Conto Energia 2011-2013

NEWS DI Impianti rinnovabili13 Settembre 2010 ore 11:24
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 197 del 24 agosto 2010 il nuovo Conto Energia per il triennio 2011-2013.

Lo scorso 24 agosto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 197 il decreto interministeriale del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero dell'Ambiente, del 6 agosto 2010, intitolato Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare.
Conto energiaEsso entrerà in vigore dal 31 dicembre per cui, dal prossimo anno, sostituirà le attuali tariffe incentivanti per gli impianti fotovoltaici.
Entro l'ottobre 2010 l'Autorità per l'energia elettrica ed il gas dovrà definire le modalità per l'erogazione dei nuovi contributi e la loro copertura finanziaria.

Rispetto ai valori attuali, nei prossimi anni gli incentivi saranno notevolmente decurtati. Infatti si prevede una riduzione tra il 18% e il 20% per il 2011 e una ulteriore diminuzione del 6% per gli anni 2012 e 2013.

Con il nuovo decreto saranno ridotte a due le tipologie di impianti: impianti fotovoltaici costruiti sugli edifici, ed altri tipi di impianti fotovoltaici, quindi, rispetto all'ultima bozza approvata il 12 luglio 2010 dalla Conferenza Stato-Regioni, è confermata l'eliminazione delle categorie classificate in base al grado di integrazione architettonica. Infatti negli ultimi anni si è manifestata una certa difficoltà nel distinguere le tre categorie di impianti non integrati, parzialmente intergrati ed integrati.

Viene però introdotta la nuova categoria impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative, che beneficerà di maggiori incentivi in base a tre classi di potenza, ed inoltre godrà di una riduzione del solo 2% rispetto al 6% previsto per il 2012-2013.
Si tratta di impianti che utilizzano moduli e componenti speciali, sviluppati specificamente per sostituire elementi architettonici, e che rispondono ai requisiti costruttivi e alle modalità di installazione indicate nell'allegato A del decreto.

Campo fotovoltaicoSei saranno invece le classi di potenza previste:
- tra 1 e 3 kW;
- tra 3 e 20 kW;
- tra 20 e 200 kW;
- tra 200 e 1000 kW;
- tra i 1000 e i 5000 kW;
- oltre i 5000 kW.

Incentivi maggiori sono previsti per alcuni tipi di impianti.
Per gli impianti fotovoltaici realizzati in aree industriali, commerciali, cave esaurite, aree di pertinenza di discariche o di siti contaminati, la tariffa è maggiorata del 5%.

Un premio che può arrivare al 30% della tariffa incentivante è previsto per gli impianti realizzati sugli edifici, realizzati in regime di scambio sul posto e per i quali è dimostrabile, attraverso una certificazione energetica, una riduzione di almeno il 10% dell'indice di prestazione energetica dell'edificio.

Per gli impianti a concentrazione, invece, le tariffe saranno divise in due intervalli di potenza e ridotte del 2% a partire dal 2012-2013.

Il decreto mantiene la possibilità di cumulare gli incentivi con la riduzione dell'Iva e il divieto di cumularli con le detrazioni fiscali.

Il decreto, inoltre, pone come obiettivo il raggiungimento del raggiungimento di 8.000 MW di potenza da installare entro il 2020, mentre il tetto della potenza incentivabile è di 3.000 MW, più 200 MW per gli impianti integrati e 150 MW per gli impianti a concentrazione.

riproduzione riservata
Articolo: Conto Energia 2011-2013
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Conto Energia 2011-2013: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Conto Energia 2011-2013 che potrebbero interessarti
Generatore  fotovoltaico

Generatore fotovoltaico

Impianti - Un interessante caso di studio rappresentato da un impianto fotovoltaico installato su un terreno agricolo a Recanati.
Definizioni Quarto Conto Energia, Parte 2

Definizioni Quarto Conto Energia, Parte 2

Normative - Nell'articolo 3 del D.M. 05.05.2011 e' definita la terminologia di riferimento per gli impianti fotovoltaici: potenziamenti, connessioni, GSE.
Definizioni Quarto Conto Energia, Parte 1

Definizioni Quarto Conto Energia, Parte 1

Normative - Il 05.05.2011 e' stato pubblicato il D.M. che definisce caratteristiche e terminologia del quarto conto energia: condizioni, date e posizionamenti.

Rimozione Eternit e Conto Energia

Impianti - La sostituzione di una vecchia copertura in Eternit o fibra di amianto con un impianto fotovoltaico integrato viene premiata con un aumento delle tariffe incentivanti del Conto Energia.

Nuova procedura per Conto Energia

Impianti - In vigore dall'11 gennaio una nuova procedura per sottoscrivere la Convenzione in Conto Energia.

Fotovoltaico fai da te

Fai da te - Il kit fotovoltaico fai da te è un?alternativa alle aziende che propongono il servizio chiavi in mano a costi che per molte famiglie non sono accessibili.

Girasoli di vetro

Arredamento - Un impianto fotovoltaico può essere costituito da un insieme di pannelli dotati di un dispositivo meccanico che permette di orientarli perpendicolarmente

ICI sul fotovoltaico

Normative - Una circolare dell'Agenzia del Territorio assimila gli impianti fotovoltaici ad opifici industriali.

Evoluzione del fotovoltaico

Impianti - Il fotovoltaico si evolve: collegamento diretto alla rete domestica senza inverter e possibilità di monitoraggio dall'iPhone.
REGISTRATI COME UTENTE
295.403 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Impianto di irrigazione Acqua-Magic System Claber
    Impianto di irrigazione...
    79.30
  • Scalda acqua a pompa di calore Rapax V2
    Scalda acqua a pompa di calore...
    2698.00
  • Kit illuminazione fotovoltaica
    Kit illuminazione fotovoltaica...
    179.00
  • Tetto
    Tetto...
    49.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.