Consociazione degli ortaggi

NEWS DI Orto e terrazzo03 Gennaio 2012 ore 10:28
Siamo ai primi dell?anno e già si vedono le giornate un po? allungate. Momento ideale per pensare al prossimo orto
orto , consociazione ortaggi , pomodori , aglio

Sedano_consociazione migliorativa_cipollaSiamo ai primi dell'anno e già si vedono le giornate un po' allungate.
Momento ideale per pensare al prossimo orto.

Questa volta, oltre alla planimetria e all'acquisto dei semi, perché non puntare sulla consociazione migliorativa?
Ottenere sinergie è un ottimo sistema per avere grandi risultati con il minor sforzo possibile.
Questo vale un po' per tutte le cose, compreso il nostro piccolo orto . Grazie alla consociazione, infatti, anche lì, si possono ottenere effetti sinergici per sfruttare al massimo il terreno o evitare attacchi da parte di parassiti.
Nel tempo sono molti i test che sono stati effettuati a riguardo.
Molti hanno preso piede e sono entrati nell'immaginario comune, altri, per ora sono solo a titolo esemplificativo, ma la natura e la fantasia possono far nascere molte altre combinazioni in base alle diverse esigenze sia del coltivatore che delle piante stesse.


Patata consociazione migliorativa FavaDi quotidiano utilizzo e facile realizzazione è l'accoppiata cipolle/lattuga che, pur sfruttando il terreno alla stessa profondità, vede una più rapida crescita delle cipolle stimolate dalla vicinanza della lattuga.

Per la piantumazione si consiglia, come già facevano i nostri nonni, di alternare le file ad una distanza di 30-40 cm. Altra accoppiata con vantaggi solo per una parte è quella sedano/porri, in cui il sedano gode sia per la repulsione causata dai porri nei confronti della mosca del sedano, sia per l'effetto del porro (ma anche cipolla e aglio) contro i funghi che limitano la crescita del sedano stesso.

Accoppiata con vantaggi reciproci invece è quella tra fave e patate, in cui la prima beneficia dell'azione della patata contro il tonchio della fava e la seconda gode dell'azione repellente della fava contro la dorifora della patata.

Da notare inoltre che per la patata è importante un terreno molto azotato e che la fava, essendo una leguminosa, aiuta molto questo aspetto. Anche qui, per la piantumazione, si consigliano file alternate, distanziate di 40 cm.orto consociazione migliorativaRestando in tema di leguminose e terreno azotato, esiste anche un'altra ottima consociazione, ovvero fagioli/broccoli (o cavolfiore).In questo caso fagioli al centro e broccoli sul perimetro visto che le piante pescano ad altezza diversa nel terreno.Stessa situazione anche per piselli e pomodori, con i primi che apportano azoto e sfruttano il terreno più in profondità.
Unica accortezza ricercare una posizione che garantisca una buona esposizione in termini di luce.
Buon lavoro!

riproduzione riservata
Articolo: Consociazione degli ortaggi
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 2 voti.

Consociazione degli ortaggi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Borragine, La Rustica
    Borragine, La Rustica
    Martedì 24 Aprile 2012, alle ore 08:51
    [...] tintori, per tingere tessuti, anche di pregio. Infine, sembra che la borragine lavori bene anche in consociazione con altre [...]
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Consociazione degli ortaggi che potrebbero interessarti
Tagetes nell'orto

Tagetes nell'orto

Orto e terrazzo - Esistono alcune specie di fiori, come i tagetes, che sono in grado di contrastare la diffusione di parassiti e batteri sulle piante del nostro piccolo orto domestico.
Orto verticale: quali ortaggi rampicanti per terrazzo?

Orto verticale: quali ortaggi rampicanti per terrazzo?

Orto e terrazzo - Qualche consiglio per la realizzazione di un piccolo orto rampicante sul terrazzo o sul balcone, anche per chi ha poco spazio e può sfruttare le superfici verticali.
Coltivare un orto sinergico

Coltivare un orto sinergico

Giardino - L'orto sinergico è un modo innovativo di concepire la coltura,che avviene senza ricorrere a prodotti chimici e che si basa sulla convivenza delle diverse piante.

Assolazione nell'orto

Giardino - Per crescere bene e in modo sano, gli ortaggi hanno bisogno della corretta assolazione, ottenibile con una progettazione accorta dell'orto.

Cura dei pomodori

Orto e terrazzo - Tra gli ortaggi principe dell'estate, sicuramente il pomodoro ha un posto d'onore: se coltivato con cura, questo ortaggio regala davvero molte soddisfazioni.

Aprile nell'orto

Giardino - Aprile è il mese della ripresa delle attività dell'orto, con i primi trapianti, le semine a scalare e la preparazione idonea del terreno di coltura.

Orto nel mese di settembre

Orto e terrazzo - Qualche consiglio su come impostare i lavori del mese di settembre nell'orto, tra raccolte e preparazione delle colture autunnali e invernali.

Orto biologico

Orto e terrazzo - L'orto biologico è la soluzione ideale per chi vuole coltivare ortaggi rispettando l'ambiente ed avere a disposizione tutto l'anno solo prodotti di stagione.

Orto da terrazzo in scatola

Giardino - La schiera degli orticoli urbani è sempre più in aumento. Persone che vogliono ritrovare il contatto con la terra e i suoi prodotti, anche abitando in
REGISTRATI COME UTENTE
295.459 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Contenitore per l'orto in terrazzo terracotta verdemax
    Contenitore per l'orto in terrazzo...
    89.98
  • Kit semina e raccogli funghi pleurotus ostreatus
    Kit semina e raccogli funghi...
    17.44
  • Orto frutta piu' concime kg 5
    Orto frutta piu' concime kg 5...
    11.44
  • Dessamor flacone 20 ml
    Dessamor flacone 20 ml...
    10.49
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.