Per quanto tempo bisogna conservare le bollette?

Flash News DI Burocrazia e utenze06 Ottobre 2017 ore 16:29
Prima di buttare le bollette e le relative ricevute di pagamento di utenze e altre spese relative alla casa, la normativa impone il rispetto di una tempistica.

Bollette casa: la conservazione delle ricevute di pagamento


Anche se viviamo nell'era digitale la burocrazia fa fatica a stare al passo con i tempi e il cartaceo ci ritorna ancora molto utile.
Per quanto concerne le utenze e altre bollette o scontrini fiscali relativi alla casa, non basta essere in regola con i pagamenti, ma bisogna sempre conservare le scartoffie, onde evitare di incorrere in un disguido con i Gestori di servizi, il condominio, l'Agenzia delle Entrate e così via.
Ma per quanto tempo bisogna conservare le bollette prima di poterle ammucchiare tutto a cuore leggero tra i rifiuti della raccolta differenziata?

bollette

La normativa impone determinate tempistiche da rispettare prima di poter gettare bollette e relative ricevute di avvenuto pagamento.

Quali sono i tempi a cui attenersi?

La maggior parte delle bollette per le utenze di casa vanno conservate per un periodo di 5 anni: questo vale per gas, acqua e telefono.
Lo stesso valeva un tempo anche per la bolletta dell'energia elettrica; da quando il canone Rai è entrato in bolletta, la conservazione della relativa ricevuta di pagamento si allunga a 10 anni.
Anche le ricevute di altre tasse relative alla casa devono essere riposte nel cassetto per cinque anni: ci riferiamo alle ricevute di pagamento di IMU, TASI e TARI. Stesso periodo, dunque cinque anni, per le ricevute di affitto e per eventuali spese condominiali sostenute, così nessuno potrà accampare diritti di finti arretrati.

Bastano invece 3 anni per la conservazione di fatture di parcelle di professionisti ( ad es. architetti), imprese edili e artigiane; scende a due anni il tempo di giacenza di scontrini fiscali per acquisti di elettrodomestici, ovvero per tutta la durata della loro garanzia.

Non resta che decidere dove collocare tutto il cartaceo di cui abbia bisogno, avendo cura magari di scannerizzare tutto e creare anche un file per la loro conservazione digitale su hard disk.

riproduzione riservata
Articolo: Conservare le bollette: quanto tempo?
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 3 voti.

Conservare le bollette: quanto tempo?: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Conservare le bollette: quanto tempo? che potrebbero interessarti
Dal 2018 abolizione dei maxi conguagli per le bollette di luce e gas

Dal 2018 abolizione dei maxi conguagli per le bollette di luce e gas

Burocrazia e utenze - Da marzo 2018 potremo dire addio ai maxi conguagli effettuati nelle bollette relative ai consumi di luce, acqua e gas. Termine di prescrizione sarà di due anni.
Maxi bollette della luce: prescrizione a due anni

Maxi bollette della luce: prescrizione a due anni

Burocrazia e utenze - Stop alle maxibollette della luce; dal 1° marzo riconosciuta la prescrizione breve di 2 anni a tutela dei consumatori. Lo dice l'Arara con una recente delibera.
Conservare bollette e fatture

Conservare bollette e fatture

Normative - Per quanto tempo bisogna conservare le attestazioni di pagamento? In questo articolo cercheremo di rispondere per quello che riguarda le spese relative alla casa.

Bollette luce e gas

Impianti - Se davvero dovesse verificarsi la discesa dei prezzi delle bollette energetiche, i risultati saranno davvero sorprendenti: dall'inizio del 2009, sarà di oltre 230 euro l'anno il risparmio rispetto ai costi sostenuti a fine del 2008.

Pagare le bollette a rate

Normative - Complice la crisi economica, sono sempre più numerosi gli utenti italiani che si avvalgono della possibilità di pagare a rate le bollette della luce e del gas.

Domiciliazione bancaria bollette

Normative - Richiedendo alla banca la domiciliazione delle utenze il pagamento delle bollette avviene in automatico senza doverci ricordare ogni volta di eseguire i pagamenti.

Bollette a 28 giorni: il Tar del Lazio blocca rimborsi ai consumatori

Burocrazia e utenze - Bollette a 28 giorni: con ordinanza del Tar del Lazio viene sospeso il rimborso riconosciuto agli utenti per la pratica illegittima delle compagnie telefoniche.

Pagamenti e Tecnologie

Fai da te - Tenere in ordine i conti di casa è fondamentale per averne un quadro semplice e completo in fase di bilanci, rispetto agli anni passati ci aiuta la tecnologia.

Dal 1 luglio rincari sulle utenze: ecco le novità per luce e gas

Burocrazia e utenze - Dal 1 luglio l'Authority dell'Energia annuncia variazioni per le utenze di luce e gas, con un rincaro sulla bolletta dell'elettricità e un calo su quella del gas
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.