Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Condono edilizio: a quale punto della costruzione è possibile ottenerlo?

Secondo una recente sentenza della Cassazione, non è necessario che tutti i lavori edili siano terminati, ma sono sufficienti anche coperture e tamponature dei muri
- Leggi e Normative Tecniche

Condono edilizio: quando e come ottenere la sanatoria , il caso studio


Quando si parla di condono edilizio, la Legge impone che per poter ottenere la sanatoria, è necessario ultimare la costruzione abusiva in oggetto entro le date limite indicate dalla legge.

Ma, più nello specifico, quando una costruzione si può definire ultimata?

La sentenza 33083/2021 emessa dalla Corte di Cassazione chiarisce ogni dubbio in tal senso. In tale sentenza, i Giudici hanno infatti spiegato quali sono tutte le condizioni per evitare la demolizione dell'immobile.

Il caso specifico sottoposto ai Giudici riguardava la realizzazione di un immobile abusivo.
Il responsabile aveva chiesto - e ottenuto – il condono edilizio al fine di evitare la demolizione. Tuttavia, la Corte d'Appello ha ritenuto tale condono non legittimo poiché le opere sanate non erano state ultimate entro la data del 31 dicembre 1993, ovvero la data limite per poter usufruire del secondo condono edilizio, come disposto dalla Legge 724/1994.

Condono edilizio: quando si può ottenere una sanatoria
Stando a quanto espresso dalla Corte d'Appello, ne consegue che indipendentemente dalla cubatura realizzata senza alcun permesso, la volumetria non poteva essere assentita in sede amministrativa.

In tempi più recenti, ha affrontato la medesima questione la Cassazione, arrivando a conclusioni ben diverse.
Secondo i Giudici della Cassazione, infatti, la Corte d'Appello è arrivata a una conclusione errata. Ciò è accaduto in quanto è partita dal presupposto che una costruzione possa essere considerata ultimata solo nel momento in cui tutti i lavori edili - comprese le rifiniture esterne - siano ultimati. La struttura in oggetto, invece, si presentava al grezzo.

La Cassazione ritiene invece che per ottenere il condono è sufficiente che ad essere completati siano la copertura e il tamponamento delle mura perimetrali. Non è quindi necessario che siano state realizzate anche le finiture.

Inoltre, la Cassazione ha anche aggiunto che la Corte d'Appello non aveva tenuto in considerazione i verbali del sopralluogo, dai quali emergeva in maniera chiara che l'immobile era già dotato delle strutture essenziali, comprendenti copertura, servizi e mura perimetrali.

Sulla base dei motivi sopra esposti, la Cassazione ha quindi accolto il ricorso del responsabile dell'abuso ed annullato l'ordine di demolizione.

riproduzione riservata
Articolo: Condono edilizio: come ottenere la sanatoria
Valutazione: 5.88 / 6 basato su 8 voti.

Condono edilizio: come ottenere la sanatoria: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Condono edilizio: come ottenere la sanatoria che potrebbero interessarti

Immobili abusivi: sanatoria solo se ultimati

Leggi e Normative Tecniche - Con la sentenza 05/02/2015 n. 554, il Consiglio di Stato ha sancito che la sanatoria per opere edilizie abusive possa essere concessa solo per immobili ultimati.

Condono per mini abusi

Normative - Allo studio un condono per le piccole irregolarita' edilizie, prima della presentazione della Manovra Finanziaria in Commissione Bilancio.

Sanatoria catastale

Normative - La manovra finanziaria approvata ieri contiene, tra le altre misure, una nuova forma di condono edilizio.


Qual è la differenza tra sanatoria edilizia e condono?

Leggi e Normative Tecniche - Quali sono le differenze tra condono e sanatoria edilizia: che cos'è il condono, che cos'è la sanatoria edilizia, a cosa servono, chi può farne richiesta e quando?

Condono edilizio 2017: i criteri per stabilire demolizione o condono

Leggi e Normative Tecniche - Condono edilizio: il Ddl Falanga in fase di approvazione, consentirebbe di stabilire nuovi criteri per decidere quando condonare e quando demolire un'immobile.

Dpr 380-01: opere abusive, demolizioni e sanatorie

Leggi e Normative Tecniche - Immobili abusivi realizzati senza permesso di costruire ai sensi dell'art 31-380: quando si possono sanare? Che succede se non si rispetta l'ordine di demolizione?

Concessione in sanatoria e beni d'interesse storico

Leggi e Normative Tecniche - La legge sul condono edilizio e la concessione in sanatoria per i beni sottoposti a vincolo storico artistico. Obbligatorietà del parere dell'Autorità preposta e conseguenze.

Decreto semplificazioni: bocciato il condono, si lavora sulle regole per appalti

Leggi e Normative Tecniche - Si sta ancora discutendo al Governo sul destino del Decreto Semplificazioni. Al momento salta la norma sul condono e si lavora alle nuove regole per gli appalti

IMU e TASI: niente rottamazione!

Fisco casa - Non si farà la sanatoria per il mancato pagamento delle imposte sulla casa, IMU e TASI; sono queste le ultime novità. I Comuni sono esclusi dalla pace fiscale
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gabrielefranzò
Buongiorno,dall'accesso agli atti risulta non presente la cantina con annesse scale per scendere, in piu le scale esterne per salire al secondo piano sono spostate dal progetto...
gabrielefranzò 13 Luglio 2021 ore 19:02 1
Img pippoveneto2
Salve,ho ricevuto recentemente un preventivo da un geometra riguardante la sanatoria di una mansarda di 80 mq (che da progetto risulta soffitta) e un cucinino non a progetto...
pippoveneto2 30 Marzo 2021 ore 19:28 1
Img paolomassarelli
Buonasera, 2 anni fa ho acquistato un'abitazione nel centro storico, che viene dalla fusione di 2 particelle (2 appartamenti contigui). Tale fusione (ho scoperto oggi) è...
paolomassarelli 17 Dicembre 2020 ore 17:58 4
Img godnalyd
Ho acquistato una villetta. Sto facendo le pratiche ecobonus, ma mi hanno fatto notare che la casa ha delle tettoie non condonate. Perciò mi bocciano le pratiche. Che posso...
godnalyd 13 Settembre 2020 ore 20:02 5
Img antoniocapraio
Buongiorno a tutti, devo presentare una CILA in sanatoria al Comune. Ho incaricato un geometra per i rilievi e per asseverare, mi ha comunicato la sua parcella + l'importo di 1000...
antoniocapraio 21 Luglio 2020 ore 12:21 4