Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Contributo della Regione Lazio per l'efficientamento degli edifici privati

NEWS Normative18 Gennaio 2012 ore 13:40
La Regione Lazio ha istituito un fondo volto a favorire la realizzazione di interventi di riqualificazione energetica in unità immobiliari private esistenti.
lazio , riqualificazione , interventi , pannello solare

Logo di Sviluppo Lazio4.811.517,20 euro: questa la consistenza del Fondo unico per le energie intelligenti e l'idrogeno istituito dalla Regione Lazio con la finalità di promuovere, attraverso l'erogazione di contributi a persone fisiche e condomini, la realizzazione di interventi per la riqualificazione e l'efficientamento energetico del patrimonio edilizio privato esistente localizzato nelle province di Roma, Latina, Rieti, Frosinone e Viterbo.

Il tramite dell'iniziativa è svolto da Sviluppo Lazio, ente che, attraverso la partecipazione della Camera di Commercio di Roma, si occupa della divulgazione e dell'attuazione della programmazione regionale in materia di infrastrutture, occupazione, territorio, attività produttive e progresso sociale e ambientale.

La procedura per accedere al contributo prevede due fasi operative. La prima, attiva dalle ore 9 dello scorso 13 gennaio, consiste nella compilazione di un modulo elettronico di domanda accessibile, dopo la registrazione online, sul sito www.incentivi.lazio.it.
La seconda
prevede invece l'invio tramite raccomandata della documentazione cartacea descritta nell'Avviso pubblico consultabile sul Bollettino della Regione Lazio del 14 novembre 2011 e scaricabile sul sito www.sviluppo.lazio.it.

CaldaiaSullo stesso Avviso è presente l'elenco degli interventi ammessi alla richiesta di contributo che, per buona parte, ricalcano quelli inseriti nella Manovra Salva Italia in relazione alla detrazione IRPEF del 55% della quale si potrà usufruire fino a tutto il 2012. In sintesi sono:

- interventi volti a migliorare l'indice di prestazione energetica contenendolo entro parametri inferiori rispetto a quelli indicati nella tabella riportata nel Quadro A dell'Avviso e riferiti alle diverse zone climatiche;

- interventi sulle chiusure verticali o inclinate opache e sulle finestre comprensive di infissi che rispettino i valori di trasmittanza termica indicati nel Quadro B dello stesso Avviso;

- installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria o per il riscaldamento (Quadro C);

- sostituzione di impianti di climatizzazione invernale preesistenti (quindi non installazioni ex novo) con caldaie a condensazione, pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia (specifiche riportate nel Quadro D).

Pannelli solariIl contributo, qualora concesso, potrà arrivare a coprire fino a un tetto massimo del 50% delle spese sostenute e documentate, comprensive, nella misura del 10% di quelle professionali necessarie alla progettazione e alla redazione dell'attestato di certificazione o qualificazione energetica.

Per ogni categoria di intervento è previsto inoltre un contributo massimo che oscilla tra 3.000 euro a unità immobiliare per la sostituzione della caldaia e 1.500.000 euro per la riqualificazione energetica dell'involucro in un condominio.
La modalità di presentazione della domanda è dettagliatamente descritta all'art. 5 dell'Avviso, mentre agli articoli successivi sono indicate le tempistiche di valutazione delle richieste e di erogazione del contributo, nonché i requisiti di esecuzione e rendicontazione degli interventi.

Ultima nota: l'incentivo, sebbene copra categorie di intervento analoghe a quelle che ricadono nell'ambito di applicazione della detrazione del 55%, non è cumulabile alla stessa, nè a quella del 36% (art. 10 dell'Avviso).

Per maggiori informazioni:

www.sviluppo.lazio.it

riproduzione riservata
Articolo: Contributo della Regione Lazio per l'efficientamento degli edifici privati
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Contributo della Regione Lazio per l'efficientamento degli edifici privati: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
309.044 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Adeguamento antincendio autorimesse Condominiali
    Adeguamento antincendio...
    250.00
  • Lampada solare da giardino stocker modello roma
    Lampada solare da giardino stocker...
    39.89
  • VELUX SSL tapparella INTEGRA versione solare
    Velux ssl tapparella integra...
    498.50
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
Notizie che trattano Contributo della Regione Lazio per l'efficientamento degli edifici privati che potrebbero interessarti


Bollette a 28 giorni: il Tar del Lazio blocca rimborsi ai consumatori

Burocrazia e utenze - Bollette a 28 giorni: con ordinanza del Tar del Lazio viene sospeso il rimborso riconosciuto agli utenti per la pratica illegittima delle compagnie telefoniche.

Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus unico in caso di lavori in ambito condominio per riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. L'incentivo fiscale viene portato fino all'85%

Piano Casa Lazio e Condominio

Piano casa - Il piano casa nella Regione Lazio permette l'ampliamento degli edifici esistenti. Le residenze unifamiliari possono aumentare del 20% (massimo 70mq). Ed in condominio?

Bonus ristrutturazioni ed Ecobonus: non spetta a chi acquista casa da impresa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che succede se l'impresa che esegue lavori di recupero del patrimonio edilizio e risparmio energetico vende l'immobile? I chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Comunicazione Enea: slitta ad aprile il termine per l'invio dati bonus casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Slitta la scadenza per la trasmissione all'Enea dei documenti relativi a lavori di ristrutturazione che comportino un risparmio energetico o energia rinnovabile

Bonus casa 2019: le novità in arrivo con la Legge di Bilancio

Leggi e Normative Tecniche - Approvata la manovra fiscale del governo con proroga per tutto il 2019 delle detrazioni fiscali relative a spese sulla casa. Ecco quali sono gli sconti previsti

Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Leggi e Normative Tecniche - Condominio 4.0: un convegno organizzato da Harley&Dikkinson a Roma per fare una analisi su tutte le opportunità lavorative relative alla gestione condominiale.

Guide aggiornate alle novità 2015 sulla detrazione 50% e 65%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle entrate ha aggiornato le guide on line sulle detrazioni fiscali per la casa, la detrazione 50% per la ristrutturazione e al 65% per la riqualificazione.

Ritardo nella comunicazione Enea: l'Ecobonus resta valido

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che succede se si presentano i documenti all'Enea oltre il termine di 90 dalla fine dei lavori? L'Ecobonus non può essere messo in discussione. Vediamo perché.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img savevita
Nel palazzo vogliono istallare dei fari per evitare i furti questi dovrebbero essere istallati sui muri della casa.Io sostengo che le luci non impediscono i furti tanto più...
savevita 22 Gennaio 2014 ore 17:36 1
Img pepso
Innanzitutto auguri di buon 2015 a tutti voi,L' INQUILINO DELL' APPARTAMENTO SOTTOSTANTE al  MIO sta realizzando in questi giorni una apertura di collegamento al pavimento...
pepso 03 Gennaio 2015 ore 17:08 2
Img lialam01
Salve,in un'autorimessa privata, occorre realizzare due aperture di aerazione verso l'esterno e precisamente nella parete che affaccia nel cortile interno del condominio, per...
lialam01 24 Maggio 2014 ore 09:57 1
Img guidopalomba@gmail.com
Buongiorno,abito in un condominio di tre piani fuori terra: rialzato, primo e secondo.Il condominio ha deliberato l’istallazione di un nuovo ascensore al momento on presente...
guidopalomba@gmail.com 20 Luglio 2014 ore 11:49 2
Img sandras45
Il termosifone è freddo, non è un problema d'aria, manca la circolazione di acqua nonostante che l'acqua esce a pressione sia dalla valvola che dal detentore.Il...
sandras45 23 Marzo 2014 ore 13:17 9