabiliIl provvedimento attua l'articolo 42 del Dlgs 28/2011 e definisce in modo completo:
- i soggetti preposti ai controlli;
- il ruolo di supporto ai controlli che devono assumere i gestori di rete;
- la programmazione dell'attività di controllo;
- le modalità di controllo;
- le violazioni che determinano la decadenza dell'incentivo e la restituzione delle somme già erogate.

È bene specificare che il Decreto in oggetto si riferisce solo agli impianti elettrici a fonti rinnovabili incentivati dal GSE. Gli impianti di produzione di energia termica sempre incentivati dal GSE sono invece esclusi. A breve è comunque previsto un analogo Decreto per disciplinare i controlli anche su questi ultimi.

Torniamo però agli impianti elettrici a fonti rinnovabili e cerchiamo di approfondire le modalità di controllo.


Soggetti preposti ai controlli sugli impianti elettrici


Il soggetto preposto ai controlli sugli impianti elettrici a fonti rinnovabili individuati dal DM Sviluppo Economico 31 gennaio 2014 è il GSE, che si può avvalere anche del supporto tecnico di soggetti terzi dotati di idonee competenze specialistiche e di società da esso controllate.

Ai gestori di rete è assegnato invece il ruolo di supporto operativo, che si configura ad esempio nella misura e comunicazione dell'energia elettrica prodotta dagli impianti e immessa in rete o nella verifica della tele-leggibilità dei contatori installati presso gli impianti incentivati, ecc.


Programmazione dei controlli sugli impianti elettrici


Sono previsti controlli documentali su non meno del 50% delle nuove istanze di incentivo e su non meno del 15% delle istanze relative a impianti già incentivati e non oggetto di precedenti controlli. Oltre a controlli documentali, sono previsti anche controlli con sopralluogo su non meno del 10% della potenza di tutti gli impianti incentivati, di cui almeno la metà senza preavviso.


Controlli con sopralluogo


energia idroelettricaFatti salvi i controlli senza preavviso, l'avvio del procedimento con sopralluogo è comunicato con raccomandata o mediante posta elettronica certificata, che devono contenere il luogo, la data, l'ora e il nominativo dell'incaricato al controllo. Il titolare dell'impianto è invitato a presenziare e collaborare alle varie attività di controllo, anche tramite suo delegato. La comunicazione conterrà inoltre la documentazione da rendere disponibile all'incaricato dal GSE.

Durante il controllo il soggetto incaricato potrà verificare le caratteristiche tecniche dei componenti dell'impianto, la configurazione impiantistica e il processo di produzione dell'energia elettrica, la strumentazione di misurazione dell'energia elettrica prodotta ed anche la documentazione che deve essere presente in loco e custodita dal titolare dell'impianto.

Il procedimento di controllo con sopralluogo si conclude con l'adozione di un atto in cui il GSE può dichiarare la conformità dell'impianto ai fini dell'erogazione degli incentivi, o, al contrario, individuare eventuali violazioni e le conseguenti determinazioni.


Violazioni rilevanti


Nel caso in cui il GSE accerti in occasione di un controllo la sussistenza di violazioni rilevanti, viene disposto il rigetto dell'istanza di erogazione del contributo, il che significa la decadenza dell'incentivo e la restituzione delle somme già erogate.

fotovoltaicoMa quali sono le violazioni rilevanti? Esiste un elenco specifico riportato nell'allegato 1 al DM Sviluppo Economico 31 gennaio 2014. A titolo esemplificativo ne riporto alcune: la presentazione di documenti non veritieri, l'indisponibilità della documentazione da conservare presso l'impianto, comportamenti ostativi da parte del titolare dell'impianto in occasione del controllo, l'insussistenza dei requisiti per la qualificazione dell'impianto ai fini dell'incentivo, ecc.

Ci sono poi alcuni casi di violazione per i quali la norma non prevede la perdita dell'incentivo, ma solamente la restituzione delle somme indebitamente percepite. Questo può avvenire ad esempio per violazioni che interessano impianti con potenza nominale fino a 20 kW e che comportano variazioni inferiori al 10% dell'importo degli incentivi annualmente percepiti dal titolare.

Infine, il GSE, dopo aver adottato il provvedimento conclusivo dell'attività di controllo, trasmette all'Autorità le violazioni accertate, in modo che, oltre all'eventuale perdita dell'incentivo già stabilita, questa applichi anche sanzioni pecuniarie ai sensi dell'articolo 2, comma 20, lettera c) della Legge 481/1995.

riproduzione riservata
Articolo: Controlli impianti elettrici incentivati dal GSE
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 4 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Controlli impianti elettrici incentivati dal GSE: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Controlli impianti elettrici incentivati dal GSE che potrebbero interessarti
Consigli per impianti a Fonti Rinnovabili di Energia

Consigli per impianti a Fonti Rinnovabili di Energia

Un buon un impianto con fonti rinnovabili di energia deve essere realizzato da tecnici che non abbiamo solo l'esperienza di installazioni di caldaie e climatizzatori.
Condono e rinnovabili

Condono e rinnovabili

Tra condono fiscale e condono edilizio sta circolando insistentemente la voce di un condono delle rinnovabili, cioe' una sanatoria degli impianti installati senza autorizzazioni.
Finanziaria contro le energie rinnovabili

Finanziaria contro le energie rinnovabili

Allo studio un emendamento alla Finanziaria 2010 che potrebbe gravemente danneggiare il settore delle energie rinnovabili.
Energie Rinnovabili, Decreto 28/11

Energie Rinnovabili, Decreto 28/11

Per gli edifici nuovi e ristrutturati il Decreto Rinnovabili 28/11 regola obblighi, incentivi e bonus per l'uso dell'energie prodotte da fonti rinnovabili.
Obbligo rinnovabili

Obbligo rinnovabili

Dal 31 maggio 2012 è in vigore l'obbligo di impianti alimentati da fonti rinnovabili nei nuovi edifici e in quelli sottoposti a ristrutturazioni rilevanti.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.219 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
283.782 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Lagostina smart set batteria pentole, acciaio inox, 9 pezzi
      Lagostina smart set batteria...
      85.40
    • Barazzoni posate inox posate inox esmeralda set 24pz, spessore 2.5 mm, acciaio inossidabile, acciaio, 24 pezzi
      Barazzoni posate inox posate inox...
      36.03
    • Lagostina clipso' minut duo pentola a pressione, antiaderente, 2 in 1, Ø 24.5 cm, 5 lt
      Lagostina clipso' minut duo...
      99.90
    • Barazzoni dolomitica plus bistecchiera, rivestimento interno in marmotech plus a 6 strati, cm 28x28, litri 2.4. made in italy.
      Barazzoni dolomitica plus...
      52.49
    • Kit pannello solare 200 litri naturale sunerg sgr200-25
      Kit pannello solare 200 litri...
      750.00
    • Kit pannelli solari forzato 300 litri sunerg
      Kit pannelli solari forzato 300...
      1.79
    • Mqsystems mw 1239 2 1
      Mqsystems mw 1239 2 1...
      124.90
    • Oneconcept convertitore 3d full hd
      Oneconcept convertitore 3d full hd...
      64.90
    • Materasso bioessenza
      Materasso bioessenza...
      373.00
    • Pompa di calore aria-acqua Audax Top ErP6
      Pompa di calore aria-acqua audax...
      3496.00
    • Pompa di calore aria-acqua Audax Top ErP12
      Pompa di calore aria-acqua audax...
      5290.00
    • Pompa di calore aria-acqua Audax Top ErP8
      Pompa di calore aria-acqua audax...
      4083.00
    • Kit pannello solare sunerg sgr160-20 160 litri circolazione naturale glicole + staffa universale
      Kit pannello solare sunerg...
      650.00
    • Barazzoni gran sasso facile barazzoni bistecchiera effetto pietra linea gransasso facile con manico staccabile cm.28x28 made in italy, alluminio, grig
      Barazzoni gran sasso facile...
      55.38
    • Kit pannelli solari naturale 300 litri sunerg sgr300-40
      Kit pannelli solari naturale 300...
      1.00
    • Amaca da calorifero relax - bianco lana
      Amaca da calorifero relax - bianco...
      6.99
    • Kit pannelli solari forzato 200 litri sunerg
      Kit pannelli solari forzato 200...
      1.59
    • Playmobil cameretta (9270)
      Playmobil cameretta (9270)...
      13.93
    • Pompa di calore ibrida Magis Combo 10
      Pompa di calore ibrida magis combo...
      6600.00
    • Pompa di calore ibrida Magis Combo 8
      Pompa di calore ibrida magis combo...
      6400.00
    • Pompa di calore ibrida Magis Combo 5
      Pompa di calore ibrida magis combo...
      5700.00
    • Pompa di calore ibrida Magis Combo Plus5
      Pompa di calore ibrida magis combo...
      5900.00
    • Pompa di calore ibrida Magis Combo Plus8
      Pompa di calore ibrida magis combo...
      6700.00
    • Pompa di calore ibrida Magis Combo Plus10
      Pompa di calore ibrida magis combo...
      7000.00
    • Argoclima chic silver argento 2000w ventilatore garanzia italia
      Argoclima chic silver argento...
      56.16
    • Kwb tools set 65pz. di utensili in valigetta kwb
      Kwb tools set 65pz. di utensili in...
      78.00
    • Advanced hydroponics starter kit - advanced hydroponics of holland
      Advanced hydroponics starter kit -...
      55.00
    • Panchina calcio e calcetto a moduli da mt. 2
      Panchina calcio e calcetto a...
      459.00
    • Kom amsterdam com amsterdam 7118 6 coltelli da bistecca con lama ondulata in blocco portacoltelli legno, summer mix
      Kom amsterdam com amsterdam 7118 6...
      30.51
    • Schneider lampada di emergenza schneider a parete se 6-1nc rilux neon 6w ova37027
      Schneider lampada di emergenza...
      31.53
    • Scalda acqua a pompa di calore Rapax V2
      Scalda acqua a pompa di calore...
      2698.00
    • Gruppo idronico Trio ErP
      Gruppo idronico trio erp...
      3970.00
    • Mixer dj pa 4 canali
      Mixer dj pa 4 canali...
      123.90
    • Denver mt 766 lettore dvd
      Denver mt 766 lettore dvd...
      89.90
    • Roadstar cd 825u-hp autoradio cd
      Roadstar cd 825u-hp autoradio cd...
      77.90
    • Omnitronic pm 222 2 battle
      Omnitronic pm 222 2 battle...
      84.90
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Weber
  • Mansarda.it
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Immobiliare.it
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 4 500.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
104420
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok