Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Comfort acustico

Consigli progettuali per ottenere l'adeguato comfort acustico in un edificio.
13 Gennaio 2010 ore 15:10 - NEWS Isolamento Acustico
acustico

Il benessere psico-fisico all'interno di un organismo edilizio è assicurato non solo da adeguate condizioni termo-igrometriche e di luminosita', ma anche dal giusto isolamento acustico, che spesso, nella progettazione, è un elemento trascurato. Si tratta, invece, di un aspetto importante soprattutto in edifici plurialloggio, perché l' isolamento sonoro deve essere assicurato non solo nei confronti dei rumori provenienti dall'esterno, ma anche da quelli provenienti da appartamenti contigui.

Rumori molestiEppure, nel mercato dei materiali per l'edilizia, esistono le migliori soluzioni, dal punto di vista tecnologico e architettonico, per assicurare l'isolamento dai rumori e dai suoni percepiti come sgradevoli.
In Italia, inoltre, esistono numerose leggi, sia nazionali che regionali, che regolamentano la materia, stabilendo sia i valori limite oltre ai quali si considera che un rumore arrechi disturbo, sia le caratteristiche che devono avere i materiali per assicurare un adeguato isolamento.

Il motivo per cui spesso il problema viene trascurato in fase progettuale è dovuto al fatto che un erroneo isolamento acustico non incide sui consumi energetici, e quindi su parametri economici, ed inoltre esso non può essere regolato come avviene, ad esempio, per il comfort termico, agendo con un termostato.

In alcuni casi la presenza di ponti acustici in un edificio non può essere ovviata perché essa è intrinseca alla struttura. Nella maggior parte dei casi, però, sono sufficienti semplici accorgimenti per risolvere i problemi più evidenti.
Nella progettazione di un isolamento acustico bisogna tenere in considerazione tre elementi:
- il tipo di rumore da isolare, di cui individuare frequenza ed energia;
- la posizione della sorgente;
- il mezzo di trasmissione.

Se la sorgente si trova all'esterno, gli elementi strutturali più sollecitati saranno quelli di chiusura, come facciata e copertura, mentre se essa si trova all'interno, saranno gli elementi di partizione, cioè solai e pareti.
TrafficoI rumori esterni dai quali è necessario proteggersi sono in genere quelli causati dal traffico veicolare, mentre quelli interni sono dovuti o al funzionamento di impianti, come ascensori, impianto idrico, condizionamento, ventilazione, o dovuti agli abitanti stessi, come voci, musica, calpestio.

Alcuni rumori si propagano attraverso l'aria, altri attraverso mezzi solidi.
Tutti i materiali, rispetto alla propagazione del suono, sono caratterizzati da tre parametri: il potere fono-isolante, la capacità fono-assorbente e l'isolamento dal rumore impattivo. Queste tre proprietà sono quelle da considerare nella progettazione di un adeguato isolamento acustico.

Le tecnologie costruttive più diffuse nel nostro paese, come i solai in laterocemento e le pareti in laterizi o blocchi alveolari, sono già sufficienti ad assicurare un buon comfort acustico, soprattutto se progettate in maniera adeguata.
SugheroPer migliorare le prestazioni fonoisolanti di questi materiali, nel caso di alloggi contigui, si possono usare accorgimenti come l'inserimento di intercapedini isolate nei muri di separazione tra due unità e di membrane anticalpestio nel pacchetto del solaio. Lo scopo è quello di utilizzare la massa dei materiali per smorzare l'onda acustica e allo stesso tempo assorbire il rumore.
Materiali molto efficienti da questo punto di vista sono il sughero, la lana minerale, la schiuma poliuretanica. Anche pavimenti in legno o gomma sono ideali per attutire il rumore da impatto.

A parte l'utilizzo di materiali adeguati, però, nella progettazione contribuisce a determinare l'adeguato comfort acustico di un edificio anche una certa attenzione alla distribuzione, considerando, ad esempio, attentamente la tipologia e la funzione degli ambienti posti a confine, nonché il posizionamento degli elementi impiantistici.

riproduzione riservata
Articolo: Comfort acustico
Valutazione: 4.67 / 6 basato su 6 voti.

Comfort acustico: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.343 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Comfort acustico che potrebbero interessarti


Isolamento acustico con gli infissi afonici

Isolamento Acustico - Un buon isolamento parte dai serramenti giusti.

Sistemi di isolamento acustico e detrazioni fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'applicazione di sistemi di isolamento acustico rientra tra gli interventi detraibili al 50% o al 65%, qualora vi sia isolamento anche dal punto di vista termico.

Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.

Isolamento acustico degli edifici

Isolamento Acustico - Nelle costruzioni esistenti si possono mettere in atto diversi sistemi per ridurre i rumori; nelle nuove costruzioni invece occorre adeguarsi alle norme vigenti.

Certificato acustico obbligatorio dal 2011

Isolamento Acustico - Pubblicata il 22 luglio la norma UNI 11367 che detta i requisiti per la classificazione acustica degli edifici.

Silenziatori fonoassorbenti

Progettazione - Consigli per un corretto isolamento acustico della cucina.

Isolamento acustico pavimento

Isolamento Acustico - La scelta di disporre di ambienti isolati acusticamente nella casa, necessita di interventi e scelte tecniche adeguati agli obbiettivi che ci si propone di raggiungere.

Isolamento acustico in minimi spessori con l'utilizzo della gomma piombo

Isolamento Acustico - Isolare gli ambienti domestici con un minimo spessore senza perdere spazio utile, adesso è possibile con i pannelli e le lastre fonoisolanti in gomma piombo.

Pareti fonoisolanti

Facciate e pareti - Il confort degli spazi della nostra casa si ottiene anche con un adeguato isolamento acustico, che permette di proteggere gli ambienti dai fastidiosi rumori.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img tipt
Ciao a tutti! Abito in un blocco di 6 appartamenti con ognuno il proprio ingresso e giardino. Questo blocco di case ha più o meno 10 anni e vorremmo approffittare dei bonus...
tipt 20 Gennaio 2021 ore 21:50 9
Img lucarenoffio
Salve a tutti! Al momento nella cucina di casa (di 28 metri cubi) ho due fori sulla parte alta del muro, uno per lo scarico dei fumi del piano cottura, l'altro per far entrare...
lucarenoffio 26 Ottobre 2020 ore 14:51 2
Img willy89
Ciao a tutti. Vorrei chiedervi informazioni e consigli sull'insonorizzazione del soffitto. Si tratta di un appartamento e quindi visivamente deve sembrare un muro. E magari...
willy89 05 Giugno 2020 ore 21:40 8
Img freli
Buongiorno, Abito in un appartamento sito al primo piano. Il problema è che al piano -1 è sita l'autoclave condominiale. Dopo diverse diatribe con il condominio sono...
freli 22 Gennaio 2020 ore 10:34 2
Img njnye
Ciao,vivo all'ultimo piano e la mia camera da letto confina con l'appartamento del vicino per due pareti: corridoio e bagno.Lui lavora di notte e periodicamente quando rientra...
njnye 15 Dicembre 2019 ore 12:40 3